Crea sito
Nessun
commento

Senza titolo 1

Socievolizzare….

Cosa può esprimere la parola "socievolizzare" se la mettiamo fra le camioniste; a prima vista niente! Ma se dal 2003 ci sono ragazze che hanno condiviso esperienze, progetti, idee, eventi e anche divertimenti; qualcosa c’entra!

Onore e merito a chi ci ha creduto dall’inizio; comprensione, ma neanche più di tanta, a chi a mollato perchè le proprie idee non erano condivise dalle altre; stima per chi si è unito in seguito;  riconoscenza per chi ha destinato parte del proprio tempo libero a questo gruppo; ammirazione per chi ha dato lezioni di determinazione e saggezza; io nel mio piccolo ho avuto l’occasione d’imparare a confrontarmi e crescere interiormente: ritengo di aver avuto una vita difficile, parlando con alcune colleghe,  mi sono resa conto che non ho il record… , sono dispiaciuta per loro, ma rincuorata.

Qual’ora si misuri una camionista per le dimensioni del camion o i km percorsi, si dimostra un limite mentale: qui vorremmo condividere la passione per i camion, indistintamente dalla marca o dagli anni di fabbricazione; scambiarci le esperienze e per quanto possibile le conoscenze;  apprezzare le colleghe per l’impegno,  non perchè guidano un "bisonte".. ; guidare il mezzo è solo una parte di questo lavoro, ci sono altre difficoltà e superarle non è facile…

Potrei parlarvi del rapporto con i titolari, con i colleghi, con i magazzinieri… chiunque si sente legittimato ad insegnarti qualcosa: fai un mestiere ritenuto da uomo e questo implica che "non lo sai fare!"… Solo la determinazione e la pazienza possono aiutarti a farti apprezzare per quello che vali. Non serve dimostrarlo e basta, devi farlo nei tempi e nei modi giusti.

Conoscere le colleghe non è semplice: ognuna ha il proprio carattere, con pregi e difetti annessi; ognuna ha combattuto la propria intima battaglia con questo mondo e magari scelto di farlo in solitudine; se sorridere non costa niente, non veder ricambiato il proprio sorriso da una collega mortifica parecchio e la prossima volta ci penserai su prima di farlo per prima.

Pensa d’incontrare una collega che però sai aver partecipato a un progetto, che sia di beneficenza o altro, che anche tu hai condiviso e il Sorriso sarà reciproco! 

BUONA STRADA!!!

About The Author

No Comments

Leave A Reply