Crea sito

Archive for Novembre 22nd, 2007

Un incontro speciale….

Oggi è stata una giornata triste e piovosa…di quelle che mettono malinconia e fanno pensare ai giorni passati, cosi’ restando in argomento incontri me ne è venuto in mente uno SPECIALE, perché non era con una persona ma….

La micia di Orvieto – 23 12 1998

Anni fa  ci capitò di andare a scaricare alcune volte alla casa circondariale di Orvieto.

La prima volta arrivammo la mattina presto e aspettammo le otto per entrare, passato il primo portone le guardie ci chiesero se io ero indispensabile per le operazioni di scarico, perché sarebbe stato meglio se non fossi entrata, visto che a scaricare c’erano i detenuti…non me lo feci ripetere due volte, scesi dal camion e me ne andai a fare un giro per la città di Orvieto che tante volte avevo visto dal basso passando sull’Autosole. Cosi feci anche le volte seguenti. Quella mattina  girai per un po’ per le viuzze della città, arrivai fino al Duomo e poi tornai indietro verso le carceri….ma visto che il mio 50 non era ancora uscito mi diressi verso il Pozzo di S.Patrizio, non avevo idea di come fosse, l’avevo sentito nominare qualche volta ma niente più’…Il pozzo di SNei giardini che c’erano intorno incontrai una gatta grigia col pelo lungo, uguale a una che avevo avuto anch’io che si chiamava Gigia,sembrava la sua reincarnazione, mi venne incontro in cerca di coccole, le feci qualche carezza mentre andavo a fare il biglietto per scendere nel pozzo…lei tutta felice mi trotterellò di fianco e scese con me… c’eravamo solo noi quella mattina nel pozzo,l’eco dei miei passi e i suoi miagolii che ogni tanto riempivano il silenzio, mi fermavo di tanto in tanto ad affacciarmi alle finestrelle per guardar giù e farle qualche carezza…La micia di Orvieto 23 12 98-lei a volte andava avanti, a volte restava un po’ indietro, ma poi mi raggiungeva sempre tutta pimpante, siamo risalite allo stesso modo e una volta fuori l’ho coccolata ancora un po’ seduta su una panchina, poi mi sono allontanata e La micia di Orvieto-1-temevo che mi venisse dietro e invece è rimasta nel parco…magari aspettava qualche altro visitatore da accompagnare in fondo al pozzo!!

Read More →

Malessere…

Ciao a tutte,

vi è mai capitato di avere il camion in officina per un guasto e di non sentirvi bene voi stesse? So che sembra assurdo, ma quando il mio Daf è in riparazione mi prende una senzazione di malessere, non ditemi che il problema è di altra natura…, ritengo di essere una persona abbastanza equilibrata, eppure finchè non vado a ritirarlo dall’officina, ho un’ansia che mi chiude lo stomaco fino a farmi stare male.3107200728412_03_2007_3

Sarà la leggenda dell’entrare in simbiosi col prorio camion, sarà una forma di suggestione, sarà un legame affettivo… Oggi è un giorno di quelli, fra poche ore vado a riprenderlo e finalmente starò meglio. Purtroppo non è la prima volta e sicuramente non sarà l’ultima, stanotte rientrando dal mio solito viaggio, pensavo a tutte le volte che ero indisposta e appena risalita sul camion riparato scomparivano tutti i malanni… Le migliaia di Km condivisi hanno creato i presupposti per una totale simbiosi, ma parlando di un "pezzo di ferro" come lo definiscono gli estranei a questo mestiere, sembra un discorso un pò folle… Mi compiaccio per il mio pizzico di follia… Tante volte, forse troppe mi ha lasciato in panne, ma ho sempre dato responsabilità a chi l’ha costruito, chi lo guida, chi gli fa manutenzione, chi veniva a ripararlo; di suo non ha colpe!!! 

BUONA STRADA !!! gisy

 

Read More →

Incontri…

Salve a tutte,

un incontro che per anni è stato sempre nel piazzale della stessa fabbrica, sempre uguale, un sorriso e un cenno con la mano; si chiama Martine, proviene dalla Francia, viaggia quasi sempre sola, ritira piastrelle nella mia zona, le ragazze dell’ufficio spedizioni l’apprezzano molto per la sua gentilezza, i magazzinieri anche perchè ha sempre una battuta e si ricorda di loro, del nome e della famiglia… Un giorno le ho chiesto se potevo farle una foto, è stata subito disponibile,27062007264 purtroppo avevo una macchina usa e getta e la qualità del risultato non merita rilevanza. Ci siamo riviste parecchie volte, le ho fatto accenni al gruppo e alle iniziative che cercavamo di portare avanti, mi ha portato una foto enorme del suo camion per la nostra mostra, successivamente le ho scattato altre foto, era un giorno in cui era triste perchè le avevano investito il camion il giorno prima con evidenti danni… Ha sorrisi migliori di questo, ma sempre disponibile e cordiale… Ha 27062007268esposto subito la nostra targa, avvisandomi che probabilmente le affidavano un DAF bianco e di cercare d’individuarla nel traffico di Sassuolo… La conoscono anche le altre colleghe della zona e tutte hanno una parola di stima per lei. Anche lei fa parte di un gruppo di donne camioniste nel suo paese e una volta l’anno s’incontrano in un ristorante… Spero di rivederla presto, le mando un saluto attraverso queste parole…  Ciao MartineBuona Strada!!!

Read More →