Crea sito
7 commenti

Dall'album degli incontri… – 1

 Salve a tutte,

martedì è stata una giornata movimentata, ho passato metà della giornata in compagnia di un giornalista e un operatore televisivo, ringrazio Anto e Rosy per essermi venute in soccorso, anche coloro che avrebbero voluto essere presenti e non sono riuscite per impegni di lavoro, purtroppo non ho scattato foto e mi scuso; poi la giornata è proseguita normalmente: carico-viaggio e scarico.22012008550

Mentre aspettavo il mio turno per scaricare sono andata ai distributori automatici per scambiare qualche parola con gli altri autisti, dopo qualche minuto mi sono sentita abbracciare, mi giro di scatto, non capivo quale collega poteva aver osato a prendersi confidenza, era Susana:Ciaoooo!

Era un po’ di tempo che non c’incontravamo, un po’ di chiacchere: la famiglia, i viaggi, lo scarico, il blog, le 22012008551ricette e l’Argentina… La sua mamma visita il blog… speriamo quando leggerà ci lasci un saluto,… Chiediamo ad un caposquadra se ci scatta una foto, ci guarda perplesso ma acconsente.

Lei deve scaricare un solo collo per poi andare a far la fila per scaricare sulla rulliera dei pallets aerei, ha la precedenza e con la fretta che ci contraddistingue tutte scappa… un altro abbraccio e la promessa d’inviarmi le ricette che ha già scelto ma deve tradurre.

Buona Strada a Susana e a tutte voi!!!

About The Author

7 Comments

  1. sbrigola ha detto:

    questi incontri inaspettati sono i più belli che uno possa immaginare! son contenta per voi! -_^

  2. FrancescoPatti ha detto:

    Urca!…Complimenti, Gisella!…

    Ho appena visto questo!…

    http://tv.repubblica.it/home_page.php?playmode=player&cont_id=16571

    Congratulazioni! E buona strada a tutte!

  3. SimonaeGuido ha detto:

    Ma che bello !!!!! Ho appena visto la tua intervista sul sito della Repubblica TV. Mi ha fatto molto piacere, non si vedono spesso in televisione servizi di questo tipo.

    Sei anche fotogenica, penso che se toccasse a me comincerei a ridere un’ora prima…:))

    Ancora tanti complimenti e buona strada

  4. gisytruck ha detto:

    Niente risate per me Simo, anzi ero terrorizzata solo a vederla la telecamera, pensa che è assicurata… proprio come il camion.

    Anto e Rosy mi sembrano così tranquille a rivederle… Non è il mio mondo, per fortuna non ci devo “campare” come si dice dalle mie parti. Ma se ti fanno ridere, che fa sempre bene, la prossima volta ti propongo… un pò per uno non fa male a nessuno!!! oi sei più vicino a Mi di me, quindi favorita logisticamente… Un abbraccio

    Francesco ….intanto ti ringrazio per l’indirizzo completo, permetterà di andarlo a vedere anche quando verrà archiviato; le congratulazioni non sono la motivazione per cui ho accettato di fare il servizio, ma fanno indubbiamente piacere, l’intento era quello di proporre un altro aspetto dei camionisti, di sensibilizzare il mondo del trasporto alla presenza femminile e non per ultimo proporre le nostre iniziative… magari ci aiuta a promuoverle… ci siamo impegnate e ci farebbe piacere ottenere il massimo del risultato possibile… non per noi ma per le Onlus che stiamo cercando di aiutare. Un abbraccio anche a te che ci segui… e Buona Strada!!!

  5. anonimo ha detto:

    hola suco ests barbara te mando un beso grande tu primo hermano alejandro de argentina

  6. anonimo ha detto:

    Ciao,… sono la mama de Susana…como no se italiano continuo en español….he leido el comentario de su diario, donde las camioneras cuentan sus vivencias en las rutas,… me parece interesante que lo hagan porque mucha gente no conoce del tema y no se imagina lo que es manejar un camion grande,.. y por supuesto me encanto ver la foto de Susana y su amiga,..

    Un cordial saludo a todas las angeles desde argentina

    BUONA STRADA!!!

  7. gisytruck ha detto:

    Olaa!!! Non parlo e non scrivo spagnolo, ma prometto di farmi aiutare a rispondervi…. Grazie per averci lasciato un commento dall’Argentina… Un abbraccio alla mamma e a tutta la famiglia di Susana, Tornateci a trovare!!!!

    Buona strada!!!

Leave A Reply