Lupo Solitario: una voce nella notte.

"A tutti coloro che sono in ascolto mando un mediterraneo saluto di serenità. Sotto qualunque cielo mi state ascoltando, in qualunque fuso orario vi troviate, qualunque sia lingua del posto nel quale vivete, a tutti voi auguro serenità e allegria". E’ con queste parole di saluto che Lupo Solitario inizia la sua trasmissione in onda ogni domenica sera da mezzanotte alle una su radiodue.
Ormai per me è diventato un appuntamento fisso, dato che a quell’ora sono già di lavoro con il primo viaggio della settimana. E non può che cominciare al meglio se non passando un’ora in compagnia di una voce amica.
La prima volta che ascoltai questa trasmissione radiofonica la trovai subito interessante,  perché diversa dalle altre sempre colme di interruzioni dovute a spot o battute sciocche dello speaker di turno. Finalmente si riesce ad ascoltare una trasmissione vera e genuina, grazie alla capacità di Lupo Solitario a gestire con saggezza l’argomento scelto. Infatti quì Lupo dedica uno spazio su qualsiasi tematica e problematica, anche a richiesta, portando riflessioni e approfondimenti. E fra una considerazione e l’altra segue una pausa con stacco musicale, che trovo sempre di buon gusto. E’ poi il momento della lettura di un racconto tratto da leggende celtiche o aborigene, scelti non a caso, perché inerenti sempre all’argomento della nottata. Conclude con una riflessione personale e con qualche utile consiglio, e anche con qualche segnalazione interessante, come quella di questa ultima puntata, dove Lupo parlando della "curiosità" ha suscitato quella degli ascoltatori proponendo di visitare il blog delle camioniste!!! che bello grazie troppo gentile!!!! Tant’è vero che Lupo ci ha inserito tra i link sul suo sito internet. Siamo agli ultimi minuti disponibili, e Lupo passa a leggere la posta dei radioascoltatori, ai quali risponde sempre sia in onda che in privato E al termine della trasmissione ecco che rinnova i saluti di rito, ricordando che chi volesse scrivere o parlare con lui può contattarlo sia telefonicamente che tramite il suo sito internet www.radiolupo.net dove si può trovare anche l’ultima puntata appena trasmessa in mp3 con la possibilità di scaricarla. E allora vi invito anch’io a trascorrere una piacevole serata con una voce amica e sincera, che sa infondere fiducia e speranza, coraggio e serenità. Ricordate: domenica sera, da mezzanotte alle una, su radio2, Lupo Solitario, una voce nella notte! Ciao!

Bella serata tra amici: Cena del Club SS202

Ciao a tutte, ragazze! e a tutti…perchè so che ci sono anche tanti amici che seguono questo blog…

ss202_23.02.08 tSono un’amica con la passione per i camion, pur non guidandoli (non ancora! ma non si sa mai nella vita!), seguo fiere-raduni-riviste del settore. Vi ho conosciute al Tascom a Roma(quest’anno sarà dal 12 al 14 settembre).
Vi ho riviste poi ad Adria(con tante belle iniziative!) e al Transpotec di Milano(dove due di voi mi hanno lasciato a guardia dei loro camion per la notte e con la mia auto sono andate a dormire in albergo).  

Veniamo al dunque, vi scrivo un piccolo post per fare un ringraziamento al club della Statale SS202 e in particolare al presidente Michele per la serata della cena sociale di sabato scorso 23.02.08ss202_23.02.08 036pss202_23.02.08 033

 

 

Davvero una serata in cui non mancava niente, tanti amici camionisti con le loro famiglie (e un paio di amiche camioniste), simpatizzanti e sostenitori, la lotteria, intrattenimento musicale, spettacolo di ballo, angolo dedicato al club con vendite/rinnovi/iscrizioni e non ultimo per importanza l’annuncio della donazione anche quest’anno di un’utilissimo strumento diagnostico alla pediatria dell’ospedale di Trieste (i dettagli sul loro sito www.ss202.it).club ss202 cena_23.02.08 3ss202_23.02.08 0

Permettetemi di spendere due parole in più: tante di voi mi hanno detto: "ancora non li conosciamo": si, è vero, sono sempre modesti e non amano mettersi in mostra ed annunciare al microfono tutte le belle cose che fanno, non corrono dietro agli sponsor a caccia di soldi, per loro i numeri non contano, ma conta il piacere di stare insieme e, se si può, aiutare gli altri.  Sono veramente un bel gruppo di amici, se avete frequentato qualche raduno, sicuramente loro vi avranno invitato a mangiare e bere nel loro stand. In caso contrario alla prima occasione ve li presento io!!

Bravi ragazzi, continuate così!  La vostra socia numero 874 !

p.s. ho ingrandito le foto come suggerito da Ro’, le avevo messe piccole per non "ingombrare" troppo…

buona strada!

Dall'album degl'incontri… – 1

Ciao a tutte/i

stamattina sveglia presto, alle 8,00 ero già in una ceramica, mi avvio alla portineria e con sorpresa vedo 27022008618Antonella che mi apre la porta, stupita e assonnata la saluto,27022008615 scambiamo chiacchere veloci col portinaio dei vari patroni delle città, lei è pimpante e completamente lucida, io rintronata, un saluto veloce, il tempo passa e le cose da fare tante, come sempre, ognuna per la propria strada.  Quando ho caricato e ripreso la Pedemontana decido di fermarmi per far colazione, nel fermarmi per girare a sinistra dentro l’area di servizio mi sembra di vedere un camion simile a quello di Daniele, ma come dico sempre : "Chi fa 27022008617questo mestiere prima o poi a Sassuolo ci viene…." ed è il suo bel camion,  parcheggio sotto la pompa e vado a salutarlo in bar, ma mi ha già visto e mi è venuto incontro… Un abbraccio, un bacio, la colazione, un 27022008616pò di novità… mi racconta che stanotte Fabio l’ha superato in autostrada, pensando fossi io l’ha chiamato,  si conoscono e hanno scambiato qualche parola al baracchino… mi racconta di avermi visto dormire a Milano… di seguire il blog, di aver incontrato altri amici in vari posti, di aver parlato con Cate, qualche consiglio per gli spostamenti successivi in zona… purtroppo abbiamo fretta e ci dobbiamo salutare, non prima di aver scattato qualche foto, d’obbligo!, altrimenti chi lo spiega a Mony, mi raccomando di non avvisarla che le facciamo una sorpresa direttamente sul blog… Piacevole iniziare la giornata con incontri con persone così simpatiche, mette allegria… infatti quando arrivo a scaricare e mi assillano per la fretta,  mi offrono il caffè…, non posso dirgli che ho fatto una sosta, anche se breve, quindi accetto, penso a Daniele e quando sarà la prossima volta che c’incontreremo, mi ha detto che gli piacerebbe venire un sabato a gustarsi la nostra gastronomia… Speriamo presto.

Buona Strada Antonella e Daniele!!!