CONTAINER

 

CONTAINER

Mi hanno detto che noi che facciamo trasporto container parliamo strano, ho pensato la stessa cosa del mio titolare,  quando ho iniziato questo lavoro.

Mi cimento in questo piccolo vocabolario: CONTAINER (dallo Zingarelli): grande contenitore metallico di misure unificate, adatto al trasporto combinato di merci in mezzi di trasporto terrestri, aerei e marittimi. 13012005420 

20 piedi: container piccolo, lungo 6 metri.

30 piedi: container medio, lungo 9 metri.

40 piedi: container grande, lungo 12 metri.

Box: alto 8,6 piedi = 2,6 metri

High Cube: 9,6 piedi = 2,9 metri.

 Il tetto può avere diverse fattezze, in base all’uso: normale: tetto metallico fisso come le pareti. Open Top: telo in plastica fissato mediante anelli e sorretto da traversine metalliche.

Hard Top: tetto metallico smontabile, entrambi per contenitori che vengono caricati dall’alto. FLET: contenitori anomali formati solo dal pavimento, molto più alto di quello di un contenitore normale, e dalle pareti anteriore e posteriore; non hanno ne il tetto e nemmeno le pareti laterali; vengono utilizzati per il trasporto di macchinari o pezzi particolari non compatibili con le misure standard.

REEFER: contenitori dotati di motore per mantenere a temperatura costante, sia caldo che freddo, le merci trasportate.

TANK: contenitori a cisterna, in genere 20 piedi, per il trasporto di liquidi.

TANK SILOS: contenitori adibiti al trasporto di granulati, in genere 40 piedi.

BOOKING: numero che viene assegnato dalla compagnia e che seguirà il container dal momento del ritiro sino alla fine del viaggio. Senza questo numero non si può fare niente.

INTERCEANGE: documento che viene rilasciato quando si ritira o si riconsegna un contenitore sia pieno che vuoto.

DELIVERY: o nulla osta, documento che consente di ritirare un contenitore pieno dal porto.

Ha una durata molto breve (ogni giorno di validità ha un costo), capita spesso di dover aspettare che venga rinnovato per poter ritirare il contenitore.

 T1: bolla doganale che accompagna quelle merci per cui vige l’obbligo della dogana nella zona di carico o scarico.

Spero di aver soddisfatto la curiosità di chi mi ha chiesto questo pezzo, e naturalmente chiedo a tutte quelle colleghe che ne sanno più di me di colmare le mie lacune e correggere i miei strafalcioni!!!  

 Ciao e Buona Strada !!!!!!

Precedente CHE SETTIMANA!!!! Successivo Auguri per domani...

8 commenti su “CONTAINER

  1. Ciao Milly.. sembra più complicato di come in realtà è… col tempo prenderai confidenza anche tu con Splinder e il suo modo di agire…

    Grazie per averci illuminato un pò sui container, così quando parlate tra voi operatrici del settore anche noi profane riusciamo a capire…

    Anch’io conosco i T1 e T2 una rogna continua, richiedono l’intervento della finanza e tutti i giorni rogne diverse… preferisco la merce che segue un iter normale di gran lunga… Tutto il resto per me era sconosciuto… BUONA STRADA!!!

  2. dany67 il said:

    Ciao Milly non hai mai caricato un 10 piedi? la prima volta ke mi sono trovata sulla lettera il 10 al posto del 20 ho pensato ke dovevano cambiare spacciatore invece esistono anche questi… Cmq forse questa settimana scendo a Spezia se fosse così ti chiamo un bacio8 e BUONA STRADA!!!!

  3. Ciao Dany, non ho mai caricato un 10 piedi!!! Non saprei nemmeno con che Twist agganciarlo!!! Aspetto una tua telefonata, un caffè e quattro chiacchiere non ce le possiamo lasciare scappare!!! Buona Strada!!!

    P.S.: TWIST viti che fissano il container al rimorchio, non agganciarli comporta un verbale e la decurtazione dei punti sulla patente.

  4. anonimo il said:

    Ciao Milly, grazie, grazie, grazie della spiegazione!!!!

    Cosi ci capirò qualcosa anch’io che più che telonati con sponde e piantane non ho mai usato.

    Ma ti faccio un’ulteriore domanda: le casse mobili con le misure dei container non hanno niente a che vedere, giusto? nel senso che quelle che usiamo in ditta (che possono andare sul treno) son lunghe 7 metri….

    Ciao carissima, buona settimana!

    Anche a tutte le altre ragazze, buona strada!

    Moni.

  5. Ciao Moni, le casse mobili hanno misure che si discostano di poco da quelle dei container, 7 o 13,60 metri!!! In genere, oltre naturalmente al trasporto su gomma, viaggiano su rotaia. Raramente viaggiano via mare!!! Buona Strada!!!

  6. dany67 il said:

    ciao a tutte,x quanto riguarda il 10 piedi lo puoi aggangiare solo attraverso i twist quelli davanti e dietro e in mezzo li leghi fra di loro……. sono ridicoliiii per quanto riguarda le casse il 90% hanno gli stessi attacchi dei container infatti il mio bimbo può fare le casse da 7.45 e 7.80 si si è un mondo un po’ complicato !!!!cmq spero d’incontrarti presto un bacio8 e buona strada!!!

  7. Adesso che imparato un pò di cose nuove, prendo in considerazione di scrivere qualcosa del “via area”, fra qualche giorno perchè in questo periodo mi fanno tribolare troppo e scriverei con pregiudizi troppo evidenti….Buona Strada!!!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.