Crea sito
5 commenti

La valle degli alberi di ghiaccio

Ciao ragazze/i come va?

Vi voglio raccontare ciò che ho visto ad ammirato lungo la strada che faccio di solito.
P1010049Con grande stupore (e non è la prima volta) vi farò vedere le foto che ho scattato, perché dire l’incanto è dir poco.

P1010051Vi ricordate le odiose giornate ghiacciate dopo Pasqua? Ebbene dopo che la notte di pasquetta aveva gelato la mattina con il primo sole sembravano apparsi tutti alberi di Natale. La valle ora sembrava cristallizzata da  "mostri" di ghiaccio, guardate le foto e poi decidete voi se non è così.
La storia è che bagnano le piante proprio per ghiacciare i fiori, per conservarli dalle gelate improvvise e di notte, così la fioritura continua e la stagione è assicurata.


Ciao alla prossima da CB Regina (mamma di Rò)

About The Author

5 Comments

  1. FrancescoPatti ha detto:

    Che spettacolo….

  2. SimonaeGuido ha detto:

    Pensavo fosse una brinata naturale e non indotta per conservare il raccolto…non si finisce mai di imparare !!!!!!!

    Buona strada

  3. ironduckmoni ha detto:

    Ciao mamma di Rò!!! Benvenuta! Che belle le foto, sembra veramente un paesaggio da favola, mancano solo le fatine….mi ero sempre chiesta perchè facevano quella strana cosa di bagnar le piante quando gelava…ora lo so!

    Buon weekend, spero di vedervi al raduno.

    Ciao, buona strada!

    Moni.

  4. LauraRocatello ha detto:

    20 aprile 2008

    Ciao, Dan.

    Ciao, nipotina Rò.

    Complimenti per le fotografie e AUGURONISSIMI PER TUTTO!

    Zia Laura/Lulù

  5. gisytruck ha detto:

    Ciao mamma di Rò, continua a fotografare per noi, sempre bello vedere cose interessanti e nuove, avevo notato a Pasqua quegli splendidi paesaggi ghiacciati, ma non li avevo fotografati… in compenso non sono riuscita ad individuare i capannoni con le sembianze dei camion, sono proprio cieca… Un abbraccio

Leave A Reply