Una visita inaspettata

IvanRòSabriGuardate chi sono venuti a trovarmi ieri sera? la coppia + simpatica che conosca, Ivan alias Graspa190 e Sabri alias SosLadyDriver. Abbiamo passato una splendida serata in compagnia sorseggiando il prosecchino gusto frutta che potrebbe essere una nuova bevanda x il ns ricettario!   Abbiam parlato di viaggi, raduni, e di scuola guida visto che entrambi stan facendo la patente, avrei voluto passarvi i miei appunti ma nn li trovo +, xò penso che da quando ho preso io la E son cambiate parecchie cose! riguardo il "santino"  merita un approfondimento, vero Sabry?  e che ne dici di tirar fuori la moto Ivan? almeno tu puoi! e vabbè approfitto a riposare un pò anche se il richiamo di Dafne e Harley si fa sentire…. xò è bello farsi coccolare dai propri amici
Vi ringrazio della piacevole visita, avete portato un pò di allegria, siete grandi!

In scuderia….

NON SIAMO MOLTO SERI A VOLTE….(perché a volte ce n’è proprio bisogno…)

 

Ero appena arrivata in scuderia, il Gianfranco era entrato dal cancello poco prima di me. Abbiamo fatto retromarcia affiancati e ci siamo posizionati in ribalta, quando è sceso abbiamo scambiato due parole su chi di noi doveva fare una certa consegna in toscana il giorno dopo…alla mia sinistra c’era parcheggiato il MAN nuovo del nostro giovane collega Vito….siccome non si può essere sempre SERI nella vita, il Gian ha pensato bene di riempirgli di 11062008 Giandispettoso11062008 Stef e Gianfranco“manate” il vetro perché era troppo bello pulito…mentre io lo immortalavo col cellulare e gli dicevo “Ora vado a far la spia!!!”

                                 

Ci siamo trovati tutti davanti alla macchinetta del caffè e mentre lo bevevamo, gentilmente offerto dal Vito, io facevo vedere la foto e poi son  state battute su battute, risate e ”promesse di vendetta”…e “non ti ci provare…”.

11062008 La vendetta dell11062008 Vito

Poi sono uscita con Vito che aveva finito, per dare  un’altra occhiata alla   sua

motrice nuova nuova, bella bella. Si è spostato dalla ribalta e si è fermato a chiudere le porte davanti al Magnum del Gianfranco…uno sguardo ed era già su a ricambiargli la cortesia…con me che naturalmente fotografavo: “Ora vai ha fargliela vedere!!” mi ha detto ridendo mentre se ne andava…son tornata in ribalta e ho mostrato la foto al Gian:” Guarda la vendetta dell’uomo ragno!!

Lui ha storto il naso e brontolato qualcosa, un ultima  risata ed era il momento di tornare seri, c’era da pensare al lavoro, al carico.

Me ne sono tornata in cabina, l’attesa si preannunciava lunga.

Buona strada a tutti i viaggiatori…

Moni.

Buona Strada ad Andrea…

Ciao a tutte/i09062008885

l’altra sera in area-cargo ho intravisto un papà che portava in braccio il suo piccolo, subito ho pensato  fra me e me: strano portarsi un pupetto in questo posto deprimente… ma mentre si avvicinava ho riconosciuto Goran e capito che il piccolino era Andrea, sono corsa a conoscerlo, non mi ricapiterà più l’occasione… Subito non capiva perchè sapevo il suo nome e gli parlavo, ma poi è stato ben felice di farmi vedere che in tanti mesi di ricovero i distributori automatici erano parte del suo mondo ed ha schiacciato il pulsante per il mio caffè… Una sigaretta in compagnia di Elena, la mamma… lasciando i "maschietti" a controllare lo scarico,  lei è determinata e fiduciosa come occorre in queste situazioni terribili… ci siamo scambiate opinioni e impressioni, le ho fatto i miei auguri perchè vada tutto bene: il viaggio, i biglietti, l’intervento, la degenza e tutto 09062008886ciò che succederà in futuro… Poi sono tornata a vedere Andrea, mi ha fatto sentire tutti i versi degli animali che conosce, il rombo della moto di Valentino e anche il suono del motore degli aereoplani… mi sono commossa quando l’ho salutato perchè dovevo cambiare logistica e lui, senza che nessuno lo suggerisca, mi mandava i bacetti con la manina e rideva…, rideva come hanno diritto di fare tutti i bimbi!!! Tengo le dita incrociate per Lui e gli auguro:

BUONA STRADA!!!