Crea sito
7 commenti

In viaggio con Laura

E’ bastato un pvt tramite blog e lo scambio di numeri di telefono per conoscere Laura e scoprire la comune passione x il camion e che abitiamo poco distante. LauraLaura ha la patente superiore e il suo sogno sarebbe quello di fare la camionista, e quale modo migliore di avvicinarsi a questo mondo se non  con un viaggio in camion? Laura2così detto fatto siamo partite x uno dei miei soliti viaggi, e nonostante abbiamo fatto un tour de force cioè 24 ore in piedi di cui 3 di sonno è riuscita a resistere alle ore di guida, di attesa, le fasi di carico e scarico, ecc certo quando si è in compagnia la strada e il tempo scorre veloce, grazie anche il suo entusiasmo. Inutile dirvi di cosa abbiamo parlato: camion, camion e camion! dei lati positivi ma anche dei lati negativi di questo lavoro, ma quando c’è passione affronti tutto ciò che incontri, e il coraggio e il carattere non le manca visto il suo attuale lavoro che reputo non facile per tutti. Pertanto auguro a Laura di realizzare presto il suo sogno e quindi di trovare la sua buona strada, quella di professione camionista!

About The Author

7 Comments

  1. FrancescoPatti ha detto:

    Dev’essere stato davvero bello!

    Penso che per una persona appassionata non ci sia nulla di più entusiasmante che sprofondare per un’intera giornata nel contatto pieno con il mondo dei propri sogni.

    Chissà che emozioni per Laura e chissà che piacere per Rò ad avere a fianco una persona così vicina alla propria passione….

    Ciao!

  2. gisytruck ha detto:

    Benvenuta Laura

    immagino che per te sarà stata una giornata splendida… Rò dev’essere un’ottima compagna di viaggio e averti ospite le avrà fatto molto piacere… Il nostro mondo come dice lei, non si può descrivere a parole e in questo modo hai avuto la possibilità di scoprire quelle piccole cose che non scriviamo ma che viviamo tutti i giorni… Buona Strada!!!

  3. lauradue ha detto:

    AVETE RAGIONE E’ STATA DAVVERO UN’EMOZIONE GRANDE ACCOMPAGNARE RO’!! ERA DA TROPPO TEMPO CHE NON SALIVO SU UN CAMION, MA SPERO TANTO DI AVERNE PRESTO DI NUOVO L’OCCASIONE!! BUONA STRADA A TUTTE /I E BUON TUTTO

  4. ironduckmoni ha detto:

    Benvenuta Laura! E un graziea Rò che ti ha dato la possibilità di farti un bel viaggio…spero che sia il primo di una lunga serie e che riuscirai a realizzare il tuo sogno e diventare una collega a tempo pieno!! un salutone e …buona strada!!!

    Moni.

  5. sosladydriver ha detto:

    WAOOOO che bella possibilità!

    Anch’io sogno un giorno di poter guidare un bel bestione… con la scuola guida sono talmente concentrata su tutto … che non assaporo bene quei momenti! Due curvette, quattro rotonde, un quarto d’ora ad uno stop, piccola retromarcia e parcheggio al distributore: fine dell’ora di guida. L’istruttore che imita la voce di uno degli ingegneri che esaminano che dice “lei signorina deve stare più attenta, più concentrata, più pronta ai miei comandi gira qua gira là…frenare prima di scalare marcia… ci vediamo fra un mese” e finisce con un sorriso 44 denti come dire “cosa ci vieni a fare qua”. Ho fatto due guide e per entrambe la frase finale è stata questa. L’esame è vicino e stasera ho la terza guida, spero che sia più ‘istruttore’ e che mi dica cosa fare, non che mi critichi dopo che non ho fatto qualcosa.

    Mi piacerebbe prendere un giorno di ferie dall’ufficio e seguire qualcuno in uno dei suoi viaggi per rendermi conto di cosa vuol dire davvero fare questo lavoro. Anch’io mollerei subito il mio lavoro per andare a guidare un camion, ma lo dico come da bambina dicevo che da grande avrei voluto fare la camionista, cioè NON LO SO SE LO FAREI DAVVERO, dovrei rendermi conto di cosa vuol dire, è un mestiere che di sicuro cambia la vita!

    Auguro buona strada a Laura, di sicuro realizzerà i suoi progetti!!!

  6. gisytruck ha detto:

    X Sabry e Laura…

    C’è una collega che ha raccontato sul blog…da piccola si alzava la notte per andare alla finestra a vedere i camion che passavano sotto casa per andare al frantoio lì vicino, sono passati gli anni ed è arrivata a guidarne uno, poi la famiglia e finita la maternità non c’era più il suo camion… motivata e testarda ha affidato Katrina a una persona fidata, ha cercato un’altra ditta disposta a darle fiducia e ora quando è con la sua bambina ha sempre il sorriso perchè si sente realizzata… a Natale ci aveva scritto che avrebbe voluto avere il Suo camion e la Sua famiglia INSIEME!!!

    Questo è un mestiere duro, ma chi ce l’ha nel cuore… segue la propria passione… In bocca al lupo a tutte e due e BUONA STRADA!!!

  7. lauradue ha detto:

    Grazie a tutte /i dell’incoraggiamento. Come dice Gisy, se uno ha la passione nel cuore prima o poi riesce a realizzarsi. So che per me questo e’ il momento giusto!! GRAZIE MONY, FRANCESCO,MILLY,GISY,SABRY E SOPRATTUTTO RO’!! BUONA STRADA A TUTTE /I

Leave A Reply