Senza titolo 11

Ciao a tutte /i provo anch’io a scrivere la mia breve (purtroppo,ma spero solo momentaneamente) esperienza da Lady Truck.

Inutile dire che aspettavo impaziente a casa la telefonata di Ro’ che mi dava indicazioni sull’orario di partenza e sull’itinerario da fare.

Martedi’ il viaggio e’ finito troppo in fretta perche’ non avevamo il ritorno,in compenso siamo arrivate presto in scuderia dove ci aspettava il buonissimo minestrone di Daniela!!!

Ro’ mi ha anche fatto fare un po’ si scuola guida in piazzale. E’ stato emozionante perche’ erano anni che non salivo su un camion, ma l’emozione e’ stata uguale alla prima volta. Naturalmente Ro’ e’ stata molto paziente con me,vista la mia inesperienza (anche quando aprivo o chiudevo per prima la porta sbagliata del frigo!!!).Come dice sempre lei nessuno e’ nato maestro,quindi basta avere passione e buona volonta’ per riuscire in ogni cosa.

Giovedi’ abbiamo unica consegna a Bz e stavolta anche il ritorno.Scarichiamo tutto al mercato e alle 4.oo circa siamo in branda. Mi sembra di dormire sotto un cielo stellato (il soffitto del Daf e’ pieno di stelline!!!) e la mattina il sole filtra attraverso una finestrella. Sono gia le 8.oo ed e’ ora di alzarsi. Facciamo una buona colazione al bar e via verso TN dove si carica il ritorno. Qui incontriamo un simpatico impiegato che ci racconta del suo viaggio in Irlanda (una delle mete dei miei sogni ), ci offre un caffe’ e si parte verso il magazzino di VR per lo scarico.

Qui ci danno un trespalle a mano della prima guerra mondiale!! Ro’, giustamente,visto che non era la prima volta che capitava l’ha fatto portare davanti all’ufficio, facendo capire al responsabile che sarebbe ora di cambiarlo!!! Lui risponde molto candidamente che esiste un trespalle elettrico che aspetta solo di essere usato!!! Accidenti,potevano dircelo prima o no??? Il viaggio termina con un controllino al retarder in officina e poi a casa.

Sabato purtroppo e’ il mio ultimo giro!!! Carichiamo in una filiale della ditta e conosco il mitico Sig. Mantello!!! E’ incoraggiante per me, che spero di iniziare quanto prima questo lavoro, sapere che ci sono persone come lui che mettono a disposizione la loro esperienza per aiutare chi non ce l’ha. Un saluto a tutte/i e un abbraccio grande grande a Ro’ che mi ha dato questa opportunita’. CIAO ALLA PROX E BUONA STRADA!!!

Tanti Auguri Blog!

Ciao a tutte/i
ci tenevo a fare il "discorso" in questo evento così speciale: il nostro blog compie 1 anno! e in questo anno quanta strada abbiamo fatto insieme? veramente tanta: quante esperienze raccontate, i nostri incontri, i raduni, le foto, e quante amicizie abbiamo stretto grazie a questo mezzo di comunicazione? e questo è stato reso possibile grazie a tutte/i voi che avete partecipato, chi più e chi meno, alla realizzazione di questo spazio, alla nostra sede virtuale.  E allora ho deciso di fare un cambiamento, riguardo l’aspetto dello sfondo, che secondo me andava personalizzato, spero vi piaccia, a me piace moltissimo, un regalo che ci ha fatto Azzurra (Zucca90) presente fra gli "Amici Bloggers" che ha realizzato questo template e che ringrazio molto. Che dirvi ancora? scrivete e scrivete, teniamoci in contatto anche con un semplice commento o saluto, fa sempre piacere, è per far capire che qualcuno dei nostri amici è passato a trovarci. Mi piacerebbe di più se qualche altra collega cominciasse a scrivere le proprie esperienze in un vero e proprio post, x far  conoscere anche a chi viene a leggere, e quindi agli occhi di chi non conosce il nostro mestiere, come lo viviamo, la passione che ci mettiamo, gli inconvenienti e le battaglie di ogni giorno ma anche i successi, e i miglioramenti che forse stiamo apportando grazie alla nostra presenza nel settore.  Il titolo è appropriato "il nostro mondo non si può descivere a parole ma con questo blog ci proviamo…"

Buona strada a tutte/i voi!!!

1° Compleanno

Ciao a tutte/i

Come festeggiare il primo compleanno del nostro blog? Non è facile decidere, scrivere e non aver un interlocutore, non da la certezza di essere sulla Buona Strada… Per fortuna ci sono presenze costanti, che lasciano un segno del loro passaggio e colgo quest’occasione per ringraziare, ma quante visite senza commenti o solo un saluto… Non vogliamo che tutti ci facciano complimenti…, vorremmo che quello che è nato per creare un filoconduttore tra noi, abolendo le distanze kilometriche, avesse più punti d’intersezione e magari incontrando anche divergenze d’opinioni… Quello che vorrei trovare ogni nuovo collegamento è uno scambio d’opinioni fra le iscritte e/o il segno di un passaggio, ma io sono una sognatrice, ormai è risaputo… quando i commenti diradano perdo ispirazione e mi lascio demotivare… 1° Compleannoma riflettendo, oltre il numero delle visite giornaliere secondo me numerose, penso a cosa ci ha regalato in un questo anno il nostro blog e mi ostino a scrivere… a Spilamberto sabato scorso, una ragazza di Matera ha riconosciuto Tania e le ha detto di averla vista su di un blog quando con un motore di ricerca cercava “raduno camion” e di non essere poi più riuscita a rintracciarlo, stupita e contenta ci ha presentate come appartenenti al gruppo delle Lady Truck e partecipanti attive del blog, le abbiamo dato l’indirizzo per poterci ritrovare quando vuole… ci ha promesso d’inviarci qualche foto della sua zona, che nessuna di noi ha avuto modo di frequentare, con o senza camion; ci siamo fatte 051020081359raccontare tanto della loro realtà davanti ad un aperitivo e speriamo torni a trovarci qui… Che dire di Francesco e Fabio che tramite queste pagine si sono conosciuti,  condividono interessi e passioni, si sono anche incontrati a Palermo e non hanno dimenticato di renderci partecipi, inviando una foto del loro incontro…Di Zia Lulù che cerca di capire il nostro mondo così diverso dal suo… Come dimenticare lo sguardo nostalgico di Roby che osserva i camion e ascolta, con attenzione i nostri racconti quando ci raggiunge a qualche evento… Ale che un giorno ha visto un camion nel piazzale della Ditta per cui lavora che sul parabrezza aveva la targa blu “fans” ed è andato a conoscere l’autista…le e-mail delle ragazze che da più parti d’Italia ci  hanno scritto:” Guido uno dei camion di proprietà della famiglia…”o “Ho preso la patente e mi piacerebbe guidare un camion…” oppure “ Mi piacciono i camion e il vostro mondo, vi seguo con simpatia”o ancora “ Ho la patente, mi 051020081360piacciono i camion, ma vedo tanta diffidenza e non so se sarei all’altezza di reggere tanta discriminazione e  difficoltà…”e “ Sempre informazioni precise ed utili sul vs blog”o” nella mia regione la mentalità è ristretta e mi guardano con diffidenza e stupore, sono contenta di leggere di voi…”; questi alcuni dei contatti che abbiamo avuto tramite il blog, di cui siamo orgogliose, ma anche i media fuori dal settore trasporti, in alcuni casi abbiamo accettato di partecipare, secondo me sono state esperienze positive… Sarebbe stato bello festeggiare con ogni iscritta che faceva uno sforzo e scriveva due righe sulla sua motivazione a continuare ad incontrarci qui… ognuna ha la propria motivazione per non farlo,  come dico sempre non ci sono obblighi nei confronti di questo gruppo, ma se è piacevole leggere i racconti delle altre bisognerebbe contribuire allargando gli orizzonti anche su altre, tanto per non creare protagonismi o monotonie.051020081361

Personalmente continuerò…, un po’ perchè a me piace scrivere più che parlare,  un po’ perché essere portavoce per me significa anche mantenere un contatto tra tutte, anche quelle che tra loro non si conoscono e che possono incontrarsi qui… Ringrazio per avere creato questo spazio e aiutarci pazientemente ogni volta che siamo in difficoltà… Non vi rubo altro tempo, altrimenti a fine lettura è già il secondo compleanno e di tempo sappiamo, che tutte ne abbiamo poco…

BUONA STRADA a questo Blog e a Voi tutte/i!!!

 

Buon compleanno blog…

Ciao.

Oggi il blog compie un anno, giusto giusto un anno

Un anno pieno di parole, ricordi, fotografie, fatti e misfatti, racconti di raduni e di vita e di viaggi, di opinioni, di auguri, echipiùnehapiùnemetta….

Un anno fa creava il blog e io  scrivevo il primo post: “Buona Strada”…e mi chiedevo come sarebbe andata avanti la cosa, se sarebbe piaciuto o meno, se ci sarebbe stata partecipazione o meno, se le altre colleghe avrebbero raccolto l’invito e sarebbero venute qui a leggere e a scrivere…un sacco di “se”, di ipotesi, di sogni, di speranze…è passato un anno e io sono ancora qui a pormi le stesse domande, a chiedermi se forse non sono io che ho capito male e mi aspettavo di più, nel senso che lo vedevo come un luogo dove scambiare idee e non solo come un luogo dove venire a scrivere…scrivere e basta mi sembra una cosa fredda…un parlare da sola…allora forse è meglio fermarsi a fare 4 chiacchiere con un collega che impegnarsi a pensare cosa scrivere qui…da un anno a questa parte dedico molto del mio tempo libero a questo blog, alcune persone dicono di non averne e per questo non scrivono…ma io viaggio sempre col quaderno e la penna e ogni pausa la sfrutto per buttare giù qualche pensiero….anche i pensieri negativi come questi che sto scrivendo ora…sono un po’ demotivata…vedo il numero delle visite (un centinaio ogni giorno) e mi dico:”ma allora un po’ piace…” poi guardo il numero dei commenti (pochissimi) e mi ricredo…mi dico che magari non piace quello che scrivo io….mi consolo pensando che siamo almeno in 5/6 a scrivere (e più o meno sempre noi a commentare…) e che se io smetto il blog cmq va avanti lo stesso. Ci sono Gisy e , e Sabry e la Simo, a volte Milly e qualche altra. Io ci sto provando…mi piacerebbe che ci provasse anche qualche altra ragazza, se ne ha voglia…per allargare il coro…per far sentire anche la sua voce…ognuna di noi ha qualcosa da raccontare, da condividere…da scrivere…

Buona Strada a tutti e Buon Compleanno al blog!

Moni.