Crea sito
5 commenti

Ancora…. dicono di noi!

articolo corriere vicentinoUn altro articolo che si riferisce all’evento del mese scorso, stavolta sul mensile "Corriere Vicentino" uscita di febbraio. Mi è sembrato un articolo completo, dove si parla di ricettari, di calendari lady e mister, dell’ATLS e della Paolo Belli Onlus, di controlli, di incidenti…

purtroppo nel riportare l’indirizzo internet del nostro blog il giornalista ha sbagliato: www.buonastrada.splinder.com cioè con il www di troppo, vabbè!

Insomma un resoconto della "conferenza stampa" di quel giorno all’inaugurazione del Portego. Mi sembra un bell’articolo! …cominciamo ad essere come il prezzemolo …anche se non è la popolarità che cerchiamo!
Fate click per ingrandire e riuscire a leggerlo!!! Buona strada.

 

 

 

About The Author

5 Comments

  1. Misteriosa ha detto:

    Bell’articolo, + ricco di foto che in quello de “Il Basso Vicentino”, devo procurarmi la copia. Ma Graspa, cos’hai in testa??

  2. anonimo ha detto:

    BELL’ARTICOLO,EFFETIVAMENTE ,MA IVAN SULLA FOTO SEMBRA AVERE ..?

    UN BUONASTRADA A TUTTE VOI E AD IVAN ,MI RACCOMANDO SEMPRE IN GAMBA E ALLE PROSSIME. FrancoB&B

  3. sosladydriver ha detto:

    …PER LA SERIE TELEGRASPA SOAP OPERA…IO NON C’ENTRO!!!

    ecco…forse…se la foto non era così ingrandita…magari le corna non si notavano!!!

    vabbè dai, buonastrada al graspa!!! chissà che oggi, al concerto dei Nomadi a Reggio Emilia, non abbia incontrato una bella bionda interessante e …possibilmente non astemia…così rendiamo più intrigante questa telenovela!

  4. graspa190 ha detto:

    Ciao Franco e a tutti/e. Mi fa piacere che aprezziate l’articolo. Sinceramente non mi ero accorto del particolare nella foto! E’ un segno? La Telegraspa ha un’altro interprete? Chi scrive “…io non c’entro…” in maiuscolo sa qualcosa, sa di essere presa in causa? Boh. Foto compromettenti ci sono. Quindi alla prossima. Per quanto riguarda il XVII Tributo ad Augusto io c’ero. Emozione dopo emozione. Non ho fatto incontri strani. Mi sono ascoltato e cantato le canzoni e bevuto acqua (purtroppo, sig). Erano rappresentati, per quello che si è potuto fare, anche i camionisti/e. L’occasione per essere presenti con l’altro gruppo che porta il nome dei musicisti di Novellara provincia di Reggio Emilia (nozione per chi non conosce i Nomadi) i NOMADI DRIVER TRUCK TEAM. Sul palco sono venuti a ritirare riconoscimenti e beneficenze, in questo caso cifre da far pensare (50.000 € per la ricerca emiliana su… scusate ma non ricordo bene il nome del reparto. Sarò più chiaro in seguito) da il Liga alla Ferreri, da don Mazzi al sindaco Moratti e tanti altri. Proprio una bella giornata in tutti i sensi, dal meteo all’animo. Sempre Nomadi e Buona strada.

  5. gisytruck ha detto:

    Sempre un bell’appuntamento il tributo ad Augusto… un pò di nostalgia per le emozioni che solo lui sapeva dare… Nulla a togliere a questa formazione, ma ho avuto più volte occasione di vedere e parlare con Augusto e mi è rimasto nel cuore il suo tono di voce, unico…Per quanto riguarda la rappresentanza dei camionisti personalmente non gioisco di essere associata a una persona di quel gruppo, di cui ho la tessera anch’io; non mi piacciono le persone che tramano tele che comprendono altri soggetti, pianificano e pretendono… dietro la beneficenza a volte ci sono azioni e motivazioni incoerenti; lo stesso gruppo delle Lady Truck ha subito critiche perchè ha scelto un raduno anzichè un altro, non spetta a lui giudicare,avevamo le nostre motivazioni e se possiamo rispettiamo gli impegni presi, ai raduni andiamo per stare con gli amici; eppure aspettiamo ancora € 30,00, si era offerto di aiutarci, può anche essere che non ci sia riuscito, ma perchè i conti non tornano? Sono pochi ma destinati ad una onlus e non a un privato. Spero che abbia imparato qualcosa a quella manifestazione. Esiste il telefono per comunicare… se voleva avere o dare spiegazioni, quando ne aveva tornaconto l’ha usato…

    Buona Strada!!!

Leave A Reply