Crea sito
5 commenti

Camionite…

Ciao a tutte/i

questo termine non esiste sul vocabolario, a più è sconosciuto, chi lo conosce però non ha bisogno dibaby ulteriori spiegazioni, sa di cosa si tratta e non si pone domande: o ce l’hai o non ce l’hai, senza mezze misure, senza tante spiegazioni; su questo blog, come su http://www.truck-italia-forum.com/BB3/ si possono leggere i diversi aspetti di questa patologia, di come si manifesta e trasforma i comportantamenti umani, unisce le persone di diverse età, sesso e provenienze… Mi chiedo se è così facile in uno spazio web perchè sia così complicato sulle strade, non siamo tutti qui per lavorare e ritornare a casa dalle rispettive famiglie? A priori non siamo tutti affidatari di un mezzo e la merce che ci è stata temporaneamente caricata sopra per consegnarla nelle mani di un destinatario? Perchè non ci si può rispettare a vicenda? Perchè ti stupisci se ti mando a quel Paese se dopo avermi sorpassato con la cabina ti sposti lentamente verso destra sapendo benissimo di non avermi ancora oltrepassato, vuoi 130320091206spaventarmi? Hai ragione, ho avuto paura ma non di non riuscire ad evitarti, mi sono portata in fretta in corsia d’emergenza, quello che mi ha fatto paura davvero è che in una giornata come questo Lunedì, in cui gli incidenti gravi non si contano, tu sia così stupido da giocare col tuo pesante mezzo a un probabile autoscontro, so che mi hai visto bene e che forse è stato vedermi al volante che ti ha infastidito, non riesco a giustificarti e provo compassione per la tua scuderia, la stupidità è infettiva, quindi dal tuo 721 potrebbe espandersi ad altre unità e nessuno vi metterà in quarantena. Altrettanta compassione per la tua famiglia, che magari ti crede un autista dedito al lavoro e rispettoso delle regole della strada e ancor di più di quelle dell’educazione, un bravo padre di famiglia. Spero vivamente che la tua razza sia in estinzione… Il resto della nottata è passato tranquillo, sono arrivata a Mo nord davanti allo stesso mezzo a cui avevo agevolato l’ingresso a Pc Sud, senza rischi per alcuno, i pochi mezzi che ci hanno sorpassato lo hanno fatto con le dovute distanze e traiettoria… T’immagino a raccontarlo al baracchino: "Stanotte ho fatto Prendere Paura a una Gringhella, così se ne sta a casa sua a fare il sugo a stirare le camicie e non viene a portar via il lavoro agli uomini!!!" Certo che ho avuto Paura,110320091167 quella d’incontrare altri Stupidi suicidi come te! Racconta questo.  Per il sugo, me la cavo benissimo e credo che lo possano confermare diverse persone, per lavare e stirare le camicie lo faccio abitualmente senza aspettare che me lo dica tu, per le varie prestazioni sessuali… non lo vengo a raccontare a te ma non ho mai ricevuto lamentele…. Va a quel Paese e possibilmente restaci! La tua malattia però non la giustificare dietro la Camionite, il senso di libertà che ti da guidare un camion non è l’Onnipotenza che credi di avere tu… La Camionite comincia con la consapevolezza che siamo tutti sulla stessa strada e non vogliamo correre più rischi di quelli inevitabili, per noi e per gli altri. Belli i colori del tuo camion, un abbinamento di colori perfetto, non si può dire altrettano dell’affidamento del volante… 110320091166negli affetti da Camionite voglio includere quelle persone che rallentano nelle strade sconnesse per diminuire le sollecitazioni al mezzo, che rallentano prima delle pozzanghere o della polvere, che viaggiano a distanza di sicurezza sia per potersi fermare in tempo sia per evitare i milioni di sassi che si trovano sulle strade a causa dei lavori in corso, quelli che passano metà del loro fine settimana a rifare il look al camion, quelli che se vedono un 130320091203bel camion in parcheggio lo guardano, senza invidia o calunnie, quelli che frequentano i raduni e finito di lucidare il camion, lo ammirano per un attimo soddisfatti ma poi vanno a cercare i colleghi per una sana chiacchierata e qualche risata, quelli che dedicano il loro tempo a organizzare un evento e che sono più soddisfatti dei sorrisi dei partecipanti che dal numero delle unità presenti… quelli che costretti a casa da mancanza di lavoro o malattia continuano a preparare il camion come dovessero partire a minuti, quelli che mentre viaggiano pensano a qualche lavoretto da fare per rendere più piacevole l’aspetto del loro mezzo, quelli che quando oltrepassano un incidente, assicuratisi che l’autista sia illeso guardano il camion con tristezza.. questa è la Camionite, secondo me.

BUONA STRADA a tutte/i !!!

About The Author

5 Comments

  1. anonimo ha detto:

    una sola parola:

    COMPLIMENTI

    come sempre vai al sodo e dici le cose come sono veramente.

    buonastrada a tutte voi dai B&B

    by Franco

  2. ironduckmoni ha detto:

    Brava Gisy…fai bene a raccontarle queste cose…perchè c’è qualcuno che pensa che per noi sia tutto rose e fiori perchè siam donne e invece non è cosi…e non è che vogliamo fare le “migliori”, far credere che siam brave solo noi, semplicemente vorremmo poter lavorare in sicurezza, senza dover rischiare la pelle anche per un semplice sorpasso…ho scritto anch’io qualcosa di simile oggi..l’ho appena postato….riusciremo mai un giorno a “condividerle” queste strade che percorriamo quotidianamente? Io spero sempre di si!

    E allora “buona strada” a tutti!

    Moni.

  3. gisytruck ha detto:

    Grazie a voi, condividere le strade e il modo di utillizzarle dovrebbe essere più semplice e sicuro… non è così e non si può far finta di niente… Saranno anche una minoranza quelli che si comportano male, ma sempre troppi e soprattutto per nessun motivo valido…

  4. anonimo ha detto:

    Gisy, ho letto queste parole, sono stupende, hai pienamente ragione, pensa che leggendo l’ultima parte mi è venuta la pelle d’oca!!! Purtroppo gli imb****** sulla strada ci sono stati e ci saranno sempre, è solo gente inutile!!!

    Complimenti per il blog

    BUONA STRADA A TUTTI!!!

  5. gisytruck ha detto:

    Ringrazio per tutte dei Complimenti, siamo in poche a scrivere ma sappiamo vengono anche le altre a leggere… vorrei poter dare un volto, ma senza firma mi è impossibile associare le due cose… come lo chiediamo a chi ci critica, dobbiamo farlo anchecon chi ci apprezza… per favore firmatevi. come sempre Buona Strada!!! gisy

Leave A Reply