C'è posta per noi… – 5

Ciao a tutte/i

all’indirizzo [email protected] è arrivata un’e-mail con parole commoventi e gratificanti, ho chiesto il permesso di condividerle con tutti voi, salvaguardando l’anonimato di questa persona ma lusingata per me e per tutte coloro che sacrificano tempo e pensieri a queste pagine…  lo ringrazio  per il suo affetto e la sua autorizzazione…

> > Ciao.
> > Da qualche mese sono iscritto al vostro blog, anche se non sono un truck driver; seguo volentieri il vostro blog perchè è carino e perchè all’interno trovo spontaneità e simpatia, cose che apprezzo molto. Mi piace ad esempio, vedere quella bella aria di festa che si nota nei vostri raduni, i quali rappresentano sicuramente per voi l’occasione per trascorrere una bella giornata all’insegna dell’amicizia.
> > Io ammiro voi Ladytruckdriver perchè credo che siete donne in gamba, donne in grado di cavarsela anche in situazioni non facili, in cui credo vi potete trovare svolgendo la vostra professione. Inoltre la vostra presenza al volante dei vostri camion abbellisce le strade del nostro paese e fa assomigliare sempre di più l’Italia, sotto questo aspetto, a paesi in cui la donna al volante di un TIR è una realtà consolidata già da parecchio tempo; ricordo che 20 anni fa in Francia e Germania di donne al volante di un camion, ne avevo viste diverse.
> > Ciò che mi colpisce è la grande passione per il proprio lavoro spesso presente in chi fa il vostro mestiere; recentemente ho chiacchierato con un vostro collega, che dopo anni alla guida dei TIR aveva cambiato lavoro, ma dopo qualche anno è ritornato a guidare il camion perchè, mi ha detto, per quanto sia un lavoro duro, non lo scambierebbe con altri mestieri.
> > Penso che chi ci governa (a prescindere dal partito) dovrebbe avere un po’ più di attenzione nei vostri confronti. Anzichè perseguitarvi con 1000 norme e cavilli, dovrebbe pensare a realizzare infrastrutture adeguate: per fare un esempio, a me viene un accidente quando vedo le aree di sosta o di servizio sulla A4, che di notte sono stracolme di TIR, così a volte qualche camion è costretto a proseguire per assenza di spazi, ed il povero conducente nemmeno riesce a riposare un po’.
> > Ho notato con piacere che fra i vari link c’è quello della SS 202, e questo lo apprezzo molto perchè ciò che rimane della vecchia SS 202 si trova in quel di Trieste, ed il sottoscritto è triestino; inoltre la vecchia SS 202 è molto pertinente ad un sito di camion, perchè quella vecchia statale è nota con il nome di "camionale".
> > Tempo fa hai risposto ad una mio messaggio e mi hai scritto che questo blog a voi costa parecchio in termini di sforzo ed impegno; voglio dirti che i vostri sforzi ed il vostro impegno sono ben spesi, perchè è davvero un bel blog.
> > Ciao e…. buona strada. la sua modestia…

Se volete rispondere anche voi, io l’ho fatto quando ho chiesto il permesso di pubblicare….

AUGURO a Voi e a Lui BUONA STRADA!!!!

Precedente CAMION - una canzone.... Successivo dall'album degli incontri in moto...LADYTRUCK

5 commenti su “C'è posta per noi… – 5

  1. Voglio rispondere anche io. Prima di tutto con un GRAZIE grandissimo per le belle parole che ci hai scritto, per la costanza a seguirci, per avere capito che cmq dietro al nostro lavoro ci sono tanti problemi che non sono creati da noi (come l’assenza di parcheggi: poi pretendono il rispetto delle pause…), per la stima nei ns confronti…per aver compreso l’impegno che ci vuole a portare avanti il blog, grazie Amico, continua a seguirci e a scriverci ogni volta che ne avrai voglia, qui sarai sempre il benvenuto!!!

    Buona strada sempre!

    Moni.

  2. Vorrei davvero conoscerti… dalle tue parole si trae forza, non quella per vantarsi ma quella che ti fa pensare che c’è qualcuno che ci stima solo per l’impegno e la passione che mettiamo nel nostro lavoro, in un momento difficile come questo è positivo… Poche parole ma chiare, senza fronzoli… esattamente come siamo abituate a parlare noi, e ci sarebbero migliaia di cose da risponderti… una per tutte… non possiamo pensare che i politici (indipendentemente dallo schieramento come scrivi tu) si accorgano della nostra esistenza ( poche centinaia), già non si sono preoccupati di considerare il settore(centinaia di migliaia di operatori), nonostante siamo stati i primi a sentire gli effetti di questa crisi e saremo gli ultimi ad uscirne…

    ci sarebbe da scrivere per ore…

    Grazie ancora e Torna a Trovarci!!!

  3. Un grazie di cuore anche da parte mia, nn capita spesso di ricevere queste parole di comprensione e stima. Con questo blog cerchiamo di dare un’idea del mondo dei trasporti attraverso le nostre esperienze di viaggi, nei quali si esprime con entusiasmo i luoghi, gli incontri, i raduni, ma anche l’altra faccia della medaglia, cioè le difficoltà del lavoro x le strade inadeguate, le strutture mancanti, poca educazione, tanti doveri, se nn ci fosse tanta passione x questo lavoro credo che tanti si chiederebbero “ma chi me l’ha fatto fare?” Noi cmq speriamo in un futuro migliore portando avanti la nostra professionalità e lottando x uno sviluppo positivo della categoria trasporti.

    Un abbraccio forte e a presto Amico!!!

  4. anonimo il said:

    Potrei scrivere molte cose, ma voglio scrivere questa, perchè è quella che mi viene più spontanea: GRAZIE!

    Sono molto contento di leggere ciò che ho scritto in questo bel blog.

    Quando ho un po’ di tempo, vi seguo volentieri.

    Buona strada!

    Marino.

  5. Caro Marino grazie!

    Grazie per apprezzare e condividere il poco e il tanto che ognuna di noi ci mette. Le tue impressioni e i tuoi commenti ci fanno piacere.

    Come potrai vedere da alcuni miei vecchi post, siamo molto legati al club della camionale triestina 202… che ha come primo scopo supportare la pediatria di Trieste.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.