Crea sito
4 commenti

Scrivono di noi… – 11

Ciao a tutti/e

Di conseguenza all’articolo sul Corriere.it di Ambra, già impegnata in altre cose, anche un altra testata ha scritto di noi, pubblicando anche l’indirizzo del blog…. se volete darci un’occhiata…

http://blog.donnamoderna.com/stampaalfemminile/ gisytruck

Ripeto sempre che non siamo a caccia di pubblicità personale, anzi sacrifichiamo parte della nostra privacy per dare un’altra visione del mondo dei trasporti, dove solo pochi sono come l’immaginario collettivo pensa… si fa di tutta l’erba un fascio… noi cerchiamo, a piccoli passi, di cambiare questo modo di pensare…  Non servirà a cambiare lo stato delle cose, ma se anche solo 10 persone si convinceranno che non partiamo da casa con l’intenzione di andare ad ammazzare la gente, per noi sarà già un successo…

http://www.corriere.it/cronache/09_maggio_23/camioniste_craighero_f5a34a9a-47a0-11de-ac74-00144f02aabc.shtml

Già sul volto delle persone che scrivono su di noi, vediamo stupore quando gli facciamo vedere che gli specchi sono tanti, ma gli occhi solo due e se ne può vedere uno solo per volta e c’è una zona cieca, nonostante si abbia già quelli previsti dalla Comunità Europea… oppure quando dobbiamo rischiare vita e carico per evitare chi si è immesso invadendo la nostra corsia di marcia… quando stiamo aspettando ore e nessuno si preoccupa di darci informazioni, tanto il camionista ASPETTA!!!

BUONA STRADA A TUTTI!!!

About The Author

4 Comments

  1. sosladydriver ha detto:

    brava Gisy!

    Secondo me sono ben più di 10 quelli che abbiamo ‘convertito’!

  2. anonimo ha detto:

    1-10-100 i numeri sono relativi, sono le parole ed i risultati che contano, certamente avete ottenuto ottimi risultati, e certamente il futuro sara’ ancora piu rosa, buonastrada a tutte-i voi

    Franco

  3. anonimo ha detto:

    1-10-100 contano piu le parole dei numeri e certamente i risultati vi premiano

    Franco

  4. ironduckmoni ha detto:

    Parole sante Gisy!!! Speriamo davvero che qualcuno capisca che siamo persone “normali” che fanno un lavoro semplicemente un pò diverso dal loro…ma sempre un lavoro è!

    Buona strada sempre.

Leave A Reply