Crea sito

Archive for Giugno 6th, 2009

Diario di bordo di una breve settimana…

03062009633Dormo di meno quando sto a casa…cosi mercoledì mattina non riesco a tenere gli occhi aperti e preferisco fare da “navigatrice”…i piedi sul cruscotto, tanto il viaggio è breve: Piemonte. Due consegne in alta Valsesia, se non altro qui c’è poco traffico e tanta natura. Riempie il cuore di gioia.

E a parte qualche passaggio STRETTO nei paesini su in alto va tutto bene. Poi scendiamo verso Biella. Un incrocio e un saluto per la primiera con Davts, un collega conosciuto su Truck Italia Forum, un ritiro veloce allo scoccare del ½ giorno e si rientra. Pomeriggio “leggero”, una presa con l’autotreno, quando noi stiamo agganciando per andarcene arriva una collega spagnola con uno Scania bilico. W le donne!!03062009634

La sera si parte per la toscana. Un incrocio in rosa con Tania, un saluto veloce. Ma a Bologna mi devo fermare. Non ho nessuna intenzione di rischiare ed entro a Cantagallo. Per fortuna che siamo in 2 a guidare…altrimenti o io o l’eccezionale che è arrivato subito dopo di me il passaggio lo dovevamo lasciare libero…e siccome lui nel budello di camion parcheggiati alla bell’e meglio non ci passava, in ogni caso mi sarei dovuta spostare io…e c’era veramente pieno. Una cosa su cui meditare….

030620096357Mi faccio una bella dormita, e giovedì è un altro giorno. Consegne e ritiri, io mi alzo per far colazione a Montemurlo, nel solito Bar dove tutti ci accolgono col sorriso, la signora dolcissima dietro il banco mi fa trovare pronto il mio bicchiere di spuma bionda prima ancora che io possa ordinarlo. E’ sempre un piacere fermarsi qui, cominciare la giornata in mezzo a persone sorridenti da la carica! Per la ½ siamo pronti a ripartire…salgo a limitatore per i primi 5/6 km di appennino…ma poi trovo sempre il mio “bruco” di camion e mi accodo, e dietro di me la fila si allunga, si allunga…ci vogliono sempre almeno 20 minuti in più che di notte a raggiungere Bologna, nonostante che facciamo l’andata in peso e il ritorno leggero…”misteri” del divieto di sorpasso…Incrocio e saluto 2 colleghi in Magnum: prima Giorgio in blu e poi Daniele in rosso. Il sole è caldo, il cielo è blu, tutto scorre…il tempo, l’asfalto sotto le gomme del camion, la vita. Torniamo in scuderia. Scarichiamo e carichiamo velocemente per le Marche,sempre velocemente doccia e cena a casa e si parte. Son belle queste sere di giugno in cui fa chiaro fino a tardi, sulla tangenziale Ovest a quest’ora si viaggia bene, c’è poco traffico…ma allora PERCHE’ una BM, una Mercedes mi passa come un fulmine sulla destra, in corsia di emergenza? E non sono vicina a nessuno svincolo, la terza corsia è libera…PERCHE’? Biiiiip ( qui si che mi è scappata una brutta parola…) PERCHE’? Polizia 050620096389dove sei? Stef dice che forse è uno che l’ha appena rubata, la targa  non sono riuscita a leggerla, andava troppo veloce…Per completare l’opera Stef si mette a guardare AnnoZero, io lo ascolto e mi incavolo,si, mi incavolo…ogni tanto una chiamata da Gisy, qualche amico che mi manda un sms disgustato…poi non si vede più ma ho sentito abbastanza…forse voleva essere una denuncia delle condizioni in cui alcuni di noi son costretti a lavorare, ma alla fine mi sembrava cadesse sempre nel luogo comune, nella criminalizzazione della categoria …”Corri bisonte corri”…mavaffan….La bionda in studio che dice che i camionisti sono prepotenti, che non usano MAI le frecce …ha mai veramente viaggiato? Il 90% dei camionisti le usa, forse son le BM che se ne dimenticano un po’ di più…forse…penso al pomeriggio, avevo fuori la freccia da un po’, aspettavo finisse di passarmi una BM per spostarmi in seconda corsia perché dall’autogrill entravano due colleghi sulla grande, la BM in terza corsia è rientrata sulla seconda…qualcuno vuole commentare la cattiveria? Le mie parole son  coperte dal biiiip anche stavolta..Dicono che non rispettiamo le ore, che viaggiamo stanchi, ecc, ecc, ma io, a 4 ore e 27 minuti di guida sono entrata in un’area di servizio e di posto NON CE N’ERA, mi son fermata in malo modo, giusto il tempo di fare il cambio guida…e se fossi stata da sola? Cosa facevo? Chiamavo la Polizia? Chiamavo AnnoZero? Poi se comunque era piena di camion vuol dire che “qualcuno” a dormire forse ci si ferma, o no? Quando ce li fate i parcheggi? Quando? E non ditemi di fermarmi prima, io ho diritto a fare le mie ore di guida!! Mi pagano per lavorare!! Abbiamo fatto le nostre consegne e siamo tornati indietro, ogni tanto qualcuno per baracchino commentava…ma erano commenti “contro”. Contro l’uso di sostanze: “sigarette e caffè per fare i mercati!!”…non cocaina. Qualcuno scherzava sul fatto che ora metteranno delle postazioni fisse di “pusher” alle uscite autostradali. Altri si lamentavano che non hanno parlato dell’almeno 70% di camionisti che lavora nella legalità, ma si sa, chi si comporta bene non fa notizia. Chi rispetta le regole è solo un fesso che viene messo nello stesso fascio d’erba…con un collega abbiamo scherzato sull’uso delle bottiglie per la pipi, concordava che per me sarebbe un po’ un problema Gli ho detto che mi farò mettere la comoda nel sedile…sono arrivata fino alla tangenziale Ovest tranquillamente, qui ne ho viste di tutte e di più da parte delle BM, come tutti i giorni, ho schivato un paio di incidenti. Ho detto a Stef che mi voglio fare un trapianto: un terzo occhio in mezzo alla fronte perché 2 non mi bastano più. Siamo tornati in scuderia, si è messo a diluviare. Questa breve settimana è finita. Con un’amarezza in più nell’anima. Io amo il mio lavoro. Ma sono stufa di dovermi mettere l’impermeabile per ripararmi dalle palate di m…a che a ripetizione ci vengono tirate addosso. Anche dagli stessi colleghi che non son capaci di farsi rispettare…Gisy mi ha detto che forse sono io che ho interpretato male…me lo dicono spesso che sono TONTA…comincerò a crederci!!

Buona strada a tutti!

Read More →