Crea sito
8 commenti

Il mitico raduno a Gazoldo!!!

Che raduno ragaFabioRòzzi!!! Ero troppo determinata a venire con il camion. Purtroppo Dafne era carica x cui ho sfidato tutti con il mio unico trattore, l’ultimo della gloriosa serie Volvo F12 rimasto in scuderia. Sabato gli ho rifatto il trucco come Dio comanda e poi via verso il Truck Day Show a Gazoldo degli Ippoliti.  Ricky&friensA pochi km dal raduno chiamo Gisy x sapere dove avevano parcheggiato i loro mezzi, così appena entrata vado alla ricerca all’interno del piazzale piuttosto affollato di camion e gente. Seguendo il percorso mi trovo in un piazzale con le gru… mi viene Gip in aiuto che sale da me in cabina, praticamente dovevo andare oltre la transenna e imboccare l’altra direzione… mancava pochi minuti e mi beccavo le auto sportive che avrebbero eseguito le varie gare di accelerazione!!! Ed ecco al nostro posteggio dove trovo lo Scania dell’Antonella, lo AntonellaJPGScania della Deborah, il Daf di Gisy e il Volvo di Cynthia: insomma eravamo una discreta presenza femminile. Trovo con piacere i ragazzi del forum, Paolo "Iceman" con il suo amico Patrick from Bolzano, Massimo di Mondotrasporto (hai poi trovato la chiave della bm? ), i ragazzi da Modena, Ricky con Luca Kenworth, Michele Gasperetti e family da Trento, amici conosciuti via facebook anche loro camionisti se nn grandi appassionati. Dopo cena ci ritroviamo a far festa fra i mezzi illuminati e marmitte rombanti, mentre Antonella, in occasione del suo onomastico, stappa una bottiglia di spumante davanti alla sua superba Sirenetta. Conosciamo anche una collega, Valentina, anche lei sulla strada da ormai molto tempo e orgogliosa di applicare sul suo mezzo la nostra inconfondibile tabella rosa. GruppoLadyLe ore passano inesorabili e rimaniamo in pochi superstiti a gustare l’ultimo bicchiere e a raccontarci storie di viaggi, camion e battute a nn finire. Si tira le tendine, è ora di andare a nanna.

The Day After

Faccio colazione con Deborah, Ricky e Luca Ken e ci viene la brillante idea di provare il DAF Space DafSpaceAmericaAmerica disponibile x un giro di prova a condizione di percorrere una decina di km nel minor tempo possibile ma anche consumando il meno possibile. Il peso del carico era notevole ma l’entusiasmo ancora di +! Nn so che risultato avessi ottenuto ma a me bastava farci il giro (e quando mi ricapita???) Si pranza tutti assieme x poi partecipare alle iniziative del raduno e soprattutto godersi i numerosi mezzi in esposizione, lucidi, splendenti, accessoriati e personalizzati all’estremo. Diversi i musoni OldTrucksJPGcome il kenworth aerografato di Luca e quello blu e cromato dell’Italtrans, gli oldtrucks quali fiat 89 90 om leoncino e iveco turbostar (massì mettiamo anche il mio anche se ha solo 15 anni), scuderie di numerosi mezzi come quelli dei Saviola tra i quali il “bello di notte” Freightliner bianco e l’incantevole scania “Epic”. E che dire della scuderia BlueSharkValcarenghi tra i quali spiccava il bellissimo il blue shark, inaugurato al raduno trucca-truck di Truccazzano e protagonista su Tuttotrasporti di questo mese!. Eccezionale anche la “Perla nera” dove sono stati riprodotti i personaggi della saga dei Pirati dei Caraibi, e lo Scania nero di Strambel che ha eseguito dei numeri da capogiro in pista aggiudicandosi il premio come miglior “Rombo di tuono”. Mi è piaciuto tantissimo lo scania di Massimo “Max” con il suo trasporto alunne. Mi invita a salire mostrandomi  con orgoglio la tappezzeria curata nei minimi particolari, in pelle rigorosamente Maxnera adornata da fiocchi, ricami e led a nn finire, tutti ideati da lui stesso ed eseguiti abilmente dalle mani di sua moglie. In questi casi lavorare con un mezzo così è pura soddisfazione e divertimento, congratulazioni. Effettuate le varie premiazioni che secondo me nn sono state facili da assegnare visto le numerose presenze di camion tPerlaNerairati a lucido e di un fascino personale, sembra come a unanima decisione torniamo tutti ai nostri mezzi e improvvisiamo una sfilata x le strade del paese. Qualcuno rientra verso casa ed qualcun altro torna al raduno x godersi la cena, lo spettacolo serale e la lotteria. X me invece era arrivata l’ora di partire, mi aspettava Dafne carica da sabato x il consueto viaggio della domenica. Passiamo ai saluti finali con la promessa di ritrovarsi al prox raduno e magari x un caffè on the road. Così parto con Loris e il bilico di Gavazzi e poi via verso l’ennesimo viaggio di lavoro.
GruppoLady1E’ stato un raduno indimenticabile, caloroso in tutti i sensi! Alla prox!

About The Author

8 Comments

  1. fabiofabiofabio ha detto:

    Ma che caldo c’era domenica???? Ti sei dimenticata di nominarlo fra i presenti al raduno ;-))

    Mi è dispiaciuto non potere fare stare più tempo il mio piccolino lì in mezzo, al suo primo raduno, ma temevo di arrostirlo!!! Comunque fra sgassate e strombazzate era molto eccitato!!

    E poi Rosa, non per ultimo, il tuo “vecchietto” è davvero affascinante!!!

  2. blutornado ha detto:

    raduno stupendo finalmente dopo tanto tempo ho conosciuto di personala misteriosa e la gisy (l’antonella di sfuggita e la cinzia lo intravista e poi nn son piu tornato indietro) persone molto simpatiche e appasionate del proprio lavoro continatue cosi siete mitike e non importa con che mezzo la si fa mal’importante e di fare sempre buona strada

  3. gip1991 ha detto:

    bella li rò, bellissimo raduno mi son divertito da matti:D cavoli non abbiamo fatto neanche uan foto insieme 😀 sarà per la prossima, mancava la monica sto giro 🙁

  4. paoloiceman ha detto:

    bello bello bello un saluto a tutte le lady da bolzano ciao paolo iceman

  5. Misteriosa ha detto:

    Fabio è stato un piacere vederti… quando di riflesso nello specchio del ristorante sei apparso… ho detto o è lui o è un miraggio!!! il caldo era bestiale, dovremmo prendere esempio da Herbert in questi casi 😉

    eh il mio vecchietto ha fatto la sua figura, dai, speravo almeno nella “coppa del nonno” :-)))))

    BluTornado, sei stato di parola, finalmente ci siamo visti in verticale e Gip, ci mancava a tutti la Mony!!! invece Paolo nn è stato difficile rivederti visto che ornmai ci corriamo dietro su e giù x la A22! a breve scriverò qualcosa…

  6. anonimo ha detto:

    Complimenti per come descrivi il diario della due giorni di Gazoldo, è stata un’ esperienza positiva in tutti i sensi, purtroppo non ho potuto vedermela al completo per il problema della BM, ma le nuove e vecchie amicizie mi hanno ripagato dei km percorsi avanti e indietro !!!!

    Alla prossima, saluti a tutti.

  7. sosladydriver ha detto:

    avrei voluto esserci a Gazoldo, ma, come avete visto, ero ad un altro importante raduno, non importante come numero di camion ma importante come amicizie!

  8. ironduckmoni ha detto:

    Mi sa che mi sono persa proprio una bella festa e una bella compagnia….per fortuna che c’è il blog con i racconti e le foto dei sorrisi dei partecipanti….ciao a tutti e a presto…spero!!!!

    Buona strada!

    Moni.

Leave A Reply