Crea sito
11 commenti

Meditazioni di una camionista demotivata…




    OCCHI AZZURRI…(a dreamer)…

 

Una mattina mi son svegliata (o bella ciao, bella ciao, bella ciao…) una mattina mi son svegliata e…mi son guardata nel retrovisore…due occhi azzurri come tanti anni fa…gli stessi occhi che si riflettevano nello specchietto retrovisore destro della Opel Rekord di mio fratello quando andavo in giro con lui….eppure non sono più gli stessi occhi…non c’è più quella luce che c’era allora, non c’è più il riflesso dei sogni per il futuro ma solo la consapevolezza che la vita passa e che forse non si può più continuare a sognare. Me li ricordo come brillavano nella luce del mattino quando uscivo con lui per andare a lavorare, sognavo autostrade nel mio futuro, camion, viaggi, chilometri d’asfalto da percorrere, avventure, gioie e  dolori, sognavo…. “A dreamer” questo sono sempre stata, poi la vita ogni tanto ti fa trovare un muro davanti e i sogni si infrangono miseramente contro il duro della realtà. Due occhi azzurri che fanno fatica a capire quello che gli succede intorno, che fanno fatica ad accettare un mondo fatto di fredde regole scritte da persone fredde e grigie che non sanno vivere di passioni e di emozioni. La luce pian piano si spegne insieme alle speranze. Mi dicono che sono un’illusa a credere nella buona fede delle persone, mi dicono che non si può andare avanti cosi, che non esistono persone che vivono nel rispetto del prossimo e che non hanno bisogno di leggi scritte per vivere bene. Perché? Perché tutte queste fredde regole invece della consapevolezza che rispettando il proprio prossimo e la libertà altrui tutti vivremmo veramente bene? Ma i miei occhi azzurri ancora ci vogliono credere nella vita, ancora vogliono sperare, ancora vogliono viaggiare, vedere, guardare, osservare, capire, piangere, sorridere, amare, sognare, ancora vogliono inseguire la luce per non spegnersi del tutto, per non diventare grigi e freddi come quelli di tante persone che vedono in giro, senza emozioni, senza calore…A dreamer, si è vero …fino all’ultimo…
180920098509

About The Author

11 Comments

  1. anonimo ha detto:

    mannaggia a te ….!!!!

    ma ci vuoi commuovere tutti/e?

    un forte e sincero abbraccio da parte di tutti i B&B , e sempre tanta tanta buonastrada !!!!!

    Franco B&B

  2. anonimo ha detto:

    Bellissima riflessione Moni, traspare tutta la tua sensibilità.

    E’ vero, anche se sono un pochino più piccolo di te, ho notato anche io che lo scontro quotidiano con la realtà porta le persone a diventare fredde…..

    L’esperienza di essere delusi dal prossimo l’ho vissuta alle scuole medie, quindi sono disincantato da parecchio.

    E’ bello però portarsi la speranza di un mondo migliore dentro e magari trovare qualcuno con cui condividerla.

    Buona strada

    Simone

  3. giannimille ha detto:

    Ciao romanticona! nella vita ci sono cose belle e brutte, sono però quelle brutte che aiutano ad andare avanti, perchè c’è sempre la speranza che arrivi quella bella. Essere a posto con la propria coscenza, ci permette di vivere sereni; gli anni passano e nn si possono fermare, ma i ricordi del passato aiutano a sognare ancora un futuro.

    Sei grande Mony, ma nn far piangere tutte/i. Gli occhi azzurri sono belli senza lacrime.

    Gianni.

  4. anonimo ha detto:

    Questa è molto poetica, porta in sè molte riflessioni.

    Io credo che nella vita l’importante è avere la consapevolezza di essere persone per bene, anche quando viene da pensare che non ne vale la pena, avendo a che fare a volte con persone da evitare.

    Buona strada.

    Marino

  5. FrancescoPatti ha detto:

    Monica, con il tuo post si apre un fiume di riflessioni impossibili da esprimere in poche righe sul web.

    C’è di tutto: la propria sensibilità, le aspettative personali, l’incosciente distacco fra realtà e idealizzazione….

    Di certo è ammirevole la tua apertura su una frangia così personale dei tuoi pensieri.

  6. gisytruck ha detto:

    Hai ragione Mony, gli sguardi della gente sono sempre più vuoti e disillusi… da adolescenti si sogna sempre e in grande, poi la vita ti mette di fronte a dure prove e quest’esperienze ti fanno dare un grande valore alle piccole cose… non so perchè sia così e se cambierà mai, ma mille volte in un giorno mi rendo conto che il tempo scorre sulle persone e tante di esse si lasciano solo vivere, senza partecipazione alcuna… ma anche se tu pensi di essere demotivata, conosco poche persone che hanno valori ed ideali Vivi come i Tuoi… torna il sorriso ogni volta che senti una bella notizia, ogni volta che conosci qualcuno che condivide le tue passioni, ogni volta che scatti una foto, ogni volta che rivedi un amico, ogni volta che parli con un bambino… i tuoi occhi s’illuminano e le persone così sono poche; mi spiace che ti senta demotivata, è una cosa che succede sempre più spesso anche a me, forse è l’età o forse è questo mondo che scorre veloce e altrettanto in fretta perde valori per strada… quando qualcuno scrive, come hai fatto tu, ci obbliga a prenderne coscienza… e ci si commuove…. BUONA STRADA Sempre!!!

  7. Diamante65 ha detto:

    Il mondo che ci hai raccontato e stato bello solo perchè guardato con quegli,il mondo ha ancora bisogno di essere visto dai tuoi occhi !.A dreamer for ever ….

    LUIGI…

  8. paoloiceman ha detto:

    CIAO  A TUTTI A QUESTO PUNTO VORREI LASACIARE UN COMMENTO ANCH IO DATO CHE SI PARLA DI COSE VISTE  TRAMITE GLI OCCHI TUOI O DI QUALCUN ALTRO . UN 15 ANNI FA IN UN INCIDENTE IN MOTO E MORTO MIO AMICO "" ROLAND "" CHE PER ME ERA PIU DI UN FRATELLO . A QUELL PUNTO I SUOI GENITORI DECIDONO DI DONARE GLI ORGANI DATO CHE ERA UN RAGAZZO GIOVANE E SANO . PASSATO UN PO DI TEMPO INCONTRO UN AMICA DI PAESE CHE MI INVITA AD  ANDARE CON LEI A TROVARE SUO FRATELLO CHE HA AVUTO UN INTERVENTO AGLI OCCHI . NON SAPENDO COSA MI SAREI TROVATO DAVANTI DECIDO DI ANDARE CON LEI . E STATA FORSE L EMOZIONE PIU FORTE CHE HO AVUTO NELLE MIA VITA QUANDO HO SAPUTO DI CHI ERANO QUEGLI OCCHI VERDI CHE GUARDAVO . ATTRAVERSO QUEI DUE OCCHI VERDI HO PER UN ATTIMO RIVISTO IL MIO CARO AMICO . FORSE E STATO LUI DA LASSU  CHE HA VOLUTO CHE LI RIVEDESSI  I SUOI """OCCHI VERDI """ CIAO ROLAND

  9. Diamante65 ha detto:

    Ciao …io sto rileggendo questa storia da due giorni,e per due giorni di seguito resto a pensare e pensare ….se il muro dove si infrangono i sogni non verrà abbattuto, se chi continua a scrivere la "fredde" regole della vita non verrà fermato,se noi tutti non ci fermiamo almeno per un attimo a riflettere,e a chiederci che cosa vorremmo che i nostri occhi vedessero, il mondo diventerà una una triste scena in bianco e nero e quegli occhi blù anche se guardano, non sanno più cosa "vedere".Mony fai ritornare la luce nei tuoi occhi,noi vogliamo un mondo a "colori" e pieno di sognatori !
    LUIGI…

  10. Misteriosa ha detto:

    Anch’io ho letto e riletto questo post. Poi mi sono guardata allo specchio, notando qualche ruga nuova sui miei occhi, segni questi dall’età e dalla vita notturna in camion. E mi son chiesta: ne è valsa la pena? inseguire un sogno, quello di  macinare km per provare quella libertà tanto ricercata andando contro tutto e tutti? in tutti questi anni che libertà e soddisfazione ho avuto quando tanto sacrificio è stato dettato dalle regole del codice della strada, dalle pretese dei capi, dai pregiudizi della gente, dal maschilismo che ancora incombe. Non è mai stato facile, eppure eccomi quì, che non perdo le speranze e lotto per dimostrare le mie capacità, nelle dure prove di ogni giorno. Sì in un mondo migliore ci vorrebbe + rispetto ed educazione verso il prossimo, ma l’importante è mai perdersi d’animo e andare avanti x la propria strada, basta crederci. Buona strada sempre.
    occhi verdi

  11. chiodovideo ha detto:

    Wow bellissimo post,ci vuole una grande sensibilità a scrivere un post così. Quando,poche volte,mi guardo allo specchio mi faccio tremila domande, faccio a me stesso molte promesse che poi scontrandomi con la realtà non riesco mai a mantenere fino in fondo,perchè a questo mondo tutti pensano ai propri interessi pur di calpestare gli interessi degli altri.Gli occhi sono lo specchio dell’anima e  più il tempo passa e meno sguardi sinceri vedo.

Leave A Reply