Crea sito
5 commenti

Meditazioni notturne di una camionista insonne…




E’ notte e piove…ho aperto la finestra del bagno e guardo fuori nel buio…il tempo scorre lento, scuro, umido…non ho sonno stanotte. Queste sono le ore che ero abituata a stare sveglia perché era il mio turno al volante…quanto mi manca l’autostrada, la luce dei fari che illuminano le linee discontinue che separano le corsie…i fanali rossi che mi precedono, quelli bianchi che mi seguono, mi raggiungono e mi sorpassano e diventano rossi e poi si allontanano scomparendo in lontananza…

Vivi senza tempo e il tempo ti lascerà vivere”, il giorno che ho sentito pronunciare queste parole le ho fatte mie, mi sono tolta l’orologio dal polso e ho deciso che io di tempo non ne avrei avuto più. Ma è impossibile. Chi mi vede sempre senza orologio me ne regala uno:

– Grazie, sei molto gentile ma io non lo vorrei…non ti offendere..

– No, ma come fai, non si può farne senza….

– Si, lo so ma vedi….io dormo quando ho sonno e mangio quando ho fame….

– Sei selvatica! Non imparerai mai…

– No, sono libera, o forse vorrei solo esserlo, ma tutti cercano di impedirmelo….

L’unico tempo che amo è quello della musica, il ritmo…quello mi piace. Mia mamma , che sa ballare benissimo, mi dice sempre che l’importante non è conoscere i passi ma sentire il tempo. Lo so mamma, lo so, il tempo lo sento “zum-pa-pa, zum-pa-pa…” è che non riesco a trasmetterlo ai piedi, non imparerò mai a ballare, ma la musica la so ascoltare, mi piace la musica…

Fuori continua a piovere, ha piovuto tutto il giorno e io me ne sono stata tutto il giorno chiusa in questa stanza con la radio sempre accesa ascoltando musica, col PC sempre acceso per sbirciare nel web quello che succede nel mondo, ma soprattutto per “viaggiare” nelle cabine dei colleghi che mettono on line i loro video-diari di viaggio, vedo strade sconosciute e strade che ho percorso migliaia di volte, imparo a conoscere i loro volti, sono sicura che se un giorno mi dovesse capitare di incontrarli veramente mi sembrerebbe di incontrare un vecchio amico…con qualcuno è già capitato. E’ una sensazione stranissima ma anche bella.

Qualcuno dice che la notte è fatta per dormire, io credo sia fatta per sognare, anche ad occhi aperti…io non smetto mai di sognare. Sono qui ma potrei essere ovunque, non mi manca la fantasia. Lo sapete che le zanzare in novembre non pungono? Sono due settimane che una di loro mi fa compagnia, mi gira intorno silenziosa….

E anche stavolta, alla fine dei miei pensieri posto un video, fatto di ritmo, di immagini a tempo di musica, di sorrisi di amici, di allegria, di camion che passano e se ne vanno verso la loro meta…in più ce l’ha dedicato Chiodo prima di partire per una nuova settimana di lavoro, di chilometri, di carichi e scarichi, di emozioni. E’ bellissimo, come tutti gli altri e forse anche di più, guardare per credere e magari per riconoscersi in qualche immagine!!!




Grazie Roby!!! Soprattutto perchè mi "fai viaggiare" anche ora che mi tocca starmene chiusa qui dentro!!!

A tutti buona strada per la settimana e occhiovivo sempre!!!  Ciao bbye!!!







About The Author

5 Comments

  1. anonimo ha detto:

    I diari di viaggio piacciono anche a me; mi danno modo di rivedere luoghi che ho visto o di vedere luoghi che non ho mai visto di persona. A differenza di ciò che si vede in televisione, i diari di viaggio danno modo di vedere cose reali, non realizzate ad hoc per essere mandate in onda.
    Non sono d’accordo sul fatto che le zanzare non pungono in novembre; 2 settimane fa una mi ha punto (le venisse un accidente!).
    Buona strada, appena possibile.
    Marino

  2. ironduckmoni ha detto:

    Ciao Marino…dai!! La mia zanzarina continua a girare innocua…però hai ragione…mi ricordo una notte di novembre di tanti anni fa in un parcheggio a Lecce: era pieno di zanzare e pungevano, eccome se pungevano!!! Si, i video diari sono vita vera, a volte sono anche un pò noiosi, altre volte sono entusiasmanti però ti aiutano a capire quello che ti succede intorno….Ti saluto e ti auguro buona strada! Ciaooo bbye!

  3. anonimo ha detto:


    Ciao Monica ,
    guardare dal finestrino o guardare dalla finestra,……..
    si vedono tante cose o non si vede nulla…………
    certamente pero’ si fanno mille pensieri……
    Guardiamo allora solo avanti e pensiamo solo ad un futuro piu ROSA !!!!!!

    TANTA TANTA BUONASTRADA A TUTTE/I

    Franco B&B

  4. ironduckmoni ha detto:

    Ciao Franco, grazie….ho appena chiuso la finestra…un’altra volta….
    c’era buio fuori…o forse ero solo io che in quel momento vedevo nero….
    ma hai ragione, bisogna sempre e solo guardare avanti e non farsi trascinare verso il basso dai cattivi pensieri, e soprattutto bisogna imparare a dare il giusto peso alle cose che ci succedono….
    Poi tu hai un "piccolo" motivo in più per pensare in ROSA!!!! Spero di conoscerla presto, magari al pranzo domenica!
    Ciao e buona strada sempre!!!

  5. anonimo ha detto:

     il chiodo ha desiderato che me dei questi il vostro email voi sono un buoni camionista e Antonio inoltre il mio padre anche ed i voces internazionali di camionista è molto ripara la mia posta e [email protected] che inoltre desidero essere camionista Sono portoghese io ho desiderato l’appunto parlare con i voces per sapere che cose riguardo ad essere camionista aggiungo prego a me

Leave A Reply