Crea sito

Archive for Gennaio 18th, 2010

vivo x miracolo

Ciao a tutte/i,
vi riporto ciò ke mi ha scritto Paolo riguardo il brutto incidente ke ha coinvolto Armin la settimana scorsa
. Ci ha spaventato tutti, lui x primo nn credeva a ciò ke gli era successo xkè poteva lasciarci la pelle. Leggete…

ERA IL 12 GENNAIO QUANDO STAVO RIENTRANDO DA PADOVA SULLA A4 DIR BOLZANO . MI ARRIVA UN MESS CHE DICE POSSO CHIAMARTI ?? SUBITO CHIAMO QUESTA PERSONA CHE TUTTA AGITATA MI CHIEDE NOTIZIE DEL MIO AMICO ARMIN VEGETA . IO NON SAPENDO NULLA GLI CHIEDO MA COSA C’E’ E LEI MI DICE HA DISTRUTTO IL SUO VOLVO E FINITO GIU DA UN PONTE VICINO A ROSTOCK . SUBITO CHIAMO ARMIN PERCHE NON CREDEVO A QUELL CHE DICEVA QUESTA PERSONA . LUI NON RISPONDE PER BEN TRE VOLTE ALLORA COMINCIO A FARMI BRUTTI PENSIERI DI COSA GLI PUO’ ESSERE SUCCESSO .DOPO UN QUARTO TENTATIVO LUI il ponte maledettoRISPONDE E IN LACRIME MI DICE "HO DISTRUTTO TUTTO PAOLO NON CI CREDO IL MIO CAMION NON CE PIU’!".ALLORA GLI CHIEDO COSA E’ SUCCESSO E LUI MI DICE "DA ROSTOCK VERSO MAGDEBURGO SULLA STATALE 185 CERA UN CANTIERE, MI HANNO FATTO DEVIARE E AD UN INCROCIO HO TROVATO DEL GHIACCIO E MI E PARTITO NON il saltoSON PIU RIUSCITO A TENERLO MI SON SENTITO UN NULLA VEDER IL MIO VOLVO CHE FA QUELLO CHE VUOLE . HO AVUTO LA REAZIONE DI GIRARE TUTTO A DESTRA PER EVITARE L’ IMPATTO COL PONTE MA IL RIMORCHIO MI HA SPINTO VERSO IL PARAPETTO DEL PONTE . HO SFONDATO LA RECINZIONE E SON FINITO DI SOTTO HO FATTO UN SALTO IN LUNGO DI 6-8 METRI ED IN PROFONDITA SON CADUTO GIU 6 METRI PIU O MENO SONO ARRIVATO A FERMARMI IN MEZZO AD UN ALBERO E FINENDO COL RIMORCHIO IN ACQUA . LA COSA CHE MI HA FERMATO A NON CADERE DI SOTTO DAL TUTTO E’ la cadutaSTATO IL RIMORCHIO CHE SI E’ FERMATO CON L’ ASSE CENTRALE E HA FERMATO LA SUA CORSA SOPRA IL PONTE . IO NON MI SON FATTO NULLA, SON USCITO SCENDENDO GIU DALLA PIANTA E FINENDO NELL ACQUA" . NON CREDEVO A QUELLO CHE MI DICEVA ALLORA HO SUBITO CHIAMATO IL MIO CAPO DICENDO QUELLO CHE ERA SUCCESSO AD ARMIN E CHIEDENDO DA SUBITO LIBERO PER ANDARE SU A ROSTOCK DA LUI PER POTER DARE UNA MANO AD ARMIN . IL GIORNO DOPO LA MATTINA ALLE OTTO PASSA LA SORELLA DI ARMIN A PRENDERMI, SALGO IN MACCHINA DA LEI, MI SON MESSO POI ALLA GUIDA E VIA DI CORSA FACENDO il trattoreTUTTA UNA TIRATA. ALLE SEI DI SERA SIAMO ARRIVATI IN OFFICINA DOVE ARMIN CI ASPETTAVA .QUANDO CI HA VISTI ERA UN PO PIU SOLLEVATO MI HA FATTO VEDERE IL SUO VOLVO NON CREDEVO A QUELLO CHE VEDEVO . POI SIAMO ANDATI A CENA, DOPO CENA SUA SORELLA CI HA PORTATI IN ALBERGO PERCHE LEI POI LA NOTTE STESSA E’ RIENTRATA A BOLZANO . LA MATTINA PRESTO SVEGLIA, ABBIAMO DA LI PRESO IL TRENO DIR AMBURGO DOVA SIAMO ANDATI A PRENDERE UN TRATTORE A NOLEGGIO. ARRIVATI A PRANZO AD AMBURGO ABBIAMO PRESO IL CAMION E GIU DI CORSA VERSO L’ OFFICINA DOVE SI TROVAVA IL SUO RIMORCHIO CHE NON ERA IN CONDIZIONE PERFETTE . PRIMA PERO’ MI HA FATTO VEDERE IL PONTE DA DOVE LUI E FINITO DI SOTTO . SIAMO POI ANDATI A SISTEMARE IL RIMORCHIO, IL PORTA BANCALI LO ABBIAMO LEGATO ALLA BUONA E CERCATO DI SISTEMARLO IN MANIERA CHE PER STRADA NESSUNO CI AVREBBE NOTATO PIU DI TANTO . FINITO IL TUTTO ALLE SEI E MEZZO DI SERA SIAMO PARTITI .GLI HO DETTO AD ARMIN QUI DOBBIAMO TIRARE GIU SE NON VOGLIAMO AVER PROBLEMI DOMANI ZONA MONACO . E’ PARTITO LUI, POI DOPO TRE ORE GLI HO DATO IL CAMBIO. ALLE 4 PERO NON CE LA FACEVO PIU CI SIAMO FERMATI A DORMIRE 4 ORE VELOCI E POI VIA DI NUOVO VERSO CASA. ALLE 14 DI VENERDI SIAMO ARRIVATI A CHIUSA DOVE ABBIAMO SCARICATO E SISTEMATO IL CARICO CHE SI ERA SPOSTATO TUTTO IN AVANTI. ALLE 18 DI SERA FINALMENTE SIAMO ARRIVATI DI NUOVO VERSO CASA .
UN MIO PENSIERO PER ARMIN AMICONE MIO TI E’ ANDATA DI LUSSO, HAI AVUTO IL TUO ANGELO CUSTODE CHE TI HA AIUTATO E HA FATTO IN MANIERA CHE A TE NON SIA SUCCESSO NULLA . ORA SARA’ DURA RIPRENDERE IL TUTTO IN MANIERA GIUSTA E VELOCE MA SAPPI CHE DI CAMION NE FANNO ANCORA …… UN SALUTO IL TUO AMICONE ICEMAN


Read More →

racconti di viaggio

Ciao a tutte/i! Siamo qui a Taggia in attesa di scaricare  xchè la sfortuna è sempre accompagnata m’ha fermata la gendarmeria a Capitou (tutto a posto x fortuna) e il collega che mi stava dietro con stessa destinazione m’ fregata x una manciata di minuti! Allora ne approfitto x scrivervi qualcosa sulla meravigliosa Spagna ,regione in cui ho lasciato un pezzo del mio cuore! Quasi tutti conoscono Barcellona,Figueres,o Ibiza,ma la Spagna non è quella ! Quello è il cartellone x i turisti o x i ragazzi il cui unico interesse è sballare e provare il famoso motto sex & drug & rock&roll! La vera Spagna la potete conoscere nei piccoli paesi ,nelle zone meno publicizzate dai media,dove l’anziano t’incrocia x strada e ti apostrofa con un "ola" il tutto condito da un sorriso! Io ho avuto la fortuna di girarla in lungo ed in largo,pensate che ci sono un sacco di hotel sulle nazionali che quando ti qualifichi come Camionero dietro semplice presentazione del libretto del camion ti fanno degli sconti pazzeschi che vanno dal 30 al 60 % .Sembra quasi di essere in Italia vero?Se non si viaggia in adr(io portavo i frigo) si possono percorrere le nazionali dove non è difficile trovare parcheggio nei numerosi ristoranti che si sussuegono a pochi km uno dall’altro.Se poi percorrete la costa trovate comodi parcheggi a 2 passi dal mare,il mio luogo preferito era Miami Playa a Tarragona ,parcheggiavo tranquillamente di fianco ad un supermercato attraversavo la strada ed ero sulla spiaggia !I ritmi di vita sono diversi dai nostri,alle 10 ca si fà l’esmorzado,una specie di colazione molto sostanziosa con tortillas di patata e cebolla,salsicce e chi più ne ha più ne metta! Il pranzo in genere comincia verso le 13,30 /14 ed i primi tempi ,da buona piemontese,ho patito da maledetti ma ho fatto presto a prendere il giusto ritmo!Il cibo è ottimo basta solo sapere cosa chiedere,vi prego non chiedete piatti Italiani! X chi lo ama è ottimo il cordero(agnello) in portogallo poi lo cucinano divinamente con le cipolle! Ma x chi è di appetiti robusti c’è il chuleton una sorta di fiorentina spagnola o l’entrecota al punto ,x quest’ultima vi consiglierei un ristorantino a Moncofar dove Miguel ve la cucina da scioglimento in bocca tanto è buona!A volevo specificare che non stavo parlando del Siren(per chi conosce) ma di quello di fronte,il Siren è noto x altre cose!A questo punto spero di avaervi incuriosite un pochino su questa meravigliosa regione ma metto un piccolo stop x non annoiarvi troppo! il seguito alla prossima puntata,seguitemi e ne leggerete delle belle .anche spettegfuless! bacioni a tutte/i e Hasta la vista siempre!

Read More →