Crea sito
2 commenti

Una poesia…

CAMIONISTI00000000000000

 

I chilometri distesi

suddivisi

dalla linea di mezzeria.

Un ruotare monotono,Bild_106

calpestando ore di viaggio

sull’autostrada.

Sono file di braccia

sporte dal finestrino.

Un vago profilo che trapela

dal rettangolo dello 
specchietto.photo100

Guidano il loro dinosauro a nafta,

per un salario che non mette in conto

le vittime del ruggito

di una bestia a motore.

 

 Miriam Ballerini

About The Author

2 Comments

  1. R0ssY ha detto:

    bella bella bella

  2. omega61 ha detto:

    Bella poesia Gisy, molto … attuale !! ciao un abbraccio !!

Leave A Reply