Da na venexiana…

Ciao a tutte/i

Sono una collega, da quando avevo 18 anni guido i camion, mi sono appassionata a questo mondo tramite mio suocero e non ho più smesso… Trieste-Venezia la prima rotta… Troppo bello guidare..

Troppo bello addomesticare questa “bestiaccia” , diventa un gioco,e io amo molto gli animali…

La sfida più grande è sempre stata farsi accettare, tutti avevano da insegnare e criticare.

“Vedemo dai, se ‘sta qua se bona a guidar?”

“Go capio, beo, fasemo che t’insegno, se ti vol!!!”

Non è stato mai facile, dover sempre dimostrare di essere all’altezza di un uomo, anzi i preconcetti mi hanno indurita e sono diventata determinata.

Per 8 anni ho lavorato per la Zanardo Autotrasporti , titolare corretto, unica nota negativa, un po’ lunghi i pagamenti, mi trovavo bene e potevo dedicarmi al mio bambino che aveva 7/8 anni…

Avevo un’ambizione e l’ho realizzata, nei fine settimana lavoravo in pub e ristoranti, ho pensato di apriene uno mio,… ho cominciato a frequentare il corso e tre mesi dopo avevo il Rec…

Mattina sul camion, pomeriggio e sera al pub, ho resistito un anno poi ho venduto… E’ stata una soddisfazione riuscire, anche se la gente non credeva nelle mie capacità.

Non è andata altrettanto bene nell’azienda per cui ho lavorato in seguito, mi hanno fatto entrare solo per curiosità, per alcuni ogni occasione era buona per umiliarmi, baruffe da orbi, ero una donna e dovevo essere sottomessa, dicevano che le mie mansioni era in grado anche una scimmia di svolgerle; c’è voluta tanta pazienza per far cambiare opinione a titolari e colleghi, ma ho conquistato la stima di qualcuno di loro con cui ancora conservo buoni rapporti.

Nella mia vita professionale non mi sono fatta fregare dagli uomini, ma in quella affettiva sì; purtroppo ho aiutato economicamente la persona sbagliata e sono stata protestata, posseggo due magazzini di mobili e cose per la casa, ma non ho più una casa.

Mi è rimasto il camion, ma da Giugno non ho più lavoro; una grande ditta di Villorba non vuole protestati e mi ha dirottato su di una cooperativa, che non ha voluto la mia fattura e non mi ha pagato il pattuito, mi chiedo se questo è più onorevole di un protesto?

Non mi scoraggio, ho mio figlio, unica ragione di vita, oltre agli animali;  ho voglia di lavorare e vorrei trovare una ditta seria per cui farlo in zona Mestre, vedere fermo il mio mercedes mi mette tristezza, è furgonato con sponda idraulica, trans pallet elettrico e riprendere il lavoro sarebbe l’unico modo per non separarmene, ho tutte le patenti e molta esperienza…

Se vi viene in mente qualcosa, io sono qua, scrivete a [email protected]

UN BASOTO DA NA VENEXIANA, MATA, MA BRAVA PUTEA; ONESTA E BONA.

Buona strada a tutte/i!!!
Patrizia

 

Non è semplice raccontarsi e presentarsi riducendo la propria vita a poche righe, ringrazio Patrizia per averci reso partecipi… e le auguro BUONA STRADA Sempre!!! gisy

C' è posta per noi… – 10


Ciao a tutte/i 
pubblico integralmente questa email… 
 

Salve,

L’8 marzo premierò una camionista, con un omaggio molto originale,

fiori e un pranzo.


Uscita A14 Castel San Pietro.

 

E’ una cosa seria, la fotografia andrà sui giornali.

 

Per saperne di più e per candidarsi scrivere mail a [email protected]

, oppure rispondere direttamente a me (o telefonare al numero sotto).

Le sarei grato se potesse diffondere la notizia sul suo blog http://buonastrada.altervista.org/

Resto a sua disposizione per qualsiasi chiarimento.

Grazie

Saluti cordiali

 Grifone b n

Massimo Calvi

 

RIZOMEDIA – società fondata da giornalisti

Tel. 051 19987131 – Fax 051 19987559

www.rizomedia.com

Avrei una valanga di domande, del genere se questo premio è per riconoscere l’impegno delle donne nei settori considerati maschili, se è per esprimere stima per la determinazione, se è per conoscere queste "mosche bianche" di persona e rendersi conto che sono persone normali… se così fosse mipiacerebbe fare una proposta… una Lady Truck che sa il fatto suo… e chi l’ha conosciuta può confermare…
Al momento mi verrebbe in mente Romina da proporre… voi cosa ne dite? Determinata e femminile, simpatica e spigliata… Una bella rappresentanza… non siamo a caccia di pubblicità personale, ma in occasione dell’8 Marzo può essere un’occasione per far vedere un lato umano della nostra categoria, dove il camionista non è
Brutto Sporco e Cattivo, come crede molta gente….
 
Buona Strada a Tutte/i!!!