Ricordate il pranzo Lady truck?????

Ciao a tutte/i06122009050
Ricordate il Pranzo????
Sotto un albero di Natale che è stato creato per noi da un’amica e le torte di Tania è passata la giornata all’insegna dei sorrisi… Tanti… Le Lady Truck presenti possono confermare che è stata una bella giornata… gli amici che hanno voluto o potuto partecipare ci hanno fatto commuovere…
Il tempo è volato… in un attimo era già sera… ci siamo portate via il ricordo di saluti, scherzi, baci, racconti e poche foto… non abbiamo avuto il tempo di farle… neanche una di gruppo, quindi appuntamento al pranzo 2010 per rimediare…

0612200903906122009040

0612200904106122009042

0612200904306122009044

0612200904506122009047

0612200904806122009049

0612200905106122009053

0612200905406122009056

0612200905806122009059

0612200906006122009061

0612200906206122009063

Se volete inviare altre foto, potremo ampliare il racconto-fotografico…..
Buona Strada a Tutte/i!!!!

Meditazioni di una camionista "silenziosa"…

E’ sera, il camion aspetta silenzioso sotto la luce del lampione vicino a casa. Esco, metto in moto e parto. Mi aspettano 350 km di asfalto nero, il solito viaggio. Ho spento il telefono stasera. E non ho acceso il baracchino. E nemmeno la radio. Ho bisogno solo di SILENZIO.
Si, questa notte voglio solo ascoltare il mio cuore battere mentre i miei occhi guardano l’asfalto scorrere sotto le gomme, mentre le mie mani accarezzano il volante e lo girano per affrontare una curva, mentre le mie dita cercano il devioluci per inserire la freccia per fare un sorpasso o abbassano di una o più tacche la levetta del rallentatore per mantenere la velocità mentre affronto una discesa.
Buio. Cosa c’è nel buio al di là del guard rail lo so perfettamente, me lo ricordo, basta che ci penso e la mia mente si riempie di sole e io vedo comparire campi e montagne con i loro colori invernali, ancora in attesa che la primavera li faccia rifiorire e porti un po’ di allegria.
Penso. Penso tante cose. I miei pensieri si accavallano. Troppe cose sono state dette ultimamente. Fiumi di parole. Ognuno ha detto la sua. Giustamente? Me lo domando.
In un mondo in cui tutti gridano avevo provato a “sussurrare” i miei pensieri… Ma se sussurri nessuno ti sente…le tue parole rimangono coperte dalle altre voci. Allora ho provato ad alzare il tono della mia voce, a portarlo a una frequenza d’onda “normale”, ma anche cosi non è servito. C’era sempre qualcuno che parlava più forte…
Grida!! Grida, mi sono detta, ho cacciato un paio di urli, ma a cosa è servito? Le mie grida si sono confuse in mezzo a tutte le altre grida, in dissonanza con un coro di voci che urlavano rabbie di tutti i generi. Mi sono spaventata. Cosa stavo facendo? No, non voglio essere cosi. Non voglio far parte di una coro che grida. Preferisco il silenzio della notte e dell’asfalto nero. Preferisco il piacere delle emozioni, preferisco ascoltare la voce di un amico che mi tiene compagnia mentre il motore canta sotto di me e mi ricorda che questa è la vita che ho scelto, con le sue difficoltà, i suoi problemi, le paure, ma anche tante soddisfazioni. Preferisco ascoltare le ragioni del cuore e lasciare la rabbia agli altri. Non porta mai a nulla di buono.
 
Meditazioni di una camionista
Come diceva Gandhi:
“Noi abbiamo due occhi e due orecchie, ma una lingua soltanto…
Dovremmo imparare a parlare la metà di quello che vediamo e la metà di quello che sentiamo. “
 

BUONA STRADA A TUTTI, SEMPRE….

Un aforisma per tutti….forse…


0603201010760Ieri sera ho “vinto” un viaggio premio per la toscana….
Sono appena tornata…
E’ stato un viaggio movimentato….decisamente, tanti incontri e “sorprese”…ma come si dice, tutto è bene quel che finisce bene…
Al ritorno mi sono fermata a spezzare le ore all’area di servizio di Fiorenzuola. Ho notato un libro su uno scaffale, un libro di AFORISMI, adoro gli aforismi, perché in poche parole contengono tante risposte alle domande che uno si pone di volta in volta nella vita.
Oggi ho trovato questa risposta (il libro me lo sono comprato, come premio personale…):

 
“CIO’ CHE NON VORRESTI PER TE NON VOLERLO PER IL PROSSIMO.
QUESTA E’ TUTTA LA LEGGE,  IL RESTO SOLO COMMENTI.”
                                                                                         – Talmud –

0603201010767