Crea sito
Nessun
commento

Donne al volante… di che mezzo????

Copertina Libro Donna et labota

Un’autista donna che conduce un mezzo un po’ particolare: il vaporetto!!!
 
Il vaporetto è di gran lunga il mezzo di trasporto più usato a Venezia. Il vaporetto deve il suo nome al fatto che esso originariamente si muoveva grazie al vapore prodotto in una caldaia da legna e carbone. Solo più tardi il motore del vaporetto fu alimentato dal gasolio, ma il nome di questo natante pubblico rimase invariato. Attualmente il vaporetto, la cui gestione è affidata ad Actv, trasporta ogni anno centinaia di migliaia di turisti e veneziani.

Ve la presento: si chiama Fabiana Fabris è una veneziana diplomata, sposata, due figli. Lavora all’ACTV (Azienda del Consorzio Trasporti Veneziano) da 23 anni, prima come marinaio, e da un bel po’ come “Preposto al comando” ovvero autista di vaporetti!
 
Ho letto la sua storia su un libro che mi ha prestato la mia collega Simona, che segue il blog ormai da un anno, "Donna et labora" un libro di interveste sulle pari opportunità che vi consiglio. Vi riporto qualche ritaglio della sua intervista pubblicata da pagina 139 in poi, con qualche frase che mi ha colpito, buona lettura!ritaglioritaglio2ritaglio3

 

About The Author

No Comments

  1. sosladydriver ha detto:

    Io e Dani abbiamo passato due giorni con la sua famiglia a visitare la città lagunare, una Pasqua da turisti insomma, abbiamo preso più volte il vaporetto (6,50 € ogni biglietto!!! in una delle città più belle del mondo); buttavo l'occhio in cabina per vedere se riuscivo a incontrare Fabiana, ma non sono stata fortunata! Le auguro tanta buona strada, anche se lei la percorre sull'acqua!

  2. anonimo ha detto:

    In questo caso per fortuna c'è stata poca diffidenza, almeno così sembra leggendo.
    Beh, che dire a Fabiana Fabris auguro buona strada (nel suo caso sull'acqua, dato che guida il vaporetto).
    Ciao
    Marino 

  3. RomyBeat ha detto:

    Come nel nostro settore la fiducia bisogna conquistarla sul "campo";
    Buona strada a questa Lady…

    la prossima volta che andrò a Venezia, guarderò meglio chi guida il vaporetto….

    Sempre in "luogo" di attrazione turistica … alla guida della funicolare del passo della Mendola, si può incontrare Antonella e un'altra collega di cui ho dimenticato il nome…

Leave A Reply