Crea sito
Nessun
commento

Un libro…. dal titolo "denigrante".

 Ciao a tutte/icamion


CAMIONISTI UBRIACHI CONTRO IL RESTO DEL MONDO- ed. Due cunti.€2,50

Qualcuno di voi ha mai visto o letto questo libro? Le recensioni parlano di quattro storie ambientate nella Messina del passato, una delle quali ha come protagonista un camionista, unico comune denominatore il fantasma, della vittima  che rimane sul luogo…
Non sono riuscita ad averlo, contattando più di una libreria, ma vorrei proprio leggerlo, visto il titolo denigratorio:” Camionisti ubriachi contro il resto del mondo”; di sicuro effetto per un pubblico in cerca di una categoria da diffamare, poi magari il testo non ha nulla a che vedere con il nostro mondo, ma intanto contribuisce a insabbiare la nostra immagine…
Lo scrittore è Dario Morelli, nato nel 1986 e studente in giurisprudenza nel 2006 quando è uscito il libro… così viene descritto in un blog…

morelli

Dario vive Messina, studia, lavora come present-autore radiofonico, traduttore di libri e lettore di manoscritti per un importante editore nazionale. Ha i requisiti di legge per entrare nell’albo dei giornalisti, ma preferisce evitare certe compagnie.

Da Messina partono tanti colleghi e anche Lady Truck, persone che lavorano con impegno e contribuiscono a far arrivare al Nord ciò che viene prodotto al Sud e viceversa, complementari per l’economia del nostro Paese, nessun libro può sminuire il loro valore.

BUONA STRADA ALLE LADY TRUCK che partono dalla SICILIA!!!

About The Author

No Comments

  1. Misteriosa ha detto:

    ma è meglio che eviti anche i camionisti! non capisco come la casa editrice abbia lasciato pubblicare un libro del genere! faremo approfondimenti e se sarà il caso lo contatteremo.

  2. Diamante65 ha detto:

    Ciao a tutti, a questo punto sarebbe saggio leggere il libro. INTERPRETARLO eventualmente capirne il contenuto. Avremo un profilo piu dettagliato del givane autore. Magari capiremo se è lui che vuole evitare "certe compagnie" o sono quelle "compagnie" che fanno volentieri a meno di lui !!
    Ah se qualcuno ha voglia di contattarlo, gli faccia arrivare a priori il mio disprezzo. E finiamola una volta per tutte con questa storia di sparlare su una categoria di gente, uomini / donne che lavorano in un contesto difficile, pieno di rischi  carico di responsabilta e per giunta senza il giusto conpenso. Si VERGOGNINO !!!
    LUIGI…

Leave A Reply