Statale 202 – tutti contenti del raduno!

Alcune foto del raduno di Villesse le trovate qui:

http://picasaweb.google.it/sosladydriver/RADUNOVILLESSE2010# 

Come potete immaginare è stata una grande festa, tutto è andato per il meglio. Abbiamo avuto l'occasione di conoscere nuovi amici e anche di incontrarne di "vecchi" non nel senso dell'età… ecco l'esempio di THE BIG MAX di Marcon che chi fa estero avrà sicuramente conosciuto come un grande! in tanti sensi…. uno che sa dimostrare amicizia, sa tirar fuori la pentola e fare carbonara per tutti a mezzanotte che si trovi in Belgio o che si trovi al raduno! e come spesso capita ai raduni ci siamo ritrovati a star seduti a tavola ore e ore a raccontare avventure on the road!!!! (Nella foto Lele cisterna Contrame e Max appunto) Bei momenti passati anche con Tonino e Deborah per sapere di tutto e di più sul raduno che stanno organizzando a Malo! Noi siamo già sicuri che sarà un successo, tutti gli amici cui lo proponiamo confermano la loro presenza proprio perchè sarà un raduno "VECCHIO STAMPO" cioè con il clima che c'era ai primissimi raduni cui si partecipava…. E poi ancora Vitor (o Victor?) lo sloveno che avevamo conosciuto lì l'anno prima e ritrovato a Misano il mese scorso, lo vedete in pista danzare con cicciotruck! Bravi a inserirsi con una salsa nel balletto country!!! Hanno fatto ridere un bel po' di gente! Altre avventure, Stefania che si presenta a sorpresa dal marito Davide per passare il weekend con lui che era in depressione per averla lasciata a casa da sola (grazie ai complici Gianmarco e Marco!), il piccolo Simone (figlio e nipote d'arte!) che monta in braccio allo zio Tore e vuole fare due giretti guidando il suo scania e urlando per CB "interrompe 1-9, Interrompe 1-9"!!!! Ha appena 5 anni! Dimenticavo di dire che le ladytruck sono state rappresentate degnamente da DAYANA che esponeva la sua targa fuxia sul vetro!

Entrambe le serate molto animate, affollatissime sia la pista da ballo che l'area gastronomica che l'area verde dov'erano parcheggiati i camion, che l'area stand…insomma gente dappertutto! Un raduno pieno di soddisfazioni per gli organizzatori e pieno di allegria e bei momenti per i partecipanti!


Per noi è facile capire il successo o meno di un raduno, basta vedere con quale malinconia ci si abbraccia al momento dei saluti… e la pioggia di telefonate del giorno dopo!!!! Noi abbiamo ricevuto tante telefonate da persone di cui neanche avevamo il numero… come ad esempio zio bistecca che ansioso voleva assicurarsi che avessimo fatto un buon rientro e che non debba passare troppo tempo prima di poterci rivedere magari per una cena tutti insieme!
Un bellissimo ricordino in vetro tipo targa ricordo che il club ha regalato ai partecipanti ci aiuterà a non dimenticare queste belle giornate!
Dobbiamo ringraziare gli organizzatori e soprattutto il presidente, Michele Rigato! Ma poi anche Massimo, Gianni, Gabriele….tutti meriterebbero di essere citati!
Bella la serata country, belli i  momenti dedicati ai bambini, bello il confronto con le forze dell'ordine, bella la dimostrazione dei vigili del fuoco che hanno simulato un'estrazione ferito da auto incidentata, tagliando in 4 pezzi l'auto e poi lo spegnimento di un incendio vero e proprio dopo aver alzato, su ciò che rimaneva dell'auto, le fiamme! Per fortuna c'era il nostro amico Carioca con il suo autotreno ma sopratutto con la gru a portar via i resti cadaveri di quella povera peugeut e dare ancora "spettacolo"!

Ci diamo dunque appuntamento all'anno prossimo!

Precedente Un racconto Successivo Formazione

0 commenti su “Statale 202 – tutti contenti del raduno!

  1. Mi fa molto piacere che sia stata una bella festa; il merito della SS202 è indiscutibile, ma anche lo stato d'animo giusto di chi si è recato al raduno è indispensabile: voglia di stare insieme e far festa, senza protagonismi e senza rivalità.
    Grazie di aver condiviso il vostro fine settimana.
    Buona Strada sempre alla SS202 e a tutti i loro amici !!! 

  2. anonimo il said:

    Bravi conplimenti congratulazioni, ben vengano i raduni "vecchio stampo" , dove,si vede più gente che balla la salsa con le  note di un country, o che tira fuori le pentole per fare megaspaghettate, a mezzanotte. E meno camion, superdecorati,multifanalati e plurimarmittati, che vanno li solo per mettersi in mostra, (c'è sempre qualcuno che li tagga in una foto) e per far sentire il rumore dell'ottovvù,di stà mi…. !!! (questa non la scrivo altrimenti il commento non passa) !
    LUIGI…

  3. anonimo il said:

    Stavolta ce lo fatta!! sono riuscito ad andare anche a Villesse. bellissimo! mi sono divertito tantissimo e ritrovare gli amici seduti al tavolo con una bella OMBRA!! 🙂 Conoscerne di nuovi….. e  peccato che ne mancavano alcuni. Ma questi sono il modello di festa che spero sempre di trovare! 🙂 Ciao a tutti CICCIOTRUCK2.0

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.