Dal web – 2

 Sequestrarono camionista, condannati due albanesi

01 luglio 201005032010310
 
Due albanesi accusati di sequestro di persona a scopo di estorsione sono stati processati con rito abbreviato e condannati, rispettivamente, a 7 anni e 4 mesi ed a 6 anni.
 
 L’accusa è quella di aver preteso 2.000 euro da un autotrasportatore che si era intrattenuto a Genova con una prostituta. Dopo averlo fatto salire in auto lo portarono a Milano dove vive la madre e lo trattennero per diverse ore in attesa che fosse loro consegnato il denaro.
 
Al processo svoltosi la pubblica accusa è stata sostenuta dal procuratore aggiunto Vincenzo Scolastico. Gli imputati sono Etmond Frangu, difeso dall’avv. Paolo Frank al quale è stata inflitta la pena più alta e Gritan Krosi (avv. Massimiliano Germinni), entrambi di 30 anni. I fatti risalgono all’ottobre 2009.

Tratto da Genovastampa

Precedente Un camionista... al cinema! Successivo Per non dimenticarli e perderli....

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.