Weekend da Roby

E' passato un anno da quando Roby prese il 143 festeggiando alla grande il suo arrivo, ma era tempo di ritrovarci e fare il punto della situazione. Sapevamo che Roby aveva fatto qualche lavoretto esterno ma necessitava di una bella sistemata alla cabina. Così dopo varie peripezie siamo riusciti ad organizzarci per trascorrere un altro weekend insieme. Abbiamo smontato i pannelli originali e Paolo e Ivano hanno lavorato sulla tappezzeria utilizzando gomma piuma e quella stoffa che abbiamo comprato a Ingoldstat per poi infilare ad uno ad uno i bottoni realizzando dei splendidi capitonè. Poi man mano tutti noi abbiamo contribuito alle varie operazioni, poi gli ultimi controlli all' impianto elettrico e qualche taglio da falegnameria ne è uscito un vero gioiellino! il cielo azzurro e il retro beige erano veramente un'opera d'arte, aggiungendo pannelli di legno rivestiti da stoffa come supporto degli altoparlanti rendendo anche l'impanto audio una vera bomba.   Certo non è ancora finito ma siamo arrivati a buon punto; inoltre un camion come il 143 non doveva accontentarsi della sua originalità ma serviva un tocco di eleganza e appariscenza, restituendo quella classe  di quando nei giornali di "Vado e Torno" dell'epoca lo presentavano come uno dei modelli scania che avrebbe lasciato il segno. E poi questo è il camion di Roby, il suo desiderio più grande realizzato nel momento in cui l'ha trovato e l'ha portato a casa, in memoria dei tempi in cui faceva l'autista e che la passione per i camion non si è mai spenta neanche quando 10 anni fa ebbe quell'incidente chel'ha costretto a scendere. Ma non è detta l'ultima parola: infatti Roby sta portando avanti una battaglia per riconoscere ai disabili il diritto a a guidare un camion in Italia, visto che all'estero si può.  Infatti per salire Roby usa una carrucola azionata dal telecomando e ci fa vedere come:  con l'imbragatura, agganciata da un moschettone a una corda, aziona il vericello che lo porta sul sedile del camion. Finalmente quì può godersi il suo camion ora più bello di prima e con grande soddisfazione condividiamo con emozione questa sua conquista!  

la strada è lunga ancora ma siamo sempre con te! buona strada!!!!