Ricordi da Collecchio…

  Ciao a tutte/i

Mando un abbraccio a tutte/i coloro che erano a Collecchio, con tanti ci rivedremo il 5chiodo gisy milly Dicembre, ma con tanti altri solo ai raduni del prossimo anno… gli incontri “on the road” non contano, solo attimi per un saluto, qualche battuta e via, ognuno per la sua strada.
Sono state due giornate bellissime, senza avvenimenti particolari, solo la semplice compagnia di amici vecchi e nuovi, siamo persone semplici, ci accontentiamo di poco.
Ringrazio Maurizio per averci dato l’opportunità di ritrovarci, come gli anni precedenti e d’incontrare i bambini assistiti da NOIPERLORO; …e saremo presenti l’anno prossimo.friend
Dovrei aprire un nuovo Tag: Novella camionista. V’inserirei tutte le piccole cose che ricordo del raduno, come se lo raccontassi a chi non c’era… Abbiamo rivisto Nicola che ci ha raccontato dei suoi figli…; Finalmente visto il nuovo arrivo alla scuderia Rigolini, che incontrandolo sempre di sera non avevo ancora visto il bel colore cangiante; abbiamo conosciuto Jessica e Davide con l’entusiasmo delle giovani coppie che condividono la passione per i motori… Herbert, Mirko e Luisa che non hanno voluto mancare all’appuntamento col sorriso dei bambini…;  La Tania che ci ha presentatoi baffi il “cognato” con tanto orgoglio…e non solo perché scanista…;  La Milly che ha perso la sua fama di mastino, un po’ merito di Luca ma soprattutto della dolcezza della famiglia che aveva a bordo del suo Stralis, per l’occasione addobbato in fucsia…; Massimo che ci ha portato a conoscere Emma e presto ci rincontreremo…; Chiodo che ha ripreso alcuni momenti del raduno, ma l’abbiamo anche convinto a fare da regista per un…. Ops… questa è una sorpresa e non si può dire, per ora… ; Io, Mony, Romy, Marzia e Jessica abbiamo provato le nostre attitudini in un campo che non cida modena.. compete, ridendoci sopra… meglio che continuiamo a guidare!¸; Stefano che ha fatto onore all’arte culinaria emiliana, raccogliendo i complimenti di tutti per la spaghettata…; Ci sarebbero tante altre cose da dire… C’erano sì, numericamente camion in meno rispetto l’anno scorso, come in molti raduni quest’anno, ma la festa non ha perso nulla, anzi forse era più bella… almeno per me, ma io sono “sempliciotta” (come mi ha definita qualcuno in un commento su questo blog) e mi diverto anche solo a gonfiar palloncini perché un bambino ci salti sopra per farlo scoppiare… e sono contenta così.
lady truck .
anto & gisylady truck