Crea sito
Nessun
commento

Senza titolo 51

Al volante con il velo

09 Settembre 2010

Lina Ibrahim ha finalmente vinto la sua lunga battaglia per mettersi
alla guida di un camion, in una società ancora tradizionalista.
Dopo aver superato l'esame di guida, Lina è diventata la prima donna camionista
della Striscia di Gaza.
Grazie a questo lavoro,
riuscirà a proseguire gli studi universitari e laurearsi in optometria.
"L'intera classe era sorpresa di vedere una donna che voleva conseguire
la patente dei camion", spiega il suo istruttore. "All'inizio eravamo dubbiosi,
perché Lina non aveva neppure la patente per l'auto.
Ma lei era decisa e alla fine ha avuto successo".

Anche se penso sia un bel pò scomodo lavorare vestita in quel modo, e che i mezzi lì siano gli avi dei mezzi che usiamo noi,  ammiro questa donna così determinata e coraggiosa ……

http://www.youtube.com/watch?v=N0VbZM_LFSQ&feature=player_embedded

( il video delle sue lezioni  di scuola guida)

About The Author

No Comments

  1. gisytruck ha detto:

    Credo anch'io sia una vera temeraria… in Piastrellawalley c'è una donna di religione islamica che guida una motrice, è la moglie di un camionista ed aiuta il marito nei ritiri, ne ho sentito parlare ma personalmente non l'ho mai incontrata; Fa' mi ha raccontato che è molto intraprendente e che invece di aspettare lo smaltimento della fila in un deposito che sarebbe potuto durare anche mezz'ora, si è fatta tutto il giro del capannone in retromarcia tra muri di piastrelle impilate e pareti di fabbricati, un passaggio difficoltoso che richiede attenzione e capacità; Questa donna nella Striscia di Gaza è davvero una mosca bianca e le Auguro Buona Strada Sempre!!!

  2. chiodovideo ha detto:

    Lo sempre detto che le donne sono testarde, quando decidono di fare una cosa non le fermi più ! Deve essere molto dura da quelle parti fare il camionista sia che tu sia donna o uomo !

  3. Misteriosa ha detto:

    Eh sì Chiodo, quando ci mettiamo siamo delle dure, e chi la dura la vince!!!

Leave A Reply