Crea sito
Nessun
commento

Da Oggi nesw

 07.10.10 – Tir contro chiosco a Mondello. Nonna muore per salvare i nipotinitir_mondello03[1]

Un Tir è finito contro un chiosco lungo la spiaggia di Mondello (Palermo) Una donna di 69 anni è stata travolta e uccisa dalla motrice in piazza Valdesi. La donna è stata decapitata nell’impatto. E, un attimo prima di essere travolta, Maria Claudia Pensabene è riuscita ad allontanare i due nipotini, di 1 e 3 anni, che erano con lei.tir_mondello09[1]

 

LA RICOSTRUZIONE – Il camion è finito contro le reti di protezione che separano la spiaggia dalla strada in mezzo a due bar e ha investito la donna. La vittima Maria Claudia Pensabene, è riuscita miracolosamente ad allontanare, un attimo prima di essere falciata dal pesante automezzo, i suoi due nipotini, rispettivamente di uno e tre anni. I piccoli, che hanno varie contusioni, si trovano in questo momento al pronto soccorso, in attesa di essere sottoposti ad alcuni accertamenti diagnostici. Secondo i medici, tuttavia, non sarebbero in pericolo di vita.tir_mondello06[1]

 tir_mondello11[1]

DUE FERITI – Nell’incidente sono rimasti feriti altri due adulti, trasportati all’ospedale Villa Sofia. Anche l’autista del Tir, un palermitano di 36 anni, è stato accompagnato in ospedale in evidente stato di choc. Il mezzo pesante si è schiantato in parte contro il bar «Mida». Il locale, con una veranda davanti al mare, è stato travolto dal veicolo che ha finito la sua corsa sulla spiaggia. Al momento dell’incidente il litorale era affollato di bagnanti, tra i quali numerosi bambini, che si sono visti piombare addosso all’improvviso il mezzo.

 tir_mondello02[1]
LE CAUSE DELL’INCIDENTE – Per spostare il mezzo sono intervenuti i vigili del fuoco con le autogru. Tra le prime ipotesi un guasto ai freni del pesante automezzo che potrebbero aver funzionato male alla fine della lunga discesa prima del luogo in cui si trova il chiosco. Secondo le prime informazioni fornite dalla polizia, che sta prestando i primi soccorsi, l’autista del tir avrebbe perso il controllo del mezzo, schiantandosi contro il chiosco a causa di un malore. C’è però anche chi ipotizza un guasto ai freni del pesante automezzo che potrebbero aver funzionato male alla fine della lunga discesa prima del luogo in cui si trova il bar.
tir_mondello01

A fronte di incidenti con cause così gravi rimane sempre il forte dubbio, guasto meccanico o malore? Ci sarà chi  preposto a stabilirlo, ma umanamente è sempre triste vedere una vita spezzata per una fatalità.

Buona STRADA Sempre a Tutte!!!

About The Author

No Comments

  1. omega61 ha detto:

    Si Gisy è sempre una cosa sconcertante e triste una vita spezzata così….
    gli incidenti con i camion risaltano subito per le dimensioni dei mezzi, ma fortunatamente sono molto pochi rispetto alla globalità degli incidenti giornalieri quelli in cui sono coinvolti mezzi pesanti, anche perchè siamo piu prudenti (la maggior parte di noi ) e abituati a gestire situazioni di emergenza con sangue freddo e responsabilità, visto i mezzi che portiamo, salvo guasti meccanici improvvisi..  tanti automobilisti invece ……. Buona Strada a quella nonna che ha avuto la prontezza, sicuramente dettata dall'amore, di salvare i suoi nipotini da una morte sicura, spingendoli lontano…….

  2. gisytruck ha detto:

    Da Oggi nesw

    [..] Splinder (20/10/2010) 07.10.10 – Tir contro chiosco a Mondello. Nonna muore per salvare i nipotini Un Tir è finito contro un chiosco lungo la spiaggia di Mondello (Palermo) Una donna di 69 anni è stata travolta e uccisa dalla motrice i [..]

Leave A Reply