Crea sito
8 commenti

Qualcuno era camionista

Ciao a tutte/i
dopo aver pubblicato il testo, che rivisita un monologo di Giorgio Gaber in una chiave "camionistica", non conoscendo l'autore, ma avendone apprezzato il tono ironico e buona parte del testo, ora propongo un video realizzato da Chiodo in occasione di un momento di festa; può piacere o no, ma è un gruppo di persone che sta giocando e come tale va interpretato, nessuna intenzione filosofica da parte nostra e ai lettori è concesso solo ridere… chi lo guarda con altri occhi, ha sbagliato indirizzo web e ……Buona  Strada!!!

 

About The Author

8 Comments

  1. anonimo ha detto:

    Piacevole e divertente vedervi interpretare il monologo, notevole l'editing di Chiodovideo.
    Marino

  2. dany67 ha detto:

    ahahahah forte!!!!si si carino come sono sempre i video di chiodo!!!!ciao ciao!!
    BUONA STRADA!!!!!!!!!!!!!

  3. chiodovideo ha detto:

    Bellissimo, è stato divertente girarlo e montarlo questo video.
    Menomale che sappiamo guidare meglio di come recitiamo.
    Buonastrada & Occhiovivo sempre !

  4. gisytruck ha detto:

    E' stato divertente recitare in gruppo, ma per fortuna la nostra professione è GUIDARE!!!
    Divertente rivedersi perchè sapersi mettere in gioco aiuta a superare i Grandi problemi della vita e quel giorno ne abbiamo avuto prova da vicino…
    Ringrazio
    Professione Camionista,it per averlo linkato sul loro portale.
    Ringrazio coloro che hanno lasciato commenti sul canale youtube  di Chiodo che lo ha pubblicato e realizzato. Grazie Chiodo.

    Anche lui ci ha messo la faccia a differenza di chi critica senza proporre mai un'alternativa, mai un nuovo pensiero e per di più in mezza-esposizione….
    Buona Strada a tutte/i!!!

  5. Riccardo Venturi ha detto:

    Ciao,
    sono Riccardo Venturi. Il nome non vi dirà nulla, ma Qualcuno era camionista l’ho scritta io nel lontano 2003, pubblicandola prima su un forum dedicato a Francesco Guccini (che ovviamente non c’entrava nulla), poi su Brigata Lolli (http://www.bielle.org/Pages/Sbiellature.htm) e infine sul mio blog, anni dopo.
    Volevo ringraziarvi tutte per questa cosa stupenda che avete fatto: siete bellissime!!!!
    Davvero un abbraccione a tutte e un grande saluto da un quasi-collega (e comunque il camion lo so guidare).

    PS: il vostro video è andato anche su questa pagina

    http://www.antiwarsongs.org/canzone.php?lang=it&id=41884&infos=1#agg116762

    del sito Canzoni contro la guerra

    • gisytruck ha detto:

      Grazie Riccardo della tua visita, del tuo commento e soprattutto di aver trasformato il monologo di Gaber in uno dedicato al nostro mondo; non so cosa ti ha ispirato allora, ma so bene quanto ci siamo immedesimate noi in alcune frasi… per la recitazione, lasciamo perdere… fortuna facciamo le camioniste, perchè non credo che abbiamo vocazione, ma tanta autoironia e voglia di divertirci insieme…
      Buona strada, con qualsiasi mezzo tu la percorra e… torna a trovarci.
      Gisy

  6. Riccardo Venturi ha detto:

    Beh, Gisy…io di lavoro faccio l’autista di ambulanze, e le più grosse non dico che sono come un camion, ma quasi 🙂
    Quindi conosco abbastanza bene la cosa, di autostrade me ne so’ magnate anch’io a migliaia di km, tipo farsi Firenze-Marsiglia e ritorno in un giorno per un trasporto sanitario…quindi capirai meglio 🙂
    Fra l’altro proprio un camionista una volta mi ha letteralmente salvato la pelle, bloccando il traffico col mezzo mentre a me era scoppiata una gomma e stavo caracollando sul guard-rail mettendomi di traverso….
    Quindi….un abbraccio e un saluto ancora, e che tornerò a trovarvi è garantito 🙂

  7. gisytruck ha detto:

    Grazie Riccardo…
    Le strade s’incrociano sempre, quelle di tutti e magari anche le nostre… io ora faccio Toscana …
    nel frattempo ….Buona Strada Sempre!!!!

Leave A Reply