Senza titolo 59

Ciao  a tutte/i
Vi esprimo la mia preoccupazione riguardo quel che è successo in questi giorni in Veneto. Innanzitutto ringrazio chi si è preoccupato di sapere la situazione, fortunatamente la mia zona non è stata soggetta a straripamenti, ma sarà questione di giorni visto che hanno annunciato che tornerà a piovere. Spero solo che si riesca ad affrontare al meglio gli ulteriori aggravamenti visto i precedenti, che sono stati a dir poco disastrosi. In settimana ha portato non poco disagio a noi camionisti come pure i viaggiatori o chi semplicemente si recava al lavoro o a far la spesa. Già lo scorso weekend non era il massimo visto che un mio amico di rientro a Peschiera da Treviso ha rischiato ben 6 volte la vita sabato notte. Poi la pioggia non ha più smesso portando al peggioramento lunedì 1 Novembre. Mi trovavo a Bolzano da Paolo ed ero lontana da quel che stava accadendo vicino casa mia. Arriva una telefonata dai miei per avvisarmi della situazione decidendo così di aspettare di rientrare e rimandare a martedì mattina presto, facendo un percorso alternativo, evitando così la zona devastata dall’allagamento generale. Nel pomeriggio riprendo il lavoro con un trasferimento dove il deposito che dovevo andare a caricare si trovava verso Vicenza proprio prima del blocco ovvero della rotatoria dove la polizia municipale invitava tutti a fare dietro front. Infatti al cb un collega mi chiama per avvisarmi della cosa, ma fortunatamente ero già arrivata. Al contrario lui non sapeva cosa fare visto che doveva andare a est di Vicenza e piuttosto agitato chiedeva informazioni su cosa fare. Il fiume Bisatto era quasi arrivato al ponte, mancava solo un metro e poi… ma questo ha tenuto e così la circolazione ha continuato senza problemi. Nel frattempo mi studio mentalmente il percorso alternativo anch’io visto che dovevo scaricare a Verona e l’autostrada A4 era chiusa da Montebello e Verona est, la statale poi era impraticabile e si poteva prendere la “porcilana” strada parallela alla statale 11 oppure prendere la transpolesana a Legnago e salire,  come pure hanno fatto da chi veniva da Milano e doveva andare direzione Padova e Venezia. Finito di scaricare mi dirigo verso Verona, ma ci mancava il ribaltamento di un camion sulla piccola che ci ha bloccato per un bel pò su una rotonda, trombe e clacson erano all’unisono.  Qualcuno si muove, si riparte, incrocio Davide che mi avvisa che la statale si era liberata, così prendo quella direzione. C’è poco da aspettare, intanto riapre il casello di Soave S.Bonifacio entro e via verso la sede. Che avventura. Scarico e ricarico per l’Alto Adige, qui tutto ok, rientro e ancora colonne allo svincolo dalla Brennero alla A4, la tangenziale è abbastanza incasinata, qualcuno consiglia di prendere per Milano, uscire a Sommacampagna e riprenderla perché comunque direzione Venezia si poteva andare ma fino a Verona est, perché uscita obbligatoria. Da lì poi i camion sono stati dirottati sulla “Porcilana” e non vi dico che razza di convoglio si è formato che sembrava fermo. Non è stato facile in questi giorni, fino a quando giovedì hanno riaperto il tratto autostradale, dal quale si poteva vedere benissimo in che condizioni erano le campagne con i vigneti e le case limitrofe allagate. Perfino l’area di servizio San Lorenzo fra Montebello e Soave è stata invasa che non è ancora accessibile. Intanto si è fatta una stima dei danni di diversi milioni di euro con case danneggiate, auto distrutte, allevamenti massacrati, negozi e fabbriche chiuse e forse per sempre. Ecco un video:

 

Nella speranza che tutto torni presto alla normalità, vi auguro sempre una buona strada!

Weekend da amici

La stagione dei raduni è finita, ma non per questo è vietato vedersi! infatti il nostro amico Devis, conosciuto come Shreeek, ha organizzato qualche sabato fa, una serata fra amici camionari di zona. Ci ha raccomandato di portare solo la fame e aveva ragione visto il ben di Dio che c'era a tavola! già sul piazzale si poteva vedere come procedeva la grigliata di carne dove il fuoco che proveniva dal vicino bidone ci scaldava e illuminava gli scania ben parcheggiati. E, arrivati tutti, nel frattempo che l'ultima porzione di carne si stava rosolando, ci siamo accomodati per gustare anche la pastasciutta di ragù che la mamma di Devis aveva preparato per tutti noi, e 40 persone non sono poche!!! veramente ottima che il secondo round non ce lo toglieva nessuno! mi ha fatto piacere rivedere gli amici dei raduni nostrani come Nicoletta Topona dopo tanto tempo, poi Silvia, Elda con Giovanni, Ricky e family, Mattia e family, Stefano, Daniel, Maci con le sue performance per rendere la serata ancora più divertente! Potete immaginare i nostri argomenti principali (camion ovviamente) e poi abbiamo ricordato anche la memorabile partita di calcio dai B&B a Grisignano, quante risate! e intanto Devis ci riempiva i nostri piatti preoccupandosi di non alzarci con la fame.  Non mancavano i dolci ai quali non si rinuncia mai e a fine serata un pensiero per Devis che si è prodigato ad organizzare una magnada coi fiocchi! Complimenti ai cuochi!!! Domenica invece ci aspettava un'altra nostra vecchia conoscenza… Ivan "Graspa" nella sua azienda di famiglia! infatti come ogni anno, alcune distillerie del vicentino partecipano alle "Distillerie aperte" occasione per conoscere ed assaggiare le grappe nostrane! infatti nel piazzale c'era un tavolo imbandito delle più svariate grappe tra le quali una novità: il grappitz ovvero la grappa come aperitivo in alternativa dello spritz! troviamo anche Thomas e Michele, anche per loro trovarsi dal Graspa ormai è di rito. Ci viene chiesto di partecipare alla "seduta spiritica" un gioco di parole per sottoporci invece a un test molto interessante: fra cinque grappe diverse versate in cinque calici riconoscere le caratteristiche tipiche solo annusando. Eh lo dicevo che il mio Iceman ha fiuto, infatti fra una ventina di persone si è classificato al primo posto aggiudicandosi un simpatico premio. E a fine giornata l'ultimo bicchiere questa volta del mitico fragolino con il Graspa e un arrivederci alla prox occasione!!!