Pink Road – 1

730Ciao Lady

che spettacolo questo camion,
scoprire poi che ha la "nostra" targa è stata una bella sorpresa;
per ora l'ho incontrato in rete e non sulla strada,
ma prima o poi nella vita le strade convergono sempre!!!

 

BUONA STRADA a Tutte!!!

Pink Lady & Lady Truck

Ciao Ladysac_pink_1-5kg-03e9c                                                                                                                                                                                                    diverso tempo fa, si è parlato di Pink Lady: una mela. Come tutta la frutta viene trasportata sui camion ed era salita a bordo… ora mi è tornata in mente perchè in occasione della festa di SAN VALENTINO hanno organizzato un concorso e messo in palio un viaggio a Parigi, città degli innamorati per eccellenza, insieme a Venezia ed altre… In un momento in cui l'aridità d'animo è dilagante, l'iniziativa mi è sembrata degna di scriverci due righe, anche se alla fine è solo una bella trovata pubblicitaria, almeno il vincitore vivrà un bel momento… il rosa è il colore che la rappresenta ed facile da individuare al supermercato, è da assaggiare… detto da me che frequento spesso le zone di produzione della Melinda, della Marlene e Val Venosta…
Per il concorso troverete le indicazioni per partecipare qui, cè tempo fino al 27 febbraio, si può sia partecipare, che votare :

http://www.mela-pinklady.com/

Buona Scrittura & Buon Viaggio!!!

Lady Truck a confronto

Ciao Lady
 

siamo ognuna responsabile delle nostre azioni e delle nostre parole; qualcuna ha sacrificato parte della propria privacy per dare al mondo esterno una visione del camionista col volto umano, non pensiate sia solo facile e piacevole, ci sono aspetti anche molto negativi. Grande difficoltà è confrontarsi con altri soggetti e difendere la categoria davanti ad una telecamera, come ha fatto Marzia nella prima puntata di una trasmissione che poi ha avuto un bel successo su SAT2000, senza saperlo si è trovata in studio con la mamma di una vittima della strada e un graduato di polizia, ma le buone ragione ti danno lo spunto per sostenere anche queste situazioni… sono passati anni, ma l'ho visto in rete e mi è tornato in mente… sarebbe bello poter ribadire che i "pirati della strada" in genere sono alla guida di automobili, sarebbe scontato anche dire che sono molti autisti stranieri a condurre i mezzi pesanti coinvolti negli incidenti, sarebbe altrettanto facile ribadire che la maggior parte degli incidenti gravi succede all'interno dei centri abitati dove i mezzi pesanti non possono circolare… ma non servirebbe a diminuire il numero delle vittime, mi sa che bisogna: CAMBIARE STRADA!!!"
Grazie Marzia per aver partecipato a questa trasmissione e aver sacrificato tempo, timidezza e privacy!!!

 


http://www.formatofamiglia.tv2000.it/puntata.php?id=1
sat 2000


BUONA STRADA a TUTTE !!!