Donne & Camion

Ciao Lady
questo è il titolo della nostra mostra fotografica, negli anni ha riunito diverse donne in un unico progetto, donne con un camion nel cuore, ma madri, mogli, sorelle,figlie e amiche degli uomini… senza la presunzione di essere migliori, solo compagne sul lavoro e nella vita, per condividere sentimenti, amore, amicizia e non essere bambole per allietare i giochi o i vizi di qualcuno, come questa società ci propone ora…
è un discorso che abbiamo già affrontato diverse volte, non siamo wonder woman e non aspiriamo ad esserlo; siamo persone normali come le donne e gli uomini che incontriamo lungo il nostro percorso, pardon quasi tutti, e siamo allibite da come la figura femminile venga considerata "carne" a tutti i livelli… sorridendo ripenso alle diattribe col parroco di provincia della mia adolescenza sulla "carne" e la sua mercificazione… al Prof di religione con cui intavolavo, assieme ai compagni di classe, lunghe discussioni sulla morale e l'immorale… sorrido anche ora pensando che si staranno rivoltando nella tomba guardando i cambiamenti di questi decenni… Un sorriso amaro, perchè se neanche il Ministro, anzi Ministra alle PARI OPPORTUNITA' s'indigna e muove neanche una frase in questo senso… allora è ben poca cosa che noi, camioniste per professione veniamo "pesate e misurate" anzichè guardate per lavoratrici che svolgono le loro mansioni con determinazione ed impegno. Quando finirà tutto questo? Se non ora, QUANDO?

BUONA STRADA a Tutte le Donne & agli Uomini loro Amici!!!

Precedente Camion & Amici - 1 Successivo Non siamo "carne da macello"!!!

0 commenti su “Donne & Camion

  1. ….e la cosa peggiore è quando veniamo pesate e misurate per le nostre "forme" dalle colleghe… per fortuna poche.  
    Quando finirà tutto questo…. temo a risponderti MAI….

  2. Sono andata nel loro blog http://senonoraquando13febbraio2011.wordpress.com/  e nella vademecum della mobilitazione che si terrà in molte piazze italiane  si spiega che:

    "La manifestazione non è fatta per giudicare altre donne, contro altre donne, o per dividere le donne in buone e cattive. I cartelli o striscioni ne terranno conto.

    La manifestazione è fatta per esprimere la nostra forza e la nostra determinazione.

  3. Siamo donne fiere e orgogliose. Chiediamo dignità e rispetto per noi e per tutte. Siamo gelose della nostra autonomia e non ci lasceremo “usare”.  ""
  4.  
  5. …e trovo somigliante a quello che ci proponiamo noi donne camioniste, come donne forti ed emancipate unite dal camion, e per fortuna con tanti amici e fans che ci rispettano. Purtroppo come hai detto te Mony ci sono molte gelosie (perchè alla fine sono gelosie) da parte di donne che invece di condividere esperienze le usa per "insegnare" con giudizi e critiche pesanti verso chi ha passione per il proprio lavoro. E purtroppo questa stupida competizione fra donne non finirà mai, soprattutto da parte di chi ha invidia, che parla per offende e poi però si nasconde (Chi l'ha vista?). Tutto ciò è molto triste.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.