Chi guida?

Ciao a tutte/i,

qualche sabato fa ho pranzato all'autoparco di Brescia est e nella sala del bar ho incontrato un ragazzo che mi chiedeva se volevo partecipare a un sondaggio sui camionisti. Si trattava di compilare un questionario intitolato "Chi guida?" redatto dall'università degli SChi guida?tudi di Bergamo, rivolto a tutti gli autisti che avrebbero accettato di spendere un pò del suo tempo a rispondere a delle domande per conoscere più a fondo il tipo di camionista che c'è in noi. Innanzitutto erano richieste le informazioni anagrafiche come il sesso, l'età, la nazionalità, la regione di residenza, l'istruzione, lo stato civile e da che età si ha cominciato a guidare, se sei in proprio o dipendente, tipo di camion, di viaggio, di trasporto. Poi si passava alla categoria "interessi" per capire i propri gusti e passioni  e se si riesce a conciliarli con il lavoro. E poi la parte più interessante, ovvero "il lavoro" vero e proprio, e quì si esaminavano le motivazioni per cui si ha portato a scegliere questo lavoro, come si considera la vita del camionista, il rapporto con gli altri camionisti, l'immagine che le persone hanno della nostra categoria, la sicurezza, ecc e infine "Il camion" cioè il rapporto che si ha con esso, quanto ci si tiene, cosa sono importanti in un camion in caso di acquisto e la marca preferita. Insomma 52 domande con risposte multiple e con punteggi che variavano da 0 a 5 a seconda di quanto per noi è importante o in accordo con quel che si affermava.  Non so se Francesco sarà ancora in Autoparco per raccogliere i vostri dati che resteranno in perfetto anonimato, ma ho trovato che sia una ricerca che potrebbe essere utile in futuro, ricerca che sarà poi analizzata in forma statistica, i cui risultati saranno pubblicati in un giornale che non si limita alla sola categoria trasporti. Vi terrò informati.

Un'altra novità è che di recente all'autoparco, all'interno della struttura e posizionata vicino all'entrata, c'è uno scrittoio con la possibilità di imbucare le lettere che potete scrivere al momento riguardo dei suggerimenti e delle lamentele. Si chiama "La bocca della verità" su iniziativa di TuttoTrasporti, ed è un'altra possibilità di dire la propria opinione. Infatti sono già state pubblicate sulla rivista le lettere più significative e sarebbe interessante avere anche delle risposte.

Buona strada a tutte/i.

Precedente Donne & camion...nel mondo... Successivo ...BUONA STRADA... - 1

5 commenti su “Chi guida?

  1. luciano64 il said:

    CIAO RO' un bel terzo grado spero che almeno serva a migliorare il mondo delle donne camioniste,spero non sia stato snervante e con domande interessannti.
    Ti chiedo una cosa se vuoi rispondermi,dalle foto che ho visto di te ,guidi un DAF autotreno con celle frigo ? se non sono troppo curioso per che ditta lavori?
    RO' tieni alto l'onore del blog ,ti saluto con la speranza di avere la fortuna di incontrarti di persona
                                               CIAO

  2. Ciao zia grazie di farci visita ogni tanto un abbraccio grande
    Luciano era un sonddaggio rivolto a tutti i camionisti, comunque sicuramente terranno conto anche delle risposte date dalle donne e sarei curiosa di vedere i risultati. Il test era veramente lungo, ma ne valeva la pena. Riguardo il mio lavoro ti ho risposto con pvt.

  3. Ciao zia Lulù! Un salutone e buona strada sempre!

    Ciao Rò, leggendo le domande del sondaggio mi è venuto da pensare che tante sono le stesse che ci rivolgono nelle aziende dove andiamo a scaricare/caricare: perchè lo fai? Ti piace? E' pesante? Non hai paura? Dove dormi? Quanto stai fuori? Ecc, ecc,… sempre sotto inchiesta!!

  4. Ciao Mo è vero sembrava quasi un interrogatorio .
    Credo che comunque il nostro lavoro desti ancora molta curiosità anche perchè non è da tutti, e sapendo che è un lavoro non facile e rischioso in fondo si chiedono, soprattutto di noi donne, come cavolo facciamo. Segreto professionale!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.