il nickname dei camionisti

Oggi stavo viaggiando sulla A22 e stavo pensando a tutti quei camion che avevo incrociato e anche ormai riconosciuto dal tipo di mezzo ma soprattutto dal nome davanti al parabrezza: Iceman, Fastidio, Altin, Pisu, Mauro, Vagabondo, Strunz… e voi che nome portate sul parabrezza? ormai sono rari vedere quelle classiche tabelle giallo ocra con il nome stampato a caratteri neri cubitali, ce l'avevo anch'io così con il mio nome di battesimo, ma ormai le tabelle in lamiera sono sorpassate e sono state sostituite da quelle luminose e devo dire che fanno molto effetto la notte! e voi che nome portate?  e se non siete camionisti o lo state per diventare, cosa scegliereste? e se di fantasia cosa vi ha spinto a scegliere proprio quello? questo invece è il mio e penso che dice tutto (e niente) 


 

Aspettiamo le vostre storie ciaoooooooooooooo

Camionista: sostantivo….

30 maggio 2011 – un pensiero notturno… per sorridere un pò!

"Camionista: nome comune di professione, sostantivo bisex.
Per sapere se chi svolge questo mestiere è un uomo o una donna bisogna mettergli  l’articolo, maschile o femminile, il camionista, la camionista, non  è come dottore e dottoressa, professore professoressa, alunno alunna, impiegato impiegata, operaio operaia, no, camionista va bene sia per gli uomini che per le donne, che cosa strana, un lavoro che tutti pensano sia maschile, non è una parola maschile hahahaha!!!
E la riprova è che il sinonimo di camionista che potrebbe essere autista, è un’altra parola maschile e femminile contemporaneamente. L’autista, anzi, l’autista uomo o l’autista donna, un autista o un’autista?
Hahahaha, la strada è di tutti basta condividerla!  (Lo scriveva Cesare Fiumi in un suo bellissimo libro)".

Buona strada a tutti!!!