La Strada ….della ricerca

Ciao Lady

la ricerca universitaria stavolta non è quella per trovare nuove cure o farmaci; stavolta è materia di studio il camionista, con le sue abitudini, il che mi fa sospettare che non ne uscirà niente di buono…
in un momento così drammatico per la categoria sarebbe più sensato analizzare il perchè il settore è andato in malora e migliaia di aziende hanno chiuso, altro che abitudini dei camionisti!!!
Non basterebbe uno studio universitario a trovare una soluzione, ma avrebbe una motivazione concreta, ma ho  il sospetto che non faccia piacere ai potenti analizzare dati e fatti che dimostrano un completo fallimento.
Comunque se v'incuriosisce la notizia, l'ho trovata su Camionsfera:

http://www.camionsfera.it/index.php?option=com_content&view=article&id=339%3Aricerca-sulle-abitudini-dei-camionisti&catid=40%3Acronaca&Itemid=15

Per la cronaca, ci sono stati altri studi universitari, ricordo un ragazzo del Trentino che ci ha discusso la tesi e Francesco di Firenze che per un periodo ha viaggiato con LO ZINGARO; oltre allo Studio che hanno fatto un gruppo di Genova su alcune professioni, compreso questa e  non possiamo dimenticare la modenese Carolina Guidotti che in un corso sperimentale del Politecnico di Milano ha realizzato: UNA VITA ON THE ROAD, documentario realizzato in ristrettezze economiche ma non d'impegno.

BUONA STRADA a Tutti/e!!!
violet

Precedente BUON VIAGGIO VITTORIO Successivo Un viaggio alternativo

Un commento su “La Strada ….della ricerca

  1. Ho letto il questionario… solo che io a molte domande avrei dato la possibilità di scrivere apertamente la risposta e non di sceglierla tra una serie predefinita…
    Non so se però da questo questionario si possa capire veramente chi è il camionista, perchè secondo me è una definizione troppo generica, il "camionista" è un mestiere, poi chi lo fa ha sempre una testa diversa da ogni suo collega…e forse è per questo che non si riesce mai a risolvere i problemi della categoria, nemmeno tra di noi la pensiamo allo stesso modo, anzi tanti, troppi colleghi si danno contro un con l'altro.
    Comunque sarei curiosa di vedere cosa "scopriranno"!!!
    Buona strada ai ricercatori!
    Ciao bbye!!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.