Voglia di SOLE……….

 Ciao Lady

Riguardando alcune foto mi è tornata alla mente un’osservazione che non ricordo più chi me l’aveva fatta, ma DSCN0428si sa che sono un po’ svanita, che mi aveva062 turbata:” Portate sempre gli occhiali per atteggiarvi a dive e non far vederelo sguardo!” In poche parole, sintetizzate:” Per Tirarcela!”; non è assolutamente questo il motivo, molte di queste lenti sono graduate e qualsiasi oculista consiglia di DSCN0389proteggere gli occhi, chiari o scuri che siano,260420111912 da fonti di luce intense, conclusione che molte di noi portano gli occhiali abitualmente e magari dimenticano anche di toglierli perché fanno parte di ciò che ci accompagna nel quotidiano, come il 260420111911cellulare o i fazzoletti di carta, o la sciarpa ecc.. ; poi riguardo queste foto… e mi convinco che senza i nostri occhiali forse non sarebbero120420111865 neanche le nostre immagini reali… non nascondiamo lo sguardo, anzi, li usiamo proprio per vedere meglio e non 250520112039perderci nulla … e ad alcune di noi donano molto.
 

In attesa di rivedere il sole, perché questa pioggia era sì annunciata ma ha creato danni, disagi e vittime purtroppo, pubblico un po’ di foto tratte dalla mostra fotografica “Donne & Camion” a cui qualc uno continua a dedicare tempo…100520111988
01540153

GRAZIE a tutte per aver prestato la vostra immagine 

                                                                              & 
                                                                                      BUONA STRADA SEMPRE!!!!

0101071014601340106 GP Truck Misano Lady truck 00101470136064051 Patrizia 001

Piccolo artigianato.. un incontro ed una consegna!

Io ho una grande, immensa passione nella vita: i camion Dopodiché amo far fotografie (ai camion soprattutto!! )… e al terzo posto direi che mi piace dipingere… ma non classici quadri, a me piace dipingere sui muri e sul legno. Con le tempere e gli acrilici. Alla fine, unendo le tre cose, ho cominciato a dipingere camion partendo da loro fotografie e dai consigli degli amici.

Piccolo artigianato...estivo...

Cosi, dopo aver passato l’estate a pitturare musi di 682, (qualcuno se li ricorderà al nostro gazebo a Giussano!) ho deciso di cimentarmi in qualcosa di più moderno. Decisamente un gran salto generazionale, dai Fiat degli anni 50/60 a un modello del  2011!!!
Serve principalmente una foto frontale del camion designato, da li si taglia una sagoma nel legno e poi ci si arma di colori, pennelli e tanta pazienza e pian piano il piccolo camion prende forma e …colore!

001…prime pennellate…

002…comincia a prendere forma…

003…il "vecchio" Fiat ed il  "nuovo" Scania!!!

004
…sono a buon punto…

Volevo fare una sorpresa ad un amico speciale e ci sono riuscita: quando l’ha visto è rimasto senza parole!

005
…FINITOOOO!!!!

“E’ solo un camion di legno!” gli ho detto…
“Però, dai, è venuto carino, no?”

Questa notte siamo riusciti ad incontrarci in autogrill e  finalmente ho potuto consegnarglielo.

007006Ora fa bella mostra di se su quello vero, di Scania R420!!!  E' "quasi" uguale!!!

008Buona strada a tutti! …torno ai pennelli e ai 682! Ciao bbye!

una nuova amica: Helga

Ciao a tutte/i
questa estate io e Paolo siamo stati ad Assen con il suo camion in occasione del mitico Truckstar Festival e nel ritorno siamo andati a caricare a Kassel dove ho avuto il piacere di conoscere una collega tedesca, Helga. Ricordo bene quel giorno: è arrivata con il suo man al parcheggio dell'autohof, fa manovra, scende ed entra nel ristorante dove abbiamo pranzato insieme ad altri colleghi. Ha una bella presenza, mora, occhi chiari, stile dark, ci somigliamo molto in questo. Si parla un pò di tutto, ma sempre nell'ambito del lavoro, soprattutto su come è stato duro lo scorso inverno con la neve che ha creato non pochi problemi per le strade tedesche. Poi quando viene a sapere che sono anch'io camionista facciamo subito amicizia e cominciamo a parlare di noi come si fa di solito. Bè credo di non aver mai incontrato una camionista del suo calibro, perchè guida da ben 36 anni! attualmente porta un bilico frigorifero per la ditta Kaiser & Schmoll e oltre a viaggiare in lungo e in largo per la Germania viene anche in Italia. Le ho chiesto se non è stanca di fare questo lavoro dopo tanti anni, ma mi ha risposto che poi è questione di abitudine. Ci sono poi molte ragazze che viaggiano in Germania ma lo fanno per un breve periodo, vuoi per la famiglia, vuoi perchè non c'è molta resistenza. In segno di amicizia le ho consegnato la nostra tabella rosa, ora che il nostro gruppo si è esteso anche oltre confine! e' stato un vero piacere Helga spero di incontrarti ancora e questa volta in Italia, perchè prima o poi le strade si incrociano!