Crea sito
5 commenti

Cronaca di un disastro

Come ben sapete Aulla è uno dei comuni vittima dell'alluvione delle incessanti piogge dei giorni scorsi. L'acqua e il fango che hanno sommerso la zona hanno creato ingenti danni da creare un tam tam di volontari che sono partiti per dare il loro aiuto. Una di questi è la nostra amica Laura che oggi è stata nel posto a dare il suo piccolo grande contributo e una cronaca fotografica del disastro.

Credo che le immagini parlino da sole. Un pensiero di solidarietà alle famiglie che stanno vivendo il tragico dramma e un grande ringraziamento a Laura e tutti i volontari che sono accorsi in aiuto ad Aulla e alle zone alluvionate.

About The Author

5 Comments

  1. ironduckmoni ha detto:

    Vero Rò, le immagini parlano troppo bene di questo disastro… un grazie a Laura e a tutti i volontari che si stanno dando da fare… Un abbraccio a tutte le persone coinvolte in questa tragedia e un pensiero di speranza perchè cose cosi non succedano più. Buona strada!

  2. paoloiceman ha detto:

    CIAO LAURA UN GRAZIE A TE CHE HAI DIMOSTRATO GRANDE FORZA NELL AFFRONTARE QUESTO AIUTO A CHI IN QUESTO MOMENTO HA BISOGNO DI TUTTE QUESTE PERSONE CHE DANNO LORO UNA MANO PER RIPULIRE TUTTO QUELL CAOS CHE LA NATURA HA CREATO …. UN ATTIMO DI SOLIDARIETA E SILENZIO PER QUELLE FAMIGLIE CHE HANNO PERSO TUTTO QUELLO CHE AVEVANO ….. CIAO A TUTTE 

  3. gisytruck ha detto:

    Ciao Laura
    ti ammiro molto, so cosa vuol dire ripulire gli oggetti da un disastro, vederli distrutti e doverli identificare facendo fatica a riconoscerli… so cosa vuol dire perdere tutto in un attimo e dover mandar via le lacrime perchè non può sprecare neanche quell'energia… So cosa vuol dire vedere un aiuto da chi non te lo aspettavi e so quanto è importante un sorriso e la buona volonta.. GRAZIE Laura!!!

  4. frenkbarrauno ha detto:

    Complimenti a Laura ed a tutte le persone che come lei compiono questi gesti di grande umanita'.
    Solidarieta' a chi ha perso tutto e deve ripartire da zero , e condoglianze a chi purtroppo a perso qualche persona cara in queste circostanze

  5. anonimo ha detto:

    Ridurre i consumi fino al 6%. Con i motori Euro V del nuovo Actros, oggi è
    una realtà. Ma la rivoluzione nel panorama del trasporto di linea non si
    limita solo a questo. Scoprilo con i tuoi occhi su
    http://www.mercedes-benz-truck.it/nuovoactros

Leave A Reply