09.10.11 Festa dell'autotrasportatore al Cristo della strada

Quante volte sono passata vicino al "Cristo della strada" ovvero la cappella con relativo santuario posto in località Brentino Belluno (VR) e visibile dalla A22 del Brennero. Sapevo che era stata costruita in memoria dei viaggiatori vittime del lavoro diventato un simbolo per chi come me viaggia sul camion dedicando una preghiera o un cenno di saluto in segno di rispetto e di fede. Ma c'è un giorno dove il santuario si affolla per celebrare una messa rivolta ai camionisti che cade sempre la seconda domenica di ottobre, e quest'anno, in occasione del 40° anniversario della costruzione della cappellina, non potevo mancare all'ennesima festa dell'autotrasportatore.

Arrivo intorno le ore 10 di mattina,  il piazzale è molto affollato, sono sola ma subito trovo dei  visi a me noti come la famiglia Carradore che ogni anno organizza il raduno della Lobia a San Bonifacio (VR) con il professor Gianni Storari autore dei libri sui primi trasporti e autotrasportatori in Italia acquistabili dal sito dell'AITE Poi amici di raduni, colleghi di lavoro, Sergio che lavorava all'autogrill Adige ora volontario alla protezione civile con piacere rivedo dei miei cugini dove Marco lavora alla BPW Italia, uno dei principali sponsor della giornata e alcun giornalisti del settore. Viene quindi celebrata la santa messa con parole volte alla figura del camionista e al lavoro che conduce, formulando una preghiera affinchè “nostro Signore possa accompagnarci nei nostri viaggi nei momenti di difficoltà e di donarci moderazione e prudenza nel guidare, la saggezza e la bontà negli incontri, il rispetto di tutti e il desiderio di fare del bene a tutti”. Al termine della messa ci dirigiamo davanti il semirimorchio adibito a palco sul quale vengono invitate delle figure molto importanti quali il Direttore della Polizia Stradale Roberto Sgalla; il Sottosegretario alle Infrastrutture e Trasporti Bartolomeo Giachino; il sindaco e il prefetto di Verona Flavio Tosi e Perla Stancari; il Presidente di Confindustria Verona Andrea Bolla e il Presidente dell’Autobrennero Walter Pardatscher. Si sono alternati a dare i vari comizi sul nostro settore con vari ringraziamenti per la nostra professionalità, ma come giustamente Giachino ha detto nel suo finale intervento, i ringraziamenti servono a gran poco, abbiamo bisogno di altro come sostegno e tutela, e presenterà una proposta al prossimo incontro con il governo.  Ci auguriamo di cuore che venga approvato.

Siamo arrivati al termine ma la giornata di festa non era ancora finita perché da programma ci aspettava il pranzo e la presentazione del nuovo Mercedes Actros. Al ristorante dell'Hotel Poiano a Garda era già allestito un buffet e i camion erano allineati pronti per il grande momento. Inizia la musica e i due camion si spostano per lasciare posto a quello centrale coperto da un telo nero e… voilà, dopo qualche minuto di suspance il telo viene trascinato via per mostrare finalmente il prestigioso Mercedes tanto decantato fra gli applausi degli invitati. Ero molto incuriosita di vedere il suo interno, l’avevo notato girare per le strade coperto da quella specie di “travestimento” bianco e nero e ora finalmente si poteva ammirarlo per davvero. Ma prima ci accomodiamo ai nostri tavoli dove ci aspettava un pranzo con i fiocchi e dulcis in fundo ecco l’annuncio di un ospite che ci avrebbe fatto divertire… Jerry Calà! Con il suo cabaret abbiamo cantato e riso di gusto, non si poteva chiedere di meglio! Un ringraziamento alla Car Diesel di Silvio Cailotto che assieme agli altri sponsor della giornata ha  fatto le cose in grande.

Tratto da Youtube… dal canale di un'amico delle Lady Truck

Ciao Lady
in una grigia giornata di Ottobre, com'è oggi, direi la prima di quest'anno…; appiedata, non mi resta che navigare in rete… bugia, ho mille cose da fare, ma devo assolutamente svuotare la cassetta della posta virtuale… sto aspettando una missiva importante… per ingannare il tempo, dietro consiglio di un'amica, guardo un video su youtube… e un sorriso così merita di essere riguardato più volte… simpaticissima…


BUONA STRADA a questa Lady Truck e ad Antonio, SEMPRE!!!

Ciao Claudio!!!!

Ciao…
a volte il caso è strano…. ieri sera ho telefonato a Claudio per fargli gli auguri di buon compleanno… è da un pò che non ci vediamo, anche se ci conosciamo da vent'anni… da quando eravamo ancora "ragazzi"… ma le strade della vita a volte portano in direzioni diverse, ci si perde un pò di vista, l'importante è che l'amicizia rimanga sempre la stessa, che quando ci si sente sia come se ci si fosse salutati il giorno prima!
Oggi ho fatto un giro in zona, mi sono fermata a bere il caffè in un Bar sul Sempione e quando sono uscita mi sono sentita chiamare: "Monica!!!"

DSCN1718

Mi sono girata ed era lui, il "Pastina" !!  Quasi non ci credevo! Cosi baci ed abbracci e altre quattro chiacchiere, e poi la foto di rito prima di ripartire, per mandare un saluto alla cara  Marisa, la sua signora, che so che viene qui a leggere ogni tanto, e ai loro tre ragazzi, Marco, Gabriele e Cristian!

DSCN1713

Ciao Claudio, un abbraccio a tutti voi e buona strada sempre!!!

Viaggio a Lublin: il video…

Ciao a tutti,
ieri sera all'Oratorio di Mariano di Dalmine c'è stato l'incontro con Padre Marian della "Casa di Beniamino" di Lublino in Polonia.
Da queste pagine Agata ci aveva raccontato le emozioni del viaggio con Vittorio Zingaro del Coast to Coast Truck Team.
Ieri sera eravamo in tanti ad ascoltare le parole di Padre Marian, parole del suo amore per questi bambini sfortunati che hanno sempre bisogno di aiuto. Difficile ripeterle, soprattutto per me che in queste occasioni sono solo capace di commuovermi. Lui ringraziava tutti quelli che hanno contribuito alla spedizione, io pensavo che siamo noi a dover ringraziare lui di prendersi cura giorno per giorno di quei bimbi. Non è un impegno facile. Bisogna essere delle persone con un cuore grande! Per fortuna che ce ne sono ancora!
Poi c'è stata la presentazione di questo video, realizzato con le foto scattate da Agata durante il viaggio e montato dal nostro amico Roby Chiodo (grazie!) e fatto con lo scopo di ringraziare tutti i partecipanti e di mostrare la parte finale del progetto: la consegna a destinazione del materiale raccolto.
Nella speranza di poter ripetere anche l'anno prossimo questa bella esperienza.
GRAZIE VERAMENTE DI CUORE A TUTTE LE PERSONE CHE HANNO COLLABORATO!!!
Buona strada a tutti e buona visione:

 

Aggiungo qualche foto ricordo della serata:

DSCN1673Marzio e Milly…

DSCN1680Gisy, Agata e Milly…

DSCN1681Io e Vittorio "Zingaro"…

DSCN1682Milly e Fabio!

DSCN1683Fabio e Gisy!

DSCN1688Chiacchiere in pizzeria: Agata…

DSCN1690Milly…

DSCN1702Lo Zingaro e Simone…

DSCN1707Vittorio!  Sempre bello stare ad ascoltarlo!

Un bel video-incontro!!!

Ciao!
Quando torno a casa la prima cosa che faccio è "dar vita" al PC e fare un giro nei siti e canali degli amici… i mestieri possono aspettare…

Stamattina in quello di Alessandro "ecccezionale" ho trovato questo bel video-incontro con la nostra Dany!!! Troppo simpatici!!!
Potevo non postarlo anche qui?
Certo che no!!!
Un salutone a Dany e
Alessandro e buona strada sempre!

Ecco il video: buona visione!!

BUON COMPLEANNO caro BLOG !!!

Siamo ancora qui, festeggiamo un compleanno a cui non avremmo creduto di arrivare quando abbiamo cominciato a incontrarci su queste pagine…
E’ stato un bel Viaggio, strade semplici ed altre più complicate ma la meta prefissa è stata raggiunta: stabilire un filo-conduttore tra noi Lady e chi ci vuol seguire… e speriamo che si prosegua ancora per molto tempo…
Durante il viaggio abbiamo incontrato tante persone con cui tuttora condividiamo il percorso, insieme a condividere la passione per i camion e il mondo che vi ruota intorno; altre le abbiamo perse per strada, le mete erano diverse… così, come succede nei viaggi e anche nella vita. Raccogliamo i frutti di un albero a cui non dedichiamo il tempo che vorremmo, ma a cui siamo molto affezionate e ne apprezziamo la produzione inaspettata.
 torta-compleanno[1]Ci siamo avvicinate al volontariato con un’adozione a distanza, per proseguire con la collaborazione con delle ONLUS che si prendono cura di realtà molto delicate e ringraziamo le persone con cui abbiamo interagito, per i loro insegnamenti e le loro parole di incoraggiamento.
Tramite queste pagine ci possono seguire e sembra di non essere distanti kilometri e kilometri.
 Buon CompleannoSono piccole iniziative le nostre, come ci dicono in tanti, si potrebbe fare di più, ma un conto è avere le idee e un altro è realizzarle; già continuare il percorso iniziato costa sacrifici e impegno; riconoscere razionalmente i nostri limiti e le nostre capacità, credo sia indice di maturità.
 
Anche scrivere sul blog, non sembra ma richiede tempo e ognuno di noi ne ha già poco libero e quello che ha decide d’impiegarlo come crede, a volte basta solo per leggere solo ciò che hanno scritto le altre… ma finchè Splinder ci ospita credo che proseguiremo questo viaggio, in compagnia dei visitatori, sempre presenti, anche dall’estero, sempre più numerosi con accesso diretto… sono piccole soddisfazioni, ma sono quelle che ci fanno essere dell’umore giusto per far festa…

Buon Compleanno
BLOG

 
Personalmente ho pensato diverse volte di non scrivere più, poi qualcuno mi fa notare che PORTAVOCE significa comunicare con le lady e a volte per esse… in ogni caso non sono una scrittrice, le parole scritte mi piacciono molto e se sono mie, spero piacciano agli altri…
 torta auguriAbbiamo condiviso il percorso a fianco di tanti gruppi di camionisti, a cui molte di noi sono iscritte e frequentare i colleghi fuori dal nostro ambiente di lavoro, la strada…, ci permette di conoscere persone veramente speciali e ci siamo arricchite interiormente: c’è sempre da imparare…
 Ai raduni, quando e chi riesce ad andare, ci s’incontra con amici vecchi e nuovi, indipendentemente dal camion, un punto di riferimento per persone provenienti da città diverse e stare insieme, senza dover sottostare ai tempi imposti dai regolamenti in materia di guida.
 
Queste pagine ci riuniscono virtualmente tutte in un unico luogo e parlare di argomenti diversi , ma tutte nella stessa lingua e permettono a chi vuole di raggiungerci agilmente:
 Torta_compleanno_con_Hello_Kitty_001BUONA STRADA  a noi e a http://buonastrada.splinder.com/
 

 
 
 
 
 

61°a GIORNATA contro gli infortuni sul lavoro

Ciao Lady
oggi con tristezza scrivo di questa ricorrenza; la  61° giornata per ricordare gli infortuni sul lavoro, VITTIME del Lavoro….; 3 morti al giorno i dati dell'INAIL, freddi numeri a determinare un trend pericoloso e noi sappiamo molti essere COLLEGHI!!!!
Non voglio scrivere ad uno ad uno di SIMONE, ROBERTO, RENZO, ALESSIO, MARCO, 

images

TIZIANO, MICHELA e MASSIMO, che conoscevo personalmente, non è per creare individualismo che voglio parlare di camionisti… è per evidenziare che anche noi paghiamo un forte tributo di vite. I dati espressi in numeri riducono tutto, ma sulle strade e nei piazzali spesso subiamo infortuni e nessuno li mette in rilievo, neanche le Associazioni di categoria, nessuno riconosce che siamo persone e lavoratori che corrono molti rischi; è sbagliato lasciar passare il messaggio che se fai il CAMIONISTA è scontato che prima o poi ti schianterai da qualche parte…
Mi chiedono perchè mi arrabbio tanto, quando leggo che non c'è necessità di "UN MONUMENTO AL CAMIONISTA" , che è un lavoro come un altro, che si fa perchè si vuole, che tutti sanno che è pericoloso, che i monumenti si fanno agli eroi e non ad una categoria;
è vero facciamo questo lavoro per scelta, ma vorremmo farlo in sicurezza, condividere la strada con utenti altrettanto professionali e responsabili, vorremmo essere tutelati dalle insidie, invece siamo in evidenza solo per i controlli stradali e i relativi dati.
Un dato che è passato inosservato ma che rende l'idea  di quanto sangue viene versato sulle strade, quelle che noi percorriamo per lavoro…:

images (1)

 L'INAIL nel 2009 ha rilevato 1050 infortuni mortali e 586 vittime d' incidenti stradali; non è un dato conosciuto quanti erano camionisti, non siamo gli unici a lavorare sulle strade, ma di sicuro alla guida di oltre 4 milioni di veicoli adibiti al trasporto merci, siamo un numero di cui ci si dovrebbe preoccupare di più.
In questo blog abbiamo scritto diverse volte che c'è pregiudizio nei nostri confronti, non abbiamo certo la presunzione di cambiare le cose, ma MORIRE di LAVORO non è scontato per nessuna categoria, tantomeno la nostra. Neanche scatenare una guerra tra poveri è la strada giusta… si fermano i porti per un incidente ad un operatore portuale e non si affigge neanche un comunicato per un autista… due pesi e due misure, sì, di miseria umana.

images (2)

 L'AMNIL denuncia che gli infortuni sono in aumento del 22% quest'anno, ma tra le cause non si prende in considerazione che le aziende "tagliano" in sicurezza e nel trasporto significa trascurare i mezzi… possono fare tutti i controlli che vogliono… ma se non ci sono soldi… e so di tante aziende che o pagano gli stipendi agli autisti o vanno dal gommista… ma si sa che io vivo in un mondo tutto mio, forse ho frainteso quando dal nostro Ministero si parlava di garanzia del credito, fondo di garanzia e altro…

images Per non dimenticare… le VITTIME DELLA STRADA = VITTIME del LAVORO

BUONA STRADA a TUTTE/I !!!

Andiamo al raduno di Collecchio 2011…il video!

Ciao!
Ci ho messo un pò, ma alla fine ce l'ho fatta…ecco il video del raduno di Collecchio!
Due giorni in compagnia degli amici di sempre, Milly, Gisy Dany, Marzia, Chiodo, Emma e Massimo con la piccola Birba, Mirko e Luisa e tanti altri ancora…
Due giorni di sole e chiacchiere. Un ringraziamento a Maurizio Brivido e al Team Rosina che organizza questo raduno e la sfilata dei camion alla domenica.  Un momento emozionante per i partecipanti che ospitano sui loro trattori i bambini del reparto oncoematologico dell'ospedale di Parma. Il dottor Izzi, prima del rientro in ospedale si è fermato a parlare con noi e ha ringraziato tantissimo i camionisti che organizzano questa giornata, perchè, ci ha detto, per i bambini è veramente importante, fanno un pieno di energia in questo giorno in libera uscita, senza tutti i divieti ed i limiti della loro quotidianità in ospedale, fatta di terapie e restrizioni. Le sue parole erano veramente commoventi, io non sono capace di ripeterle tutte, però voglio ringraziare le persone come lui che dedicano la vita ad assistere i bambini malati. Non è facile per niente, ci ha detto che sono pochi i medici giovani che segono questo percorso, perchè è molto impegnativo. Ci ha detto che la nostra società ormai è abituata a rivendicare diritti ma si dimentica dei doveri. Ci ha detto che sono poche le persone che fanno qualcosa senza pretendere un tornaconto e ci ha detto anche che spera che questa manifestazione continui nel tempo, per i bambini, per quello che dona a loro, che è davvero importante!
Lo spero anch'io! Un saluto a tutti, ai camionisti partecipanti, ai bambini, all'Associazione Noi per Loro, ai dottori, ai bikers che quest'anno hanno accompagnato la sfilata dei camion: buona strada a tutti, sempre!
Ed ora il video:

Festa dell'autotrasportatore al Cristo della strada

Domenica 9 ottobre si terrà a Verona alle ore 10,00 la festa dell’autotrasportatore in occasione del 40esimo anniversario del "Cristo della Strada". Dopo la celebrazione, interverranno il Direttore della Polizia Stradale Roberto Sgalla; il Sottosegretario alle Infrastrutture e Trasporti Bartolomeo Giachino; il sindaco e il prefetto di Verona Flavio Tosi e Perla Stancari; il Presidente di Confindustria Verona Andrea Bolla e il Presidente dell’Autobrennero Walter Pardatscher.
In tale occasione, sarà presentato in anteprima italiana il nuovo Mercedes-Benz Actros.
Ecco il programma

Fonte: Anita

Mister truck 2012!!!

Ciao a tutti!
Anche quest'anno è in corso l'operazione calendario  "Mister Truck 2012", perchè con i nostri colleghi uomini vogliamo condividere sia le strade che le iniziative di beneficienza!!!
A tanti l'ho già chiesto di persona, ma se qualcuno vuole partecipare basta inviare una mail a [email protected] con una fotografia e impegnarsi poi nell'acquisto e nella distribuzione dei calendari! Come diciamo sempre, un piccolo impegno per un grande risultato! Anche quest'anno lo facciamo a favore dell'Associazione "NoiPerLoro", la stessa a cui dedichiamo il ricettario (a proposito: abbiamo realizzato il quarto volume!) e che si occupa dei bambini ricoverati all'Ospedale di Parma nel reparto malattie oncoematologiche.
Forza ragazzi: partecipate numerosi!!!
Buon weekend e buona strada a tutti, sempre! Ciaoooo!

calendario mister 2011_copiaIl calendario 2011