Un raduno… con i fiocchi :-)

Pensavo scherzasse quando la mia collega di lavoro Silvana un mese fa mi fece questa proposta: “invito te e il camion al mio matrimonio! ma ovviamente mi fai da apripista!!!” quindi non vi dico che preparazione durante la settimana precedente il gran giorno: qualche sistematina qua e là, e poi lavato, stirato, truccato e  improfumato, il mio volvetto era perfettamente tirato a lucido! ma mancava ancora qualcosa… ecco che la mattina stessa mi dirigo dal fioraio da lei indicato ed ecco infiocchettato per bene 🙂 arriva l’ora x ormai manca poco alla cerimonia, Silvana è  pronta e per niente agitata io ero molto su di giri, soprattutto quando per le strade la gente ci vedeva e ci salutava con vari colpi di clacson e io di risposta con le trombe a tutto spiano. Bella la scena davanti la Chiesa con tutta la gente che ci aspettava… parcheggio e con me a fianco la macchina degli sposini e via con gli applausi e complimenti vari. Dopo la cerimonia si parte alla volta del ristorante e anche nel tragitto dei 15 km verso la Valpolicella, la zona tipica del buon vino,  la gente quando mi vedeva mi salutava scambiandomi per la sposa! però mica male come idea 🙂

Ringrazio Silvana per aver avuto questa splendida idea, è stato un onore per me e il mio volvetto scortare gli sposini verso l’altare!