Una nuova amica: Laura!

Ciao a tutte/i

poco tempo fa ci ha scritto Laura, una nostra lettrice del blog che ci segue da quando esiste. Recentemente mi ha contattata scoprendo che abita proprio nelle zone dove abitualmente vado a consegnare e così dopo qualche giorno abbiamo  finalmente fatto la “verticale” ovvero ci siamo conosciute di persona 🙂

Laura ha 27 anni e vive a Bolzano da 3. Lavora come impiegata ma è da quando era bambina che ama i camion e vorrebbe guidarli. Così da qualche mese ha conseguito la patente C e fra poco inizierà il corso per il CQC. E’ bello sapere che ci sono ragazze che determinate vogliono entrare in questo mondo, lo senti dall’entusiasmo con cui ne parlano, e Laura ha la stoffa per diventare una brava camionista. Certo ora l’iter per le patenti è lungo e abbastanza costoso, ma piano piano ci si arriva, purchè ci sia convinzione! auguro a Laura di poter realizzare il suo sogno, nonostante la crisi, nonostante le difficoltà iniziali, l’importante è crederci!

Girls power ;-)

Vi ricordate Karina in arte “Strunz?” tempo fa mi mandò questa foto:

Bella coppa vero? lei e un gruppo di lady truck sono arrivate prime al “tiro al tir” durante il camion raduno al Fernpass! ecco alcune foto della gara

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

I

 

 

 

 

 

 

 

Quando si dice “portare un camion” 😉 complimenti ragazze!!!!

Raduno Chioggia 2012

Il 10 11 e 12 agosto si è svolto un weekend dedicato al mondo motori alle porte di Chioggia, nel veneziano. La manifestazione ha visto la partecipazione dei mezzi pesanti grazie all’organizzazione dei Belli & Budelli, club a noi molto conosciuto in Veneto per la promozione di eventi legati ai camion e soprattutto al progetto della costruzione del monumento del camionista.Tiziano, il Bello & Budello di casa, ha pensato a tutto, dall’invito di amici vicini e lontani alla serata di pesce nel ristorante vicino al Clodia Village. E’ stato per me un gran piacere aver rivisto colleghi con cui lavorai ben 12 anni fa quando feci la stagione dei meloni e le angurie da Chioggia ai mercati del nord, dove se una volta si caricava nel piazzale di casa che per arrivarci bisognava fare slalom schivando i grandi canali pieni d’acqua, ora la piattaforma l’hanno spostata al mercato, sicuramente un posto molto meno inpegnativo e più diretto agli accessi delle strade principali. E da qui via con le foto anche con gli amici di zona che partecipano attivamente ai raduni del veneto.

L’atmosfera era molto frizzante, complice il paesaggio e il profumo del mare con un piccolo peschereggio parcheggiato a ridosso del ristorante Brustolina dove abbiamo assaporato le specialità della casa fra un brindisi e tante risate a opera del Ricky. La serata si è poi conclusa dentro il mercato del Clodia dove c’era musica e varie esposizioni di macchine e prove di abilità. Un ringraziamento a tutto lo staff e in particolare a Tiziano per la buona riuscita del primo raduno in quel di Chioggia e a Cristian, proprietario del musone Scania appena arrivato dall’Olanda, che mi ha concesso l’onore di farci un giro ma al lato guida ovviamente! All’anno prossimo!

Ladies truck oltre confine

Non tutti sanno che il nostro gruppo è conosciuto oltre confine. Abbiamo simpatizzanti che ci seguono da ogni dove, ma la cosa più bella è sapere che ci sono colleghe camioniste che viaggiano con i nostri loghi.

Josephine credo sia stata la prima lady truck del gruppo che ha portato i nostri colori sia sul suo daf e sia sul giornale Truckstar dal quale siamo poi diventate note anche alle lady d’Olanda.

Con lei anche Tonia del gruppo De Peeltruckers ci ha sempre sostenute venendo a trovarci ai nostri raduni, come quello di Tezze sul Brenta, come dimenticarlo?

Per non parlare del Truckstar! Ricordo come fosse ieri l’arrivo ad Assen, il nostro truck camping con la compagnia olandese, l’incontro con le Queen of the Road! e da lì la nostra tabella è poi salita sui camion della Svezia esibita nei viaggi ma anche nei raduni di zona, come sul camion volvo di Angela, ben conosciuto e pluripremiato per le stupende aerografie della cabina color blu oceano raffiguranti dei sub con gli scafandri che lavorano sott’acqua. Non a caso le sue destinazioni principali sono proprio i porti.

Ma scendiamo un pò più a sud d’Europa, e ci fermiamo in Germania, dove alcune ladies ci stanno rappresentando nei raduni e nelle autobahn tedesche. Come Anna compagna di Andy Schubert che guida uno dei scania aerografati della scuderia con l’aggancio principalmente container. Ci siamo conosciute al raduno  di Misano nel 2010 e a volte mi è capitato di incrociarla lungo la A22 del Brennero.

Anche Sigrid non scherza con il suo scania aerografato perfino su tutto l’aggancio vasca, che assieme al compagno Christian Sperl dirige l’azienda di movimento terra. Credo che i suoi percorsi siano perlo più nazionali ma speriamo di poterli rivedere ai nostri raduni come in quello di Misano 2011 dove ci siamo conosciute.

Helga della ditta Kaiser & schmoll guida invece un man bilico frigo, e viaggia da ben 36 anni! Ci siamo conosciute a Kassel di ritorno dal raduno di Assen dell’anno scorso, e a volte la rivedo sulla A22 del Brennero riconoscibile dalla numerosa scuderia per il suo nome “cobra” e naturalmente per la nostra tabella rosa a fianco .

Il venerdì invece incrocio spesso Karina in codice “strunz” della scuderia Huter, anche lei da molti anni sul camion con una lunga esperienza di viaggi in tutta Europa e soprattutto in Italia, motivo per cui mastica bene la nostra lingua. Quando può partecipa ai raduni e ci tagga nelle foto per renderci un pò partecipi nonostante la lontananza, ma in qualche modo vicine per il simbolo rosa che ci unisce.

Il gruppo è in continua crescita: grazie ai passaparola dei colleghi molte amiche anche dall’estero ci vogliono contattare per potersi identificare in un’unica bandiera, quella della passione per il proprio lavoro, il camion, con l’unica differenza che è una donna che lo guida. E la dimostrazione più grande di questo legame è l’esibizione di questa targa, in segno di amicizia e rispetto verso chi lo porta.

Per questo motivo è nato un gruppo a livello internazionale, l’ “International Lady Truck Driver Association” ora nominato  “Professional Lady Drivers Worlwide”, la cui fondatrice Liz Waters invita tutte le donne autiste a farne parte, sia che guida un camion e sia che guida l’autobus, perchè qualsiasi mezzo tu percorra la strada, l’importante è la passione che ci metti 🙂 …PINK ROADS EVERYWHERE…

Tocca a te Ironduck!

Buon compleanno IRONDUCK!!!

Incontro all'autoparco BS est

Scorrono i km, scorrono gli anni, ma a te sembra che il tempo non passi mai! eppure quanta ricchezza hai aggiunto giorno dopo giorno…. solo un camionista lo può sapere! nel conoscere gente e posti nuovi, nel mettersi alla prova ogni volta che si parte, nel cavarsela in ogni situazione, condita con la passione e spirito di avventura di chi è fiero di guidare un camion! e chi come te sa esprimere queste emozioni attraverso le pagine di un blog o un video on the road?  ti auguro di continuare su questa buona strada e di non cambiare mai: BUON COMPLEANNO!

Una nuova amica: Tanja

Più di una volta mi era capitato di incrociarla con il suo autotreno premium rosso, ma non c’è mai stata occasione di trovarsi, finchè un’amico in comune (grazie Paolo) le ha lasciato il mio numero, e dopo una telefonata di presentazione finalmente siamo riuscite a trovarci in quel di Bolzano.  Fra un caffè e l’altro ci siamo conosciute meglio e mi ha parlato un pò di sè. Tanja è l’unica in famiglia ad aver intrapreso questa professione, che è sempre stato il suo desiderio fin da piccola. Ha cominciato 6 anni fa in una ditta di Bolzano, prima con la motrice e poi con il bilico e l’autotreno. Il suo lavoro consisteva in consegne e ritiri in Val Pusteria, e ultimamente eseguiva la linea di notte fino a Bologna e ritorno. Per lei il camion è la realizzazione di un sogno che è diventato realtà, perchè sente che la sua è vera e propria passione, da sentirla nel sangue. E quando senti il gasolio che ti scorre nelle vene allora questo lavoro è proprio il tuo destino. Le ho consegnata la nostra targa rosa così che potremo riconoscerla on the road 🙂 benvenuta nel nostro gruppo!!!

2012-08-08-764

Gloria on the road

Ciao a tutti\e,son Gloria,qualcuno di voi già mi conosce!

Mi è stato chiesto da una carissima amica: Rosa,di raccontarvi un po’ uno dei miei tanti viaggi all’estero in compagnia del mio ragazzo a bordo del suo Scania!

Bè,che dire,ogni volta che si inserisce la chiave,si gira e si mette in moto il bestione,si accende dentro di me una grandissima emozione; preparare la borsa con i panni per la settimana,il mangiare…tutto bellissimo!

Ogni volta una destinazione diversa,ogni volta volti diversi,di gente che coltiva come tutti noi una passione,di gente che sta lontana per giorni,per settimane dalla propria famiglia!

Vi racconto un po’: ogni viaggio è percorso destinazione ESTERO; amo molto quel mondo,amo trovarmi  in un mondo nuovo,in una nazione nuova;è strano si,tante volte non capisci la lingua,ti trovi a disagio,altre provi a farti capire a gesti,provi a tirar fuori qualche parola. Noto come viaggiare all’estero sia completamente diverso;ci sono tante cose che differenziano l’estero dalla nostra Italia.

Parlando del nostro mondo,l’autotrasporto, noto come la donna sia vista una persona, camionista normalissima!i colleghi ti parlano,scherzano e ridono come se nulla fosse; ho notato questo un po’ dappertutto,sia in Francia,che in Belgio,Inghilterra e soprattutto Olanda.

Io DONNA mi son trovata molto a mio agio anche nei truck stop  dove esistono i servizi per NOI,le docce in particolar modo…in Italia tal volta non  esistono,è come se il mondo dell’autotrasporto girasse solo attorno all’UOMO.

 

Bè non vi annoio più 🙂 qua sotto un po’ di foto 😀

Buona Strada a tutti!!

 

Una nuova amica: Lissy

E’ grazie a facebook che ho stretto delle belle amicizie, ed è grazie a facebook che ho conosciuto Elizabeth, per gli amici Lissy!

CIMG5024

Vera appassionata di camion e soprattutto Volvo, guida un autotreno in coppia con Walter, suo marito, trasportando bestiame in Italia e oltre confine. E siccome prima o poi le strade si incrociano, una mattina che scendevo da Brunico ci siamo trovate all’uscita del casello di Chiusa dove abbiamo fatto conoscenza: un caffè, due chiacchiere e la doverosa consegna della nostra tabella rosa alla nuova “leva” del gruppo, oltre alla foto di rito 🙂 da allora siamo sempre in contatto, e ci si trova spesso on the road 🙂

CIMG5021

Buona strada a Lissy e Walter, la coppia di camionisti più bella che abbia mai conosciuto 🙂

DE PEELTRUCKERS: CHAUFFERSDAG

Ciao a tutti,

il 1° aprile si è svolto lo “Chaufferdag” ovvero il camionraduno organizzato dal gruppo olandese dei “De Peeltruckers”. Da molto tempo conosciamo Tonia, collaboratrice attiva nel gruppo che ho avuto il piacere di incontrare al raduno di Assen. Poco tempo fa ci ha inviato alcune foto del raduno:

Sempre bello trovarsi in compagnia in mezzo alla passione camion, soprattutto quando il contesto è il paesaggio tipico olandese… sempre nel mio cuore… Buona strada a Tonia e al gruppo De Peeltruckers!