Incontrarsi a Giussano…

Ciao a tutte/i!

Sono stata tre giorni al raduno di Giussano e speravo di incontrare tante Lady…. purtroppo non è stato cosi, anzi col camion quest’anno c’ero solo io (e ringrazio gli amici del Coast per il premio “Truck Girl” che mi ha fatto sentire un pò più giovane, e poi la coppa rosa è carinissima !). Naturalmente non si partecipa a un raduno per i premi ma per la compagnia e devo dire che per me andare al Coast è come partecipare a una festa di famiglia! Tanti amici e amiche, tante chiacchiere, risate, abbracci e sorrisi, per me è un appuntamento fisso da anni, l’unico raduno a cui non rinuncio mai!

 

 

Però qualche lady l’ho incontrata e la voglio ringraziare. Comincio con Cristina che avevo invitato ed è venuta a trovarmi in compagnia del suo babbo e dei suoi autisti: grazie Cri, arrivederci a presto!!!

 

 

E poi la nostra amata Gisytruck in compagnia della sua Romy . il mestiere di “lady truck” che si tramanda di madre in figlia!!!

 

 

 

E Alessandra, futura collega a cui auguro tanta “buona strada” per la realizzazione del suo sogno e che spero di incontrare presto alla guida di un camion!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Un saluto e l’augurio di buona strada sempre a tutte le colleghe, io vi invito già per l’edizione del 2020, venite numerose!!!

Manca una settimana!

 

Ciao a tutti(/e!

Questa sera vi rinnovo l’invito a partecipare al 28° Raduno del Coast to Coast Truck Team a Giussano!

Manca giusto una settimana all’inizio della festa: io ci sarò e spero di incontrare tante lady e tanti amici!

Vi aspetto, anzi vi aspettiamo numerosi per passare tre giorni in compagnia, tra camion, colleghi, amici, musica, chiacchiere, buon cibo e tante sorprese, ciao a presto!!!

Chi si ricorda? Chi si riconosce?

Un pò di nostalgia degli anni passati ogni tanto ci vuole…negli anni ’90 c’era un rivista intitolata “Viaggiando in autostrada”, qualcuna di voi se la ricorda?

Questa è la copertina del numero di luglio/agosto 1990, giusto ventinove anni fa!!! All’interno della rivista un articolo intitolato “Un Tir e tanti merletti” dedicato alle donne camioniste, che allora anche più di oggi destavano molta curiosità!

Alcune di loro ho avuto l’occasione di incontrarle o di scambiare qualche parola al baracchino, altre non le ho mai viste, l’Italia è grande e non sempre ci si può incrociare.

Una cosa che non mi era piaciuta dell’articolo era l’abbinamento delle donne camioniste col traffico di droga sui camion, che pare all’epoca fosse molto diffuso…. si vede che non avevano altre domande da fargli !

Io invece vorrei fare una domanda  alle lettrici di questo blog: vi riconoscete? Siete una delle “signore del volante” di quegli anni? Se ci siete battete un colpo, no meglio, lasciate un commento!

A tutte l’augurio di una buona strada sempre, ciao colleghe!

 

Dall’altra parte del mondo….

 

Ciao a tutte!

Questa è una video intervista a una collega che viaggia sulle strade del Giappone, dall’altra parte del mondo rispetto a noi!

Stavolta neanche con tutta la buona volontà sono riuscita a comprendere una sola parola, a parte il titolo che è stato scritto in inglese… però lei è sorridente e simpatica e sembra proprio che le piaccia il suo mestiere, quindi: buona visione e buona strada sempre!

 

Diario di bordo di un camionista…i suoi incontri

Ciao a tutte!

Questa volta torno in Brasile e vi segnalo il canale Youtube di un collega: “Diario de bordo de um Caminhoneiro”,  https://www.youtube.com/user/bitrem5405/videos si tratta del canale di un collega che gira tutto il Brasile e fa, tra gli altri, diversi video di incontri con le camioniste che trova sulla strada.

Capire tutto quello che dicono è un pò impossibile se non si conosce la lingua, ma come dico sempre, a volte le immagini parlano da sole!

Quindi vi linko un paio di video che ha girato in compagnia di questa caminhoneira mentre si preparavano il pranzo in una giornata di pioggia!

Buona strada a tutti!

Lady truck in edicola!

Ciao a tutte,

questa sera vi voglio segnalare un articolo sul nuovo numero di Donna Moderna in edicola in questi giorni (questa è la copertina).

Si intitola  “Noi, camioniste per passione“, è scritto da Elisa Murgese, con foto di Chiara Asoli, e come si capisce dal titolo parla della passione delle donne per il mestiere di camionista. La cosa bella è sapere che sempre più donne stanno intraprendendo questa professione sfidando i luoghi comuni e i pregiudizi di chi lo considera ancora un lavoro solo maschile!

Voglio augurare una buona strada a tutte le colleghe citate nell’articolo e anche a tutte le altre che ogni giorno si mettono al volante del proprio camion per le strade d’italia e non solo. Forza ragazze che siamo sempre più numerose!

Un appello ai giovani!

Un altro video trovato su Youtube, stavolta non si parla di lady truck, ma è un invito ai giovani di andare a prendere la patente del camion perchè….

Il collega è un “GRANDE”, in un modo “seriamente simpatico” in poco più di due minuti spiega la situazione dell’autotrasporto italiano/europeo senza vittimismi ma con  grande ironia ed educazione.

Tutto da vedere!

Buona strada collega!