Da youtube… – 1

Ciao a tutte/i
su questo video tratto da Stradafacendo.com si possono vedere volti noti… Buona Visione;

                                               
un saluto a tutti e BUONA STRADA Sempre!!!

Auguri Paolo!!!




Ciao a tutti/e!

PaoloOggi è un’altra giornata di auguri!! Ma quanti siamo a fare gli anni in agosto!!!

Questa volta a diventare un po’ più “vecchio” tocca a Paolo! Ma come si dice, dopo una certa data gli anni non si contano più, si festeggiano soltanto!! Faccio cosi anch’io…

Con lui ci conosciamo da tanti anni, non guida i camion ma gli autobus, ma come noi è sempre on the road…anche oggi che è il suo compleanno ha appena “scaricato” il suo carico di turisti in Romagna!  In comune abbiamo anche la passione per i mezzi d’epoca e molte di voi l’avranno conosciuto ai raduni o alla cena di dicembre, è uno dei nostri primi sostenitori….

E allora come non augurargli tanta BUONA STRADA sempre??!!

Ciao Paolo…a presto!!!

Auguri, auguri, auguri, auguri, auguri!!!!!

Viaggi alternativi…

Ciao a tutte/i

in questi giorni ho percporso parecchi kilometri da passeggera, sono in vacanza e ho avuto anche tempo per viaggiare nel web; ho trovato un racconto di una blogger  col nick "oceanomare" che fantastica sull’autista di un camion che vede passare… mi è sembrato carino e lo riporto qui, commenti compresi…

Il camion fucsia (racconto breve… ma tanto breve!) 

fucsia 

Ci sono pomeriggi in cui non so fare altro che guardare il panorama dalla mia finestra: sotto i miei occhi un continuo scorrere di veicoli, ad occupare le corsie della tangenziale di questa città senza più ossigeno.

Oggi spiccava tra tutti un camion a rimorchio: colore fucsia! Mi sono chiesta "chi mai può guidare un mezzo pesante di quel colore assurdo?"…

 

Immagino ne esca un tipo massiccio, capello lungo e crespo, camicia aperta su un petto villoso, catena d’oro con crocifisso, pantalone basso in vita a causa della troppa pancia, apparentemente rozzo nei modi… ma poi, una volta sceso, spalanca un sorriso tanto, ma tanto, simpatico! Ha due figlie a casa, che quando ritornerà gli correranno incontro saltandogli in braccio: lui le accoglierà con gioia e loro già sanno che non è un burbero! Diventeranno grandi e si ricorderanno della felicità provata da piccine nel veder arrivare un camion fucsia, colorato così apposta per loro dal più simpatico babbo del mondo!

 

Oppure alla guida potrebbe esserci una donna. Non è esile e nemmeno bellissima, necessita di abbandonare le maniere aggraziate durante il suo lavoro. E’ difficile essere camioniste con gentilezza… Però la sera, quando il suo uomo la porta fuori a cena, fa uscire la sua femminilità: è bella perchè è donna! Ma sul lavoro deve essere forte, energica, "armata" per resistere in un ambiente fisicamente rude, ma, lei lo sa bene, caratterialmente debole. Così ha colorato il suo camion di fucsia per far emergere anche lì il suo essere donna: forse più debole nei muscoli, ma nella sostanza massiccia come un mezzo pesante!

 

E se invece ci fosse un uomo… robusto a vedersi, ma appena lo avvicini lo senti gracile nel suo essere di poche parole e nel suo vivere solitario, con il viso segnato da una mascella volitiva e un naso importante, ma dagli occhi dolci. Se li guardi bene ti sembra di perderti dentro un mare di acqua calda e profumata. Non ha grandi amici nel suo lavoro: con il C.B. dialoga spesso con Hard Angel, padre di due bambine che adora, e Sweet Rock, una delle poche donne camioniste… anche loro hanno un camion dello stesso colore del suo… Roby ’62 è omosessuale e guida un rimorchio fucsia per essere senza apparire troppo…

 

Bye,

Silvia

oceanomare

2 commenti:

mary47 ha detto…

Durante il mio lavoro, anni fa, avevo a che fare anche con il ricenimento merci, pertanto con camionisti di tutti i tipi, e anche donne. Ero meravigliata dalle donne. Donne che sembravano uscite da una beauty farm, carine, truccate, sexi nelle movenze, con i magazzinieri che correvano sempre alla banchina di scarico dove sostavano loro per essere i primi all’approccio. Ecco per me poteva essere una donna alla guida di quell’articolato fucsia, colore molto di moda in questi anni.
Bel racconto Silvia, mi piace molto!

betty boop ha detto…

è pazzesca la tua fantasia quando va a briglie sciolte…..cavalla fantasiosa!!

6 maggio 2009 17.5o

Buona strada a Oceanomare e a tutte/i Voi!!!

 

IL GIORNALE

Ciao a tutte/i

 anche se non eravamo state in grado di rispondere tempestivamente a Pamela Dell’Orto, ci ha comunque inserito nel contesto del suo articolo On roaddedicato alle Donne al Volante, è sul quotidiano Il GIORNALE di oggi, nelle pagine nazionali, un bel premio per il nostro impegno.. La ringrazio a nome di tutte da queste pagine..  riporto il testo:

Ad abbattere a colpi di blog e di testimonianze tanto grintose quanto avventurose su un lavoro di solito tutto maschile, anche le 120 camioniste del «Lady Truck Driver Team». Una squadra che ha creato il blog «Buona strada», raccoglitore di racconti ed esperienze on the road. E che trova anche il tempo di fare del bene: alcune di loro si sono fatte fotografare in un calendario a scopo benefico.

 

Il resto dell’articolo riporta dati ed esperienze di Donne austiste di svariati mezzi, dal taxi alle auto da rally, dal bus alle  lussose autonoleggio… Uno spazio dedicato a noi ci Onora…

Grazie Pamela e BUONA STRADA!!!!

INCONTRI!!! – 4

UN COMPLEANNO IMPORTANTE
 
In data 01 dicembre 1988 venivo assunta dalla dita di Trasporto Pubblico Locale della mia Città. È iniziata quel giorno la mia avventura con i mezzi pesanti. Ho conseguito la patente D con il relativo KD, poi ho partecipato ad un concorso pubblico e dopo diverse prove superate più o meno brillantemente sono stata inserita in una graduatoria. Eravamo oltre 100 partecipanti e dopo le diverse prove siamo arrivati in fondo in 52. Siamo stati assunti tutti.
Dopo 10 anni di esperienza con autobus urbani, filobus, corriere extraurbane e un pochino di corriere da turismo questo lavoro cominciava a starmi stretto. Sono tornata a scuola guida per conseguire la patente E. Ho inviato curriculum, risposto ad annunci dei giornali, fatto telefonate e dopo sei mesi di porte in faccia ho trovato una persona che mi ha dato la possibilità di far vedere quello che sapevo fare e se avevo le capacità per fare il lavoro del camionista. Da allora sono passati altri 10 anni.
 
Marco & ElioAntonio Andrea Ettore Danilo

Questa sera ci siamo ritrovato quasi tutti quei ragazzi che 20 anni fa hanno cominciato a “tirate il volante”.

Mauro & Milly

 Gigi10487

Una serata bellissima all’insegna del “ti ricordi???” Per chi come me non lavora più in quell’azienda è stato un piacere rivedere gli ex colleghi: ragazzi con cui si era sperato alle prove del concorso, avevamo imparato un lavoro, ci eravamo sostenuti a vicenda nei momenti di crisi. Purtroppo non tutti hanno partecipato alla serata e non sanno cosa si sono persi!!! La tortaTavolata

Ci siamo dati appuntamento per festeggiare i 25 anni di volante!!!

Ciao a tutti, Milly!!!