Chauffeursdag De Peeltruckers 13 Aprile 2014

Ciao a tutte/i,

in questi giorni abbiamo ricevuto un’invito dalla nostra amica Tonia, membro attivo del club “De Peeltruckers”, riguardo un raduno che avrà luogo a Milheeze in Olanda.

Riporto l’invito tradotto (alla buona) in italiano:

Possiamo presentarci …..
Siamo l’ Associazione “De Peeltruckers”, che è un club di camionisti e ogni anno con piacere organizziamo la giornata del camionista . Quest’anno il raduno sarà centrale , in maniera che chiunque possa accedervi e  conoscere gli alti e bassi di questa professione .
I nostri membri saranno disponibili a dare informazioni sulla professione, a dare modo ai visitatori di condividere i loro pensieri con i colleghi . Inoltre , i membri saranno lieti di rispondere a tutte le domande dei visitatori.

Il chauffeursdag è un evento organizzato per le famiglie e non solo ai conducenti .  Quest’anno il chauffeursdag è alla 14^ edizione e ha sempre riscontrato una media di 1.000 visitatori fra persone tra cui appassionati, interessati , molti piloti e operatori del trasporto .

Nel 2014 , il chauffeursdag avrà luogo il 13 aprile , ancora una volta, dentro e intorno alla zona industriale al Binnenveld Milheeze . L’ingresso è gratuito e il tempo di apertura è 11:00-18:00 .

E ‘ la squadra organizzativa del chauffeursdag che ogni anno offre una varietà di stand , dimostrazioni , camion e attività simili per creare una giornata di divertimento per il visitatore. Quindi ci sono gli espositori con accessori di camion , parti di automobili , miniature ,  abbigliamento, gioielli, ecc , ecc

Quest’anno ci saranno diversi operatori commerciali come riviste , agenzie, rivenditori di camion , diversi stand promozionali e ci saranno varie manifestazioni , tra cui: camion radiocomandati, vigili del fuoco , ecc
Ovviamente ci saranno diversi camion in mostra con la possibilità di fare un giro . Soprattutto, si può avere  lezioni gratuite di prova con il camion e con un piccolo contributo  si può salire su una gru per essere issato a 60 metri di altezza per ammirare la splendida vista sulla zona circostante.
Durante la giornata ci saranno preliminari ufficiali detenute NK driver economico dei Paesi Bassi , sotto la supervisione del OSC
Ci sono diverse attività che spaziano dalla pittura auto , giochi gonfiabili , face painting , palloncini gioco , ecc per i bambini.

Il tutto è incorniciato con una bella terrazza dove si può godere di tutto ciò che ha da offrire in questi giorni . Pur godendo di uno spuntino e / o bevande
In breve , la squadra farà lo sforzo necessario per rendere la giornata piena di divertimento per il visitatore. Visita il nostro sito www.depeeltruckers.nl

Avete delle domande ….. allora potete sempre contattarci .

Cordiali saluti ;
A nome del chauffeursdag team organizzativo
Le Peel Truckers
[email protected]
Tonia Heesmans +31 ( 0 ) 6-10 agosto 76 55
René Brouwers +31 ( 0 ) 6-53 68 53 16

Quindi tutti invitati!!! Ringrazio  Tonia e a tutto lo staff di questo invito al quale piacerebbe tantissimo partecipare pur essendo in Olanda, chissà! se invece qualcuno ha la possibilità di viaggiare in quelle zone potrebbe essere una bella occasione per esporre anche il proprio camion 😉 comunque sia non esitate a contattare il club, saranno ben disposti a darvi le indicazioni per raggiungere il raduno!

Buona strada Tonia e ai De Peeltruckers!!!!

01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11

Invito al Truck Festival di San Bonifacio, Verona

Si svolge anche quest’anno  il  Truck Festival Datacol giunto alla 10^ edizione, raduno di camion e di camionisti da tutta Italia e dall’estero, una occasione di incontro, dibattito, intrattenimento; la manifestazione si svolge nei giorni 10,11 e 12 maggio a San Bonifacio (VR), nel piazzale della Datacol, a Nord della SS 11, nei pressi del nuovo complesso, in direzione di Vicenza.

 

Tra le varie iniziative, come di consueto, la presentazione di un libro che raccoglie e divulga memorie, ricordi e foto di trasportatori e documenta dunque la loro attività nel nostro territorio e in altre regioni, un appuntamento fisso, un’occasione per arricchire il Truck Festival Datacol e per invitare ad una riflessione sul lavoro e sullo sviluppo;sarà presentato sabato 11 maggio alle ore 18 presso la sala convegni della Datacol; al tavolo degli ospiti d’onore, l’on. Alessia Rotta, il Presidente della Sez. Trasporti della Confindustria di Verona sig. Bruno Bommartini, oltre al direttore della rete televisiva 7 Gold dott. Fabrizio Stelluto.

 

Il titolo di quest’anno, “Tra polvere e cieli puliti”, sembra voler affiancare la fatica, le difficoltà, i disagi del trasportatore, e in definitiva di qualsiasi altro tipo di lavoro, agli obiettivi che ciascuno si propone, che brillano lassù e fanno continuamente da richiamo. Ecco allora il rapido excursus sull’economia del nostro territorio, imperniata prima sulla coltivazione della terra (fino a tutto l’ ‘800 riso, poi barbabietole, infine viti, oltre ai soliti grano, mais, frutta ecc.), poi sulla produzione artigianale ed industriale, oggi alla ricerca di una nuova dimensione; e al centro di tutto i trasporti, col treno, il tram e soprattutto con carri e cavalli prima, poi con i camion; e i trasportatori, impegnati in Africa tra il ’36 e il ’40 in quella che fu la nostra grande avventura coloniale, il sogno di un futuro luminoso infrantosi troppo presto. I Tosadori, i Colla, gli Zarattini, Perlini, Crestani e tanti altri. Il sogno africano finisce e si torna a testa bassa ma con la volontà di riprendere, con nuovo slancio, e qui balzano in primo piano i Tessari, Gigi Pavan, Mario Carradore, gli Stevanin, una lunga dinastia di trasportatori, e ancora Ugo Magnabosco di Soave, Natalino Vezzari di Costeggiola, i Brizzi di Santo Stefano e tanti altri, da altre regioni, come i Bettega dal Trentino e i Demartini da Pavia: correre a tutte le ore e con qualsiasi stagione per garantire benessere e servizi alla gente in un paese che cresce vorticosamente.

 

Ma quest’anno c’è un nuovo elemento, e lo indica il sottotitolo che l’autore del libro, Gianni Storari, ha voluto evidenziare: “In viaggio con Federico”.

Nuovo libro di Gianni Storari
Nuovo libro di Gianni Storari
Lavora a San Bonifacio un giovane originario di Vestena. Ama viaggiare ed ha già visitato molti paesi nel mondo.

 

Gli manca l’Africa: “E’ lì appena oltre il Mediterraneo – ha sempre pensato – prima o dopo ci vado”. Ora però una terribile malattia l’ha colpito, non gli dà scampo, gli toglierà autonomia ed autosufficienza… e con l’Africa, come la mettiamo? Ha deciso di andarci, è già partito, accompagnato dal fratello perchè già il corpo non risponde appieno, ma l’Africa non poteva mancargli, per conoscerla, per mettersi alla prova, per poter dire: “Ce l’ho fatta”. Chilometri e chilometri di strade più o meno buone, di piste misteriose, di polvere, di tempo buono o cattivo, di genti diverse, di ambienti sconosciuti, di terra, fango, foreste, savane, deserti, di tutto quello che l’Africa, la parte più primitiva e difficile del nostro mondo, può presentare ad un viaggiatore, che non è sicuro della sua autonomia fisica, ma vuole mettersi alla prova. Vuole capire se oltre quella ruggine, la polvere, la sabbia, la terra, il fango, la sporcizia, le miserie, nelle quali sarà immerso tra breve, ci sia un cielo chiaro verso il quale alzare gli occhi.  Un cielo che dia coraggio, per far sognare, lui e noi.

 

Forse è l’ultimo viaggio, durerà mesi, si porterà dietro la sua malattia, il suo coraggio, la sua determinazione, e noi saremo con lui, per capire cosa è questa voglia tremenda che si muove dentro di noi e ci spinge ad andare. Federico sarà, inevitabilmente, il nostro ambasciatore, il nostro rappresentante, si porterà dietro tutto quello che ha raccolto negli anni intensi della sua giovane vita, e in ogni suo gesto, in ogni pensiero, in ogni parola in terra africana, ci sarà lui come si è formato qui, nell’ambiente di provenienza. “Detto tra parentesi, anche i nostri trasportatori, carrettieri e camionisti, quelli che abbiamo raccontato e descritto in tutti questi anni, erano testimoni, ambasciatori del nostro territorio e della nostra gente. E anche noi saremo malati come lui, a pensarci bene lo siamo già. Tanti nostri giovani che cercano, che vogliono trovare, che guardano lontano, non testimoniano di una malattia che serpeggia dentro e non lascia pace? Ma chi ha detto che, come Federico che sembra l’anello debole, non possa essere questo l’anello forte della storia?”
Per chi fosse interessato all’acquisto del libro può contattare il prof. Gianni Storari a questi recapiti:
indirizzo: Gianni Storari, via Nino Bixio 37, 37047 San Bonifacio (VR)
cell.: 335/5234350

Transpotec e festival del camionista!

Una bella occasione si presenta a tutti i camionisti il 2 e il 3 marzo durante lo svolgimento del TRANSPOTEC, fiera dedicata al mondo del trasporto.  L’Highway Truck Team è stata incaricata di organizzare un raduno vero e proprio all’interno della fiera quest’anno in quel di Verona ed è lieta di invitare tutti coloro che han piacere di partecipare con il proprio mezzo senza alcuna selezione. Infatti non sono richiesti mezzi particolarmente decorati e accessoriati, anzi possono essere tutti protagonisti di questo evento, basta compilare il modulo di iscrizione scaricabile dal sito http://highwaytruckteam.wordpress.com/  E’ necessario registrare  la  targa del mezzo, fare  fotocopia della  patente di chi guiderà il mezzo per entrare  in fiera e del  nominativo dell’eventuale accompagnatore/accompagnatrice. L’accesso all’area sarà disponibile dalle ore 7.00 alle ore 8.30 di Sabato 02 e dovrà essere sgomberata tassativamente  Domenica 03 a partire dalle ore 19.00. Seguiranno altri dettagli organizzativi per indicare gli ingressi, la cena del sabato sera e di come poter pernottare sui mezzi.

Ma affrettatevi perchè è stata richiesta l’adesione entro questa settimana per ragioni organizzative della fiera!

Raduno Chioggia 2012

Il 10 11 e 12 agosto si è svolto un weekend dedicato al mondo motori alle porte di Chioggia, nel veneziano. La manifestazione ha visto la partecipazione dei mezzi pesanti grazie all’organizzazione dei Belli & Budelli, club a noi molto conosciuto in Veneto per la promozione di eventi legati ai camion e soprattutto al progetto della costruzione del monumento del camionista.Tiziano, il Bello & Budello di casa, ha pensato a tutto, dall’invito di amici vicini e lontani alla serata di pesce nel ristorante vicino al Clodia Village. E’ stato per me un gran piacere aver rivisto colleghi con cui lavorai ben 12 anni fa quando feci la stagione dei meloni e le angurie da Chioggia ai mercati del nord, dove se una volta si caricava nel piazzale di casa che per arrivarci bisognava fare slalom schivando i grandi canali pieni d’acqua, ora la piattaforma l’hanno spostata al mercato, sicuramente un posto molto meno inpegnativo e più diretto agli accessi delle strade principali. E da qui via con le foto anche con gli amici di zona che partecipano attivamente ai raduni del veneto.

L’atmosfera era molto frizzante, complice il paesaggio e il profumo del mare con un piccolo peschereggio parcheggiato a ridosso del ristorante Brustolina dove abbiamo assaporato le specialità della casa fra un brindisi e tante risate a opera del Ricky. La serata si è poi conclusa dentro il mercato del Clodia dove c’era musica e varie esposizioni di macchine e prove di abilità. Un ringraziamento a tutto lo staff e in particolare a Tiziano per la buona riuscita del primo raduno in quel di Chioggia e a Cristian, proprietario del musone Scania appena arrivato dall’Olanda, che mi ha concesso l’onore di farci un giro ma al lato guida ovviamente! All’anno prossimo!

DE PEELTRUCKERS: CHAUFFERSDAG

Ciao a tutti,

il 1° aprile si è svolto lo “Chaufferdag” ovvero il camionraduno organizzato dal gruppo olandese dei “De Peeltruckers”. Da molto tempo conosciamo Tonia, collaboratrice attiva nel gruppo che ho avuto il piacere di incontrare al raduno di Assen. Poco tempo fa ci ha inviato alcune foto del raduno:

Sempre bello trovarsi in compagnia in mezzo alla passione camion, soprattutto quando il contesto è il paesaggio tipico olandese… sempre nel mio cuore… Buona strada a Tonia e al gruppo De Peeltruckers!

I raduni del weekend

Ciao a tutti

vi segnalo questo raduno che si terrà nella zona industriale Albaron di San Bonifacio (VR) vicino alla nuova sede della Datacol! x il 10 anno della sua edizione il raduno cambia infatti location con un programma ricco di intrattenimenti quali concerti, giochi di abilità, gare dimostrative di automodellismo, premiazioni varie immancabile il truck spritz che da qualche anno accompagna le specialità dello stand gastronimico annesso al raduno. Tutte le serate sono a ingresso gratuito.

x info Davide 393/9079868

 

BUON DIVERTIMENTO!!!!

Il Coast si prepara….

Ciao a tutti!
Ho ricevuto una mail da Jean Paul con queste foto… e ho deciso di pubblicarle perchè…

Mi piace pensare che c'è gente che sta passando il suo tempo delle ferie ad organizzare una festa che farà felici noi che parteciperemo!
Volevo solo dirgli: GRAZIE!!!!!
Grazie veramente di cuore, per tutto il tempo che dedicate ad organizzare la festa, per tutto l'impegno che ci mettete, per esserci sempre tutti gli anni!!!

Ci vediamo a Giussano al raduno del Coast!!!

Ed ecco le foto con le spiegazioni di Jean Paul:

Il "Piccolo si prepara il "suo" Bar…..

011-1
012-1
013-1
O mangi sta minestra o andale…

018-1il cuoco si consulta per creare il menù….

019-1l'economo prende nota…

020-1tutti sembrano soddisfatti…

021-1l'economo è contento Zingaro vuol mettere un veto….

022-1J.Paul è contento del menù….

023-1si discute, e il Coast si prepara….

025-1
buonastrada sempre bisous.

Non lo faccio mai, ma stavolta mi inserisco nel tuo post Mony… 

Hai fatto bene a pubblicare queste foto, se si guardano con l'occhio giusto si vede l'atmosfera che c'è dietro al ventesimo raduno: un gruppo di amici che s'impegna, si confronta e condivide… sia quando c'è da parlare e scherzare che quando c'è da lavorare;  sappiamo bene che è più semplice la prima parte che la seconda…. ma loro sanno trovare la giusta misura e i risultati credo che siano lì da vedere per tutti, da venerdì in poi… qualcuno manca, vero, ma il miglior modo per ricordare chi non c'è più è partecipare, proprio come essi avrebbero voluto.
Per le critiche e le dicerie che girano intorno a questo evento? Solo frutto dell'invidia e della cattiveria…, un piccolo pegno da pagare per il successo. Mai visto nessuna di queste persone infilarsi un grembiule e aiutare rinunciando al proprio tempo libero, mai visto nessuno infilarsi un paio di guanti per LAVORARE!!! Più semplice sparare a zero senza impegnarsi mai…
Anch'io voglio dire GRAZIE agli amici del Coast,  di tanti non conosco i nomi, ma solo i sorrisi…
 BUON LAVORO è grazie a VOI che il 20esimo Raduno del Coast sarà un SUCCESSO!!!

gisy

Un nuovo Blog… in rete

Ciao Lady
 

il web ha trasformato le abitudini di molti di noi, assorbendo molto del nostro tempo libero, oppure un mezzo utile per occupare i "tempi d'attesa"… così si visitano siti, forum e blog inerenti l'argomento "camion":, normative, novità e racconti, opinioni, sfoghi ecc ecc; c'è spazio per ogni possibilità… si va dal visionare foto e video realizzati da colleghi a consultare nuove normative… dallo scambio di opinioni ai racconti di viaggio…oltre ai singoli che si dilettano a pubblicare le loro esperienze, alle associazioni che informano i propri soci, gruppi che creano aree predisposte alla discussione e approfondimento di determinati argomenti op solo per condividere la "camionite";  si va da youtube a facebook e altre piattaforme…; anche le riviste di settore hanno capito che il web è uno strumento di consultazione veloce e lo utilizzano per interagire con i propri lettori e navigando ho scoperto un blog che non avevo mai visto, mi ha fatto sorridere…. un racconto finisce con BUONA STRADA a Tutti … una frase che conosciamo bene su queste pagine,
& ….ce n'è davvero bisogno !!!

 


http://vietrasporti.myblog.it/ 

A tutti i camionisti che non ci sono più

Ecco un video realizzato in occasione di un'intervista radiofonica nel programma "Uomini e camion" di Fabio Montanaro, dove Franco Sette, responsabile del gruppo dei Belli e Budelli, parla del progetto per la creazione del Monumento al camionista. Da tempo sta portando avanti questa iniziativa  in memoria dei colleghi che hanno perso la vita durante il lavoro, dedicando un monumento anche per trasmettere alla gente che lo vedrà, l'importanza del ruolo che ricopre il trasportatore nello svolgere il proprio lavoro, che lo porta lontano dalla propria famiglia con la speranza di poter tornare ad abbracciarla! Massimo rispetto per il camionista! 

Saranno Belli e Budelli,ma sono anche gran Bravi! continuate così!

quel giorno è arrivato!!!!!!

_DSC4573
Chi segue da tempo questo blog sa a cosa mi riferisco se vi scrivo che oggi è un grande giorno per Roby, anzi è "QUEL GIORNO" CHE DA 13 ANNI SOGNA COSTANTEMENTE COME UN CHIODO FISSO DAL QUALE SAREBBE STATO IMPOSSIBILE DISTOGLIERLO….

NON CI SONO VERAMENTE PAROLE PER DESCRIVERE L'EMOZIONE DI TUTTI NOI, QUI AL RADUNO DELLA STATALE 202 A VILLESSE.  EBBENE SI, CE L'HA FATTA!!!!!!!!!!!! DOPO TANTI SFORZI, SARIFICI, LAVORI…GRIGLIATE CON GLI AMICI PER FESTEGGIARE L'AVANZAMENTO DEI LAVORI….GRAZIE ALL'AIUTO DI TANTI AMICI….. QUEL SOGNO E' OGGI REALTA'!!!!!

STAMATTINA PRESTO ABBIAMO 'SCORTATO' ROBY FIN QUI, NON CHE NE AVESSE BISOGNO (GUIDA IL SUO CAMION COME SE L'AVESSE GUIDATO FINO A IERI! INVECE ERANO BEN 13 ANNI CHE NON NE GUIDAVA UNO!). ABBIAMO VOLUTO FARE LA STRADA CON LUI PER ORGOGLIO E ….PER ASCOLTARE LE SUE SOLITE SPARATE AL BARACCHINO!!!!!!!!!!!!!!! CHE GIORNATA, RAGAZZI….NON LA DIMENTICHEREMO!

ANCHE LA SS202 HA FATTO TANTO PER ROBY E QUESTO SUO "PRIMO" RADUNO QUI OGGI E' MOLTO SIGNIFICATIVO E IMPORTANTE!
CI SARA' TEMPO PER I RINGRAZIAMENTI…. OGGI E' UN GIORNO DI FESTA, BRINDATE CON NOI E….CHE QUESTA NUOVA PAGINA NELLA STORIA DELL'AUTOTRASPORTO ITALIANO SIA DI ESEMPIO PER TANTE PERSONE: CREDETE NEI VOSTRI SOGNI !
EVVVVVVVVVAAAAAIIIIIIIIIIIIIII!!!!!!!!!!!!!!!!! GRANDE ROBY!

_DSC4577
_DSC4582CIMG9659CIMG9660CIMG9661CIMG9662CIMG9663