Crea sito

Posts Tagged "dialoghi"

Dall'album degl'incontri… – 4

Ciao a tutte/iFranca

Stavolta è stata Tania a incontrare e presentarsi ad una lady truck, mi sono vista inviare un mms con questa foto… non so dove, ne quando l’ha incontrata ma c’era scritto che si chiama FRANCA… speriamo di conoscerla presto e nel frattempo le Auguro

BUONA STRADA!!!

Read More →

In silenzio…

In silenzio o perlomeno senza troppa visibilità alla notizia, il 1 Maggio sono state "adeguate" le tariffe autostradali; io non leggo tutto  e sempre il quotidiano, ma spesso… settimana scorsa ho trovato notizie e titoli riguardanti l’inasprimento delle leggi che riguardano i conducenti che guidano sotto l’effetto di stupefacenti e alcool, nuove restrizioni e pene per infrazioni al codice stradale ecc. ecc.. Notizie di vari incidenti, su diverse testate… Quindi con mia grande sorpresa… un tratto di circa 160 Km è aumentato di 40 centesimi, in silenzio o perlomeno sottovoce, ma a voi sembra giusto? Abbiamo forse avuto miglioramenti al servizio? Perchè i pannelli non scrivono tempestivamente, in modo da poter cambiare itinerario, quando un tratto è chiuso? Perchè dobbiamo giocarci parecchie delle nostre ore di guida settimanali senza  che nessuno le riconosca? Perchè non siamo stati informati dagli organi d’informazione di questa novità, come lo siamo stati per le pensate del Ministro e suoi collaboratori? Qualcuno di voi aveva letto, e se sì, dove? Il viaggio, conti alla mano, è aumentato di 1 € e la committenza vuole allungare i tempi di pagamento e concordare volta per volta una tariffa che per anni è stata a forfait, chi dovrebbe sostenerci durante questa crisi, perchè ha permesso questo aumento, non si dovrebbe "congelare" anche queste tariffe o addirittura farle scendere, esattamente come le nostre? Aspetto anche le vostre impressioni, se la pensate come me o pensate che sto sbagliando…

come Sempre Buona Strada a Tutte/i!!! gisy

Read More →

Autista donna

Ciao a tutte/i

vorrei raccontarvi del mio viaggio in taxi, guidava un ragazzo di circa quarant’anni, che non si è potuto trattenere sulle sue considerazioni, mi aveva visto scendere dal camion per accompagnarmi in centro a3772398-STANDARD fare una visita medica, in altra occasione avrei camminato, ma ero in ritardo ed ora mi taxi rosa  russiatoccava ascoltare, ma di rispondere proprio non ne avevo voglia… non erano parole d’ammirazione, solo disapprovazione velata. Ero già al limite di sopportazione, ho aperto un libro per cercare di escluderlo dai miei pensieri e fargli capire che era meglio stesse zitto; nel frattempo pensavo a Mony e a quando mi ha raccontato che la taxista di un blog che visitiamo, ha riportato un articolo che parlava di donne autiste escludendo solo la parte che nominava il nostro blog… certo che sui taxi si trova gente particolare. Penso alle varie iniziative PINK CARD adottate in varie città per non far correre rischi alle donne soprattutto di sera, penso ai taxi-rosa di Beirut e in Russia, ai noleggi con conducente con autista donna e mi viene un’enorme tristezza… proprio a me doveva capitare sto autista maschilista? Torno sul pianeta terra… siamo a poche centinaia di metri dall’arrivo e sta dicendo "… però alcune sono brave a guidare." Pago e prima di chiudere la portiera gli dico : " Con il resto beviti un caffè alla mia salute che per non dover intrattenere i passeggeri ho scelto il camion…" Non so se ha capito la frecciata perchè sorride…, taxi_rosa a Beirutfrancamente non m’interessa, ero solo scocciata da questo individuo che si credeva in diritto di autonoleggio-conducente-donnasentenziare chi deve o non deve guidare un mezzo… se possono o no farlo anche le donne… noto che ha un’ammaccatura sul paraurti, evidentemente non è così bravo neppure lui; salgo le scale dei due piani che mi mancano all’ambulatorio e cerco di allontanare il malumore, possibile che a Sassuolo ci siano ancora persone di questo genere… purtroppo devo sbollire la rabbia per qualche minuto, la dottoressa mi dice che per l’elettrocardiogramma bisogna essere calmi… al diavolo il taxista e le sue chiacchere! Siamo tutti sulla stessa strada, dovresti giudicare come guido non il perchè lo faccio. Buona Strada sempre!!!

Read More →

Un invito di Mondotrasporto

Emergenza Terremoto Abruzzo

Dopo una conversazione telefonica con Massimo Nannini, di Mondotrasporto , riporto il testo della mail che hanno inviato agli indirizzi di cui dispongono, si espongono in prima persona a garantire la destinazione del ricavato di questa iniziativa; la trasparenza e la chiarezza con cui agisce ci fa molto piacere e cercheremo di aiutare, per quanto ci sia possibile. Riporto di seguito il testo della mail e i link per conoscenza… Riassumendo: si è messo direttamente in contatto con persone sul posto, impegnate nella gestione dei soccorsi ed è stata individuata una realtà, che non è l’unica ad evere necessità, ma di cui si ha un riferimento direttamente sul posto e c’è possibilità di seguire l’evolversi della situazione, le necessità e i relativi sviluppi.

Mondo Trasporto s.r.l. con il suo portale, prima di tutto, La ringrazia per averci dato la possibilita’ di informarLa e ricevere notizie riguardanti il settore del trasporto e della logistica, con informazioni, leggi, curiosità e momenti di aggregazione.
Oggi però siamo a fare quello che normalmente nella vita quotidiana non vorremmo che accadesse mai, " riportare notizie dove comuni persone, bambini, giovani, anziani non sono più fra noi per un crudele destino ".
Vai al seguente link :

RACCOLTA FONDI " PRO TERREMOTO ABRUZZO "

Sapendo che il settore del trasporto non rimarrà indifferente a tale evento, siamo a richiederVi l’aiuto che ognuno riterrà opportuno.
Vi chiediamo gentilmente di poter fare da passaparola, mandando il link a persone e aziende con le quali Voi avete dei contatti.

A disposizione per qualsiasi ulteriore chiarimento,
Cordiali saluti.

Mondo Trasporto s.r.l. www.mondotrasporto.it

http://www.mondotrasporto.it/redazionali?action=view&id=118

http://www.sangregorio-aq.it/ 

Vi ringrazio se vorrete collaborare e vi Auguro BUONA STRADA Sempre!!!

Read More →

Un altro spiacevole episodio…

Ciao a tutte/i

mi piacerebbe scrivere di una bella giornata e lo farò, sono stanca di lamentarmi, il ruolo di lamentosa e 060320091144vittima non mi si addice e mi va stretto, però come sempre mettiamo tutte a conoscenza degli sviluppi delle situazioni, perchè non abbiamo niente da nascondere a nessuno…  Martedì sera mi arriva un sms, il mio cellulare non ha quel numero memorizzato e non so da chi proviene, sono impegnata al momento, lo giro alla Milly e me ne occupo mezzora più tardi chiedendomi nel frattempo chi può essere così incavolato da sentirsi così offeso… nulla non mi viene in mente nessuno, eppure se questo è così alterato dovrei ricordare qualcosa, rispondo chiedendo chi era e cosa voleva …:

Visto che ti diverti in internet a parlare dietro le cose le dici in faccia a me non in pubblico io ti potrei denunciare per diffamazione a me non me ne frega un cazzo di quello che fa quella là tu devi parlare per te e i tuoi cazzi non i miei che alla mia vita ci penso io poi vai a scrivere che è meglio scrivere lì che chiamarmi si vede da lì che gran testa di cazzo che sei perchè sei solamente capace a parlare di cose inutili li in quel sito almeno dicessi cose utili parli di cose che sappiamo bene tutti senza che ce lo scrivi tu

Appena arriva la risposta mi arrabbio sul serio, chiamo subito, davvero peggio di quello che mi aspettavo, il 26 gennaio avevo scritto di una persona che si era davvero comportata male nei nostri 060320091135confronti e più nello specifico di una Lady, c’è un altro a riconoscersi perfettamente nel testo… che tristezza! La conversazione non è amichevole, ho messo in chiaro che non si trattava di Lui ma che era davvero triste che avesse frainteso, confermava il sospetto di tanti che poteva avere queste caratteristiche, cosa che non avevamo voluto credere; ha detto che una Lady gli aveva detto si trattava di Lui, non ho voluto credergli, poi lo scaricabarile e una cosa che odio… Alla fine ha fatto delle scuse… ancora più tristezza… Nel corso della telefonata gli ho ribadito che purtroppo non è l’unico ad avere le "qualità" descritte, che se il blog non gli piace ci sono altri milioni di siti… che la parola diffamazione non è solo un termine del vocabolario… Che ha veramente superato il limite, avevo cancellato il numero sapendo che non avevamo niente in comune e ignorarlo non è bastato… aveva ragione chi per prima lo aveva allontanato e il suo messaggio ne è la Conferma!!! Non resta che augurargli: Buona Strada!!!

 

 

 

Read More →

Camionite…

Ciao a tutte/i

questo termine non esiste sul vocabolario, a più è sconosciuto, chi lo conosce però non ha bisogno dibaby ulteriori spiegazioni, sa di cosa si tratta e non si pone domande: o ce l’hai o non ce l’hai, senza mezze misure, senza tante spiegazioni; su questo blog, come su http://www.truck-italia-forum.com/BB3/ si possono leggere i diversi aspetti di questa patologia, di come si manifesta e trasforma i comportantamenti umani, unisce le persone di diverse età, sesso e provenienze… Mi chiedo se è così facile in uno spazio web perchè sia così complicato sulle strade, non siamo tutti qui per lavorare e ritornare a casa dalle rispettive famiglie? A priori non siamo tutti affidatari di un mezzo e la merce che ci è stata temporaneamente caricata sopra per consegnarla nelle mani di un destinatario? Perchè non ci si può rispettare a vicenda? Perchè ti stupisci se ti mando a quel Paese se dopo avermi sorpassato con la cabina ti sposti lentamente verso destra sapendo benissimo di non avermi ancora oltrepassato, vuoi 130320091206spaventarmi? Hai ragione, ho avuto paura ma non di non riuscire ad evitarti, mi sono portata in fretta in corsia d’emergenza, quello che mi ha fatto paura davvero è che in una giornata come questo Lunedì, in cui gli incidenti gravi non si contano, tu sia così stupido da giocare col tuo pesante mezzo a un probabile autoscontro, so che mi hai visto bene e che forse è stato vedermi al volante che ti ha infastidito, non riesco a giustificarti e provo compassione per la tua scuderia, la stupidità è infettiva, quindi dal tuo 721 potrebbe espandersi ad altre unità e nessuno vi metterà in quarantena. Altrettanta compassione per la tua famiglia, che magari ti crede un autista dedito al lavoro e rispettoso delle regole della strada e ancor di più di quelle dell’educazione, un bravo padre di famiglia. Spero vivamente che la tua razza sia in estinzione… Il resto della nottata è passato tranquillo, sono arrivata a Mo nord davanti allo stesso mezzo a cui avevo agevolato l’ingresso a Pc Sud, senza rischi per alcuno, i pochi mezzi che ci hanno sorpassato lo hanno fatto con le dovute distanze e traiettoria… T’immagino a raccontarlo al baracchino: "Stanotte ho fatto Prendere Paura a una Gringhella, così se ne sta a casa sua a fare il sugo a stirare le camicie e non viene a portar via il lavoro agli uomini!!!" Certo che ho avuto Paura,110320091167 quella d’incontrare altri Stupidi suicidi come te! Racconta questo.  Per il sugo, me la cavo benissimo e credo che lo possano confermare diverse persone, per lavare e stirare le camicie lo faccio abitualmente senza aspettare che me lo dica tu, per le varie prestazioni sessuali… non lo vengo a raccontare a te ma non ho mai ricevuto lamentele…. Va a quel Paese e possibilmente restaci! La tua malattia però non la giustificare dietro la Camionite, il senso di libertà che ti da guidare un camion non è l’Onnipotenza che credi di avere tu… La Camionite comincia con la consapevolezza che siamo tutti sulla stessa strada e non vogliamo correre più rischi di quelli inevitabili, per noi e per gli altri. Belli i colori del tuo camion, un abbinamento di colori perfetto, non si può dire altrettano dell’affidamento del volante… 110320091166negli affetti da Camionite voglio includere quelle persone che rallentano nelle strade sconnesse per diminuire le sollecitazioni al mezzo, che rallentano prima delle pozzanghere o della polvere, che viaggiano a distanza di sicurezza sia per potersi fermare in tempo sia per evitare i milioni di sassi che si trovano sulle strade a causa dei lavori in corso, quelli che passano metà del loro fine settimana a rifare il look al camion, quelli che se vedono un 130320091203bel camion in parcheggio lo guardano, senza invidia o calunnie, quelli che frequentano i raduni e finito di lucidare il camion, lo ammirano per un attimo soddisfatti ma poi vanno a cercare i colleghi per una sana chiacchierata e qualche risata, quelli che dedicano il loro tempo a organizzare un evento e che sono più soddisfatti dei sorrisi dei partecipanti che dal numero delle unità presenti… quelli che costretti a casa da mancanza di lavoro o malattia continuano a preparare il camion come dovessero partire a minuti, quelli che mentre viaggiano pensano a qualche lavoretto da fare per rendere più piacevole l’aspetto del loro mezzo, quelli che quando oltrepassano un incidente, assicuratisi che l’autista sia illeso guardano il camion con tristezza.. questa è la Camionite, secondo me.

BUONA STRADA a tutte/i !!!

Read More →

http://………………………………./

Ciao a tutte/i

Come dico spesso… stimiamo molto chi impiega tempo ed energie a favore della nostra bistrattata categoria… in precedenza ci siamo rese conto più volte che non sempre condividiamo determinate scelte e abbiamo preso le adeguate distanze, da chi secondo noi  aveva perso il filoconduttore adeguato, cambiare idea è giusto, personalmente ho chiesto la cancellazione da un forum, sfuggito al controllo degli amministratori, per il motivo opposto ho smesso di frequentarne un altro,ci sono diverse opportunità … Mony ha consigliato  http://truck-italia.forumattivo.com/  alla nascita e che ora conta molti iscritti, io riporto il testo di una mail, arrivata qualche giorno fa all’indirizzo [email protected] :

 

Salve, sono il WebAdmin del nuovo forum http://camionisti2009.mastertopforum.com

Sono venuto a conoscenza del vostro blog già da qualche tempo, grazie a delle amiche colleghe e/o appassionate di camion.

Ho avuto modo di visitarlo oggi e non posso che complimentarmi per la passione che ci mettete e

che si respira  nel leggere i vostri blog.

 Da qui nasce la proposta di poter inserire all’interno del nostro forum un link diretto al vostro blog

o un banner, se ne possedete uno, affinchè le/i possibili iscritte/i al forum possano venirvi a trovare.

 Il nostro forum è nato da poco, per ora abbiamo solo 17 iscritti; e a dir il vero non si discosta poi così

tanto da altri forum e siti in circolazione; ma del resto, se si vuole parlare di autotrasporto e delle sue relative problematiche,

gli argomenti sono pressochè simili.

 Il nostro intento è quello di affrontare le problematiche inerenti la nostra categoria, attraverso discussioni, informazioni, etc etc…

Senza però lasciare l’aspetto anche ludico, che in un forum riteniamo sia anche giusto mettere a disposizione.

Naturalmente non abbiamo la presunzione di poter fare del nostro forum chissà che cosa;

il tempo a disposizione è quello che è, ed ognuno cerca di apportare il proprio contributo in via del tutto liberale, nel rispetto delle regole.

 Ci piacerebbe che Lei venisse a farci visita, giusto per farsi un’idea di ciò che vorremmo fare del nostro forum e perchè no

magari anche farci sapere una sua prima impressione;

può visionare anche il nostro regolamento, parte essenziale e  fondamentale del nostro forum.

 La ringrazio dell’attenzione.

Nell’attesa di un riscontro positivo mi permetto di porgerLe

Distinti saluti,

WebAdmin  http://camionisti2009.mastertopforum.com/

 

 Ho risposto che può inserire il nostro link, che andremo a far loro visita, e gli ho augurato Buona Strada per il loro forum….

 

Sempre via Internet…Un aggiornamento su  http://www.mondotrasporto.it/

 

Ha destinato uno spazio ai gruppi, dove potranno inserire notizie che li riguardano o che vogliono rendere pubbliche,  prezioso per chi non ha un sito o un blog, basta comunicarlo e inviare il materiale alla redazione;  ci siamo anche noi e ringraziamo la stima dimostrata.

Buona Strada a tutti/e on Web  on Truck!!! gisy

 

Read More →

Senza titolo 22

Dopo le somme tratte e pubblicate da Mony e Milly, comincio anch’io a voltarmi indietro e guardare al 2008, da portavoce ho avuto diversi contatti da quelli comunemente detti media, personalmente nutro un certo sospetto, ho visto troppe volte stravolgere notizie che conoscevo bene o per interpretazione personale o per incomprensione, tutto sommato a noi Lady Truck è andata bene…:Gisy al lavoro

*La rivista Tuttotrasporti  ha dedicato diversi spazi alle nostre iniziative, attraverso le parole del Sig. Bossi e del sig. Massa; noi ci siamo rallegrate del fatto che a dirigerla da quest’anno c’è una donna.

*Anche su Professione Camionista sono state scritte notizie sul gruppo, ma pur conoscendoci bene, non ci hanno mai contattato, di conseguenza sono imprecise.

*Repubblica.it  Mi hanno accompagnata in una giornata di lavoro a Sassuolo Simone Cerotti e un operatore, ne hanno ricavato un bel video, intervengono anche Anto e Rosy, troppo simpatici loro e il risultato.

*Airone. Manuela Stefani mi ha inserito in un articolo che descriveva l’ingresso delle donne nel mondo del lavoro “duro”, maschile per tradizione.

*GIOIA .Ilaria Solari ha scritto di Patty,Cristina e Simona, tre amiche che si sono incontrate “on the road”, ognuna con la propria storia ma un’unica passione.

*Trasportare Oggi. Francesca Lugaresi ha scritto un articolo vasto e preciso sui diversi aspetti del mondo del trasporto, inserendoci nelle associazioni, con particolare rilievo al questo blog.

* il Resto del Carlino. Un articolo che mi riguardava dopo l’uscita del video di repubblica.it

* Gazzetta di Modena. Uno spazio per una modenese “nota” per un giorno.

* Trasporto commerciale. Ha ricordato la nostra partecipazione ad un raduno.

*Vado e Torno ha pubblicato il nostro indirizzo del blog.

*  Repubblica Parma.it ha scritto dei nostri calendari e ricettari, intervistando Marzia.

* Lilli Gruber nel suo “Streghe” ha dedicato un capitolo a Cate descrivendo lei e le impressioni che  ha avuto durante il viaggio, sullo Scania.

*Sabato e Domenica. Elisa Isoardi ed Eva Crosetta mi hanno dedicato molte premure per farmi affrontare la diretta televisiva, che non è uno scherzo e le ringrazio.

*Visto.Tramite le parole di Edoardo Montolli che ne ha descritto la storia, abbiamo visto  la nostra Rò in copertina, per una volta per niente Misteriosa…

*Gente motori. Un articolo per descrivere il nostro mondo e le nostre iniziative.

*Cronaca Vera. Prima hanno scritto del “Buona Strada Lady Truck Driver”, in altro numero del nostro Roby.

*Mattino 5. Io, Patty e Angela siamo state ospiti di Barbara d’Urso su Canale 5 in diretta, che organizzazione a Mediaset.

* RadioRai1 ho raccontato del nostro gruppo ne “l’uomo della notte”a Maurizio Costanzo.

*Uomini e Camion. Con Fabio Montanaro per far conoscere i nostri calendari e il gruppo.

*In camion. Con Michele Latorre due chiacchiere sul mondo del traspoto “in rosa”.Dragon truck Team

*Persone Rai 3. Valeria Collevecchio e Stefano sono stati miei ospiti “sacrificati” in cabina parecchie ore e ne hanno ricavato un bel servizio.

*Sat 2000. Ha ospitato Marzia in trasmissione, che già li aveva ospitati in cabina durante un viaggio”on the road”.

*Il Sassolino. Giornale a diffusione gratuita della Piastrellavalley, tramite le parole di Susanna ha parlato del nostro ricettario.

 

Elencati in questo modo sembrano una fredda successione di “media”; in realtà è un domino naturale che si è creato dopo l’articolo su Varesenesw a novembre 2007, per merito di Pierfausto Vedani che ci ha spronato a non evitare i media,  cercare di sfruttare gli spazi per dare una sfumatura “di rosa”, alla visione del mondo del trasporto, senza timore perché la nostra semplicità è forza. Un parere così autorevole non potevamo ignorarlo.

Ci sono state anche progetti senza nessun seguito, non siamo a caccia di notorietà a tutti i costi.

Buona Strada a tutte/i !!!

Read More →

Pronto… ciao, come va, tutto bene?.. e tu…

Ciao a tutte/i

Ricevo molte telefonate da parte di amici del Buona Strada Lady Truck Driver Team, ci si scambiano informazioni sul lavoro,si paragonano le zone e le varie difficoltà, a volte si discute di questa o quella norma, tante volte si parla anche di progetti e la loro realizzazione… in una di queste conversazioni, con  Marco, abbiamo sottolineato i diversi aspetti del volontariato e dei risultati raggiuntiMirko 2006 dirottando i nostri sforzi nella direzione giusta;  è uno degli organizzatori di un raduno, nell’ambiente dei trasporti da sempre conosce bene i colleghi, molto meglio di me,determinato a creare un evento divertente per tutti ma che il ricavato in termini economici vada speso bene; abbiamo sottolineato le tante, troppe volte che alcuni spendono energie per curare iniziative che portano a un solo risultato, che può essere la soddisfazione personale o addirittura l’interesse economico di qualcuno… Ci siamo chiesti quali sono le motivazioni che ispirano queste persone, certamente non quello che seguiamo noi lady truck o il loro gruppo; da anni il raduno associa la sana  voglia di far festa alla raccolta di fondi per associazioni locali, come il nostro calendario, il ricettario e la maglietta  sono legati a diverse Associazioni Onlus.  Valutiamo i vari aspetti del volontariato nella mia zona e nella sua, non siamo molto distanti ma ogni realtà è diversa, come l’approccio con i cittadini… Mi chiedeva come sarebbe bello poter consegnare un elenco di nomi a un’associazione di donatori , da potr inserire nela loro banca dati e io a elencargli invece le difficoltà del convincere i colleghi ad iscriversi, prima fra tutte la paura… lo scambio d’opinioni fra me e lui non produce nulla, solo considerazioni sulla realtà attuale, ognuno di noi pensa che non gli possa mai succedere in prima persona, di aver bisogno di trasfusioni di sangue, della sostituzione di un organo o il trapianto di midollo… gli ricordo che per le ultime due siamo entrambi “fuori limite di età massima” e ridiamo… Ripensiamo a tutti quei nostri conoscenti, sempre pronti a criticare o a proporre alternative, che però non  spendono energie e tempo in nessun progetto, ne di collaborazione, ne individuale, perchè più facile e meno impegnativo… Potremmo continuare per ore… ma si sta lavorando e i tempi non lo permettono, ci promettiamo di non rinunciare a questa bizzarra idea e di cercare la formula giusta per proporla ai nostri amici e  colleghi… ci salutiamo:  Buona strada.. può anche voler dire saper scegliere come impegnarsi e verso quale scopo; si può anche sbagliare, basta prenderne atto e cambiare direzione, proprio come sulle strade che ogni giorno percorriamo col camion.

Buona Strada a tutte/i!!!

 

 

Read More →

MANCAVA il TG2…

 

Ciao a tutte/i

Il 30 Dicembre nel TG2 nel servizio che riguardava l’incidente in cui hanno purtroppo perso la vita dei ragazzi giovani è stata inserita l’intervista a un’autista, non voglio chiamarlo collega perché non lo è; per me è un tossico, visto che lui stesso ha dichiarato che si “fa” di coca da quando aveva tredici anni, ma sonoAutomobile a pedali affari suoi; quel che è peggio è che qualcuno gli ha dato la patente e qualcun altro gli ha affidato un mezzo pesante. Ha dichiarato che la "coca" gli serve a star sveglio e poter guidare parecchie ore consecutive, ma se non la usasse risparmierebbe un sacco di soldi e potrebbe fare un altro tipo di lavoro. La cosa più grave è che nel finale ha dichiarato che il 70% dei camionisti ne fa uso; qui mi chiedo perché non hanno tagliato questo pezzo, lui è libero di pensare ciò che vuole ma diffondere una calunnia del genere verso una categoria intera, anche se per bocca di questo Marco, mi sembra poco serio da parte del giornalista. Dopo pochi secondi mi è arrivata la prima telefonata da parte di un’amica, finchè si tratta di Emilio Fede, a cui un camion deve aver schiacciato i giocattoli che da bambino distratto, aveva lasciato sparsi in cortile ci siamo abituate, in questo caso comprensibile, ma dal TG 2 pretendiamo ___serietà,coerenza e rispetto___.

A questo punto ben vengano allora i test antidroga per i conducenti e non solo per gli autisti dipendenti, ma anche qui come si gestirà questo tipo di controlli e chi lo farà?

Chi guida non deve bere o usare sostanze stupefacenti, su questo dovrebbe orientarsi il TG2.

Spero che qualcuno condivida il mio pensiero…

Buona Strada !!!   gisy

Read More →