Un video del TruckStar festival di Assen

Ciao a tutti,
girando per Youtube ho trovato questo video girato al TruckStar Festival di Assen… io non sono mai riuscita ad andarci , ma alcuni amici che ci sono stati quest'anno me l'hanno descritto, e guardando queste immagini mi sembrava di dare forma alle loro parole, di essere li con loro e vedere i camion e la goliardia delle persone, i divani, la birra, l'allegria…. e guarda guarda "cosa" si vede dal minuto 5… qualcosa di color  "rosa/fucsia" e chi si vede poco più avanti!!!
In mezzo alle migliaia di persone che hanno partecipato al raduno, è proprio lei!!! Ma non vi dico chi, guardate il video e sorridete insieme agli amici olandesi!!!

Buona visione e buona strada a tutti!!!

Dalla stampa…una notizia strana!!!!

Serpente sul parabrezza, stop forzato in Autosole per un camionista
lunedì, 16 maggio 2011, 13:57

Mentre era alla guida del camion sull’Autosole, nei pressi di Modena, ha visto sbucare dall’alto del parabrezza un serpente nerastro lungo oltre un metro, che probabilmente si era posato sul mezzo durante una precedente sosta. E’ accaduto al tramonto tra i caselli di Modena nord e Modena sud, in direzione di Bologna. Mentre il guidatore cercava di riprendersi dalla sorpresa, il rettile è scivolato lungo il vetro davanti allo sguardo esterrefatto del camionista, entrando nella griglia della mascherina del motore. A quel punto l’autista impaurito ha accostato immediatamente e ha chiamato la Polizia stradale e gli addetti dell’autostrada i quali, a loro volta, hanno avvertito il Centro fauna selvatica il Pettirosso. In pochi minuti i volontari hanno cominciato la caccia all’animale all’interno del mezzo, impresa tutt’altro che semplice. Dopo diversi minuti di ricerche i volontari sono riusciti a recuperare il serpente in perfette condizioni; si trattava di un esemplare di colubro, del tutto inoffensivo, che è stato poi liberato dai volontari in un’area verde della collina modenese.

Ansa

Dalla stampa...una notizia strana!!!!

…. monete per strada.

 Camion perde 2mln di monete nei pressi di Cerignola

Migliaia di monete da uno e due euro, per un totale di 2 milioni di euro, hanno invaso le corsie dell’autostrada A14 tra Foggia e Cerignola, dopo un incidente che ha coinvolto un camion che trasportava il denaro. Al mezzo pesante sarebbe scoppiato un pneumatico. Nell’impatto con il guard-rail, il portellone posteriore si è aperto e le monete si sono sparse sulla carreggiata. Molti automobilisti sarebbero fuggiti con interi sacchi di denaro.
Secondo i primi accertamenti degli agenti della polizia stradale, il conducente, proveniente da Cesena e diretto a Bari, dopo lo scoppio del pneumatico, avrebbe perso il controllo del mezzo, complice forse anche l’alta velocità. Nell’incidente sono rimasti lievemente feriti il camionista e il conducente di una vettura che seguiva il mezzo.
Per recuperare quante più monete possibili in molti hanno fermato le proprie vetture nel bel mezzo della A14 Adriatica mettendo a rischio la propria vita e di quanti passavano in quel momento.  Sul posto, oltre alla polizia stradale, è stato necessario chiamare alcuni vigilantes per raccogliere il denaro sparso sull’asfalto. Poche le speranze di recuperare l’intera somma persa.”
(Tratto da tgcom)

 

Riciclare… i teloni

Un' azienda svizzera, creata da due fratelli, produce borse ricavandole da teloni dei camion in disuso, ed è un bel modo di riciclare… organizzano per fino la spedizione per l'invio dall'Italia dei teli usati …
ricicloricicl.
http://www.freitag.ch/shop/FREITAG/page/tarps_sourcing_language/detail.j

I prodotti sono davvero stupefacenti, colorate e robuste borse, di tante forme e colori; il prezzo non lo si può definire economico, ma vale la pena dargli un'occhiata… e magari concedersi un lusso;
8450676698705328[1]
Più economiche, altrettanto colorate, comode ed ecologiche, che non provengono da un processo di riclico ma sono  veramente belle… :

http://www.nki.it/index1.html

Ciao e BUONA STRADA!!!

Incredibile…

Ciao a tutte/i

su un sito web messo a disposizione da yahoo per formulare domande di ogni genere, frequentato per lo più da studenti di diversi livelli; dalla tesina universitaria al tema delle medie inferiori, ho trovato una domanda inserita nel lontano 2008… riporto qui, con le relative risposte… commentate, commentate…

Le donne possono guidare i camion?

ciao a tutti…oggi ho visto una "camionista donna"..e mi chiedevo se potesse essere vero xke nn s è mai visto in giro delle camioniste femmine,,,,era una semplice illusione oppure esistono davvero???XD

Domanda risolta.

 

*candy…sei un ragazzo ,,lesoneeeee!ahahahah xd

 

*Certo che esistono!!

 

 *certo che esistono.

 

*si ma devono essere delle grezze secondo me x fare questo specie di lavoro

 

*Certo che esistono. Mia zia fa la camionista, le donne possono fare quello che vogliono. W le donne e che leso che sei.

 

*certo che ci sono, è un lavoro come un altro, dipende da cosa sei disposto a fare, certo è un lavoro pesantino per una donna ma ho visto anche certe donne parcheggiare molto melgio di un uomo quindi!!

 

*Scusa, non offenderti, ma dove vivi che non ne hai mai viste prima di oggi? Io sono anni che ne vedo in giro!

Per guidare un camion basta avere la patente (dovrebbe essere la C o CE se non sbaglio), non è una questione di sesso, ma di scuola guida…

 

 *si e siamo anke + bravi di voi!!!!!!!!!!!

 

*Sicuramente le donne possono guidare i camion. Ho notato pero’ che ce ne sono piu’ negli altri paesi che in Italia.

 

*Per poter sostenere gli esami per conseguire la patente di guida dei camion è richiesto solo il limite di età, quindi è implicito che anche le donne la possano prendere.

 

*questa poi….. guidano camion scavatori autobus camion militari aviogetti civili e caccia militari carozzine auto bici moto caravan tricicli tande e 1000 altri mezzi … ma sopratutto quando si fa l’amore guidano …. loro 🙂

 

*certo ke esistono

 

*I gay possono guidare la bicicletta? I vecchi possono andare in monopattino?

Ma che domanda è, ognuno fa qll ke vuolesegnale

 

*si se avessi soldi mi prenderei le patenti ciaooo

 

*Certo che esistono, davvero non ne avevi mai vista una?

 

 *xk no??

*ke hanno le donne di – dagli uomini??

 

*ci sn anche camioniste donne…xò sono pochissime.

 

Senza titolo 34

Ciao a tutte/i

rose rosse

Il giorno dei morti mette tristezza nell’animo di tutti, oggi poi anche il tempo si è adeguato e non aiuta di certo… tutti abbiamo qualche familiare o amico da ricordare,  senza andare al cimitero, solo nei pensieri, perché ogni persona ha il suo posto nel nostro cuore, riservato, assoluto; quanti cimiteri dovremmo visitare per rendere omaggio ai nostri colleghi e amici che hanno perso la vita… , molti sulla strada, altri per malattia o per l’età avanzata e ricordarli è un modo per fare ancora un viaggio insieme… ricordi di sorrisi, ricordi di incontri, di racconti, di scambi d’opinioni e di consigli… sembra di partire per un viaggio e fare tappa a salutare tutti questi amici…un saluto a chi mi consigliava di non fare sosta in una particolare piazzola per dormire, a cui rispondevo che dormivo tranquilla perché vigilava lui il mio sonno e si arrabbiava… un altro saluto a chi m’invitava a prendere il caffè, sempre nello stesso bar, stesso percorso per entrambi e quando mi ha detto che non si sentiva bene, aveva la tacita consapevolezza che era grave, mi ha detto che il suo sogno sarebbe stato di guidare un musone e lo avrebbe voluto anche al suo funerale, pochi mesi dopo a Mirko è toccato il triste compito di fargli questo regalo… altro pensiero per chi dopo anni di sacrifici mi disse di aver tradito la moglie, lo guardo incredula, non poteva essere vero,tutti ma non lui, lo conoscevo troppo bene, eppure era serio… mi racconta di essersi “regalato” una moto, sognata da una vita e che la moglie non voleva temendo per la sua vita, non è stata la moto a portarselo via due mesi dopo ma non fa differenza, non lo incontro più sulla Pedemontana e quando vedo un camion della sua scuderia il pensiero corre subito a quella rivelazione, o a tanti altri e di tutti conservo un ricordo, proprio perché il cuore delle persone non ha una dimensione che si possa determinare con unità di misura e tantomeno i ricordi… dovrei scrivere mille altre storie,centinaia di episodi ma oggi è un giorno per ricordare tutti indistintamente, anche domani e dopodomani… non si dimenticano mai le brave persone, non si dimentica chi ti ha sostenuto in momenti di sconforto, non si dimentica chi ha dedicato una vita al lavoro con tanta passione, lunga o breve che sia stata, non si dimentica il sorriso di un camionista quando ingrana le prime marce del suo camion e ti saluta partendo…Non si dimenticano mai gli amici!!!
Per non dimenticare i nostri colleghi che hanno perso la vita sul lavoro, sulle strade e nelle operazioni di carico e scarico, c’è chi si sta impegnando per la realizzazione di un Monumento, ci sarà un luogo simbolico dove ricordare i nostri caduti… proprio come per i caduti di guerra, una guerra silenziosa quella della strada, dove chi ci perde la vita viene dimenticato da tutti e a familiari e amici non viene neanche riconosciuta la drammatica perdita, come se, chi fa il camionista metta in gioco la propria vita per scelta… non viene riconosciuta una professione usurante ma è una delle categorie che paga più vittime sul lavoro.

Oggi non vorrei fare distinzione fra le diverse cause per la scomparsa di questi colleghi, violenta o per malattia, improvvisa o preannunciata, non ha importanza, voglio solo ricordarli, perché è vero che la vita va avanti, ma è altrettanto vero che nel nostro cuore nessuno sostituisce nessuno… prima o poi li raggiungeremo, quando sarà l’ora “designata” per noi, ora possiamo solo
Non Dimenticare!!!

Buona Strada a tutte/i!!!

Di ritorno da Collecchio…

All’interno della Fiera del paese il Brivido s’impegna a realizzare un raduno di camion e la gente li guarda stupita; non che non siano abituati, qui l’economia è basata su prodotti che viaggiano su gomma sempre: latticini, salumi e tanti altri prodotti che hanno conquistato il fiore all’occhiello della gastronomia italiana. Dopo aver raggiunto Tania, sciacquato il muso alle belve sulle portiere del mio Titty, assistito alle operazioni di carico del suo Eurocargo, incuriosita dalle differenze col centinato, raggiunto casa sua perché potesse preparare il necessario a star fuori il fine settimana e oltre, salutare Annalisa e conoscere i suoi genitori durante un pranzo veloce e fuori orario… si parte!  Durante il percorso chiacchiere al cb… evitato due pazzi suicidi, uno in bm che aveva invaso la corsia di Tania completamente e che lei ha prontamente “svegliato” con le trombe… una in scooter che da sinistra si è immessa sulla mia corsia, costringendomi a frenare bruscamente prima e imprecare poi per superarla, visto che non c’era ne spazio ne visuale sufficente, anzi superarle, perché aveva una passeggera…due incoscienti. Scegliendo di percorrere la Pedemontana abbiamo anche scelto decine di rotonde… che stress, arrivate a Collecchio, qualche minuto per posizionare i camion e si comincia a scaricare, altra faticata, ma qui siamo in diversi e non ci si rende conto…Il rituale più o meno è lo stesso ma ogni volta ci si deve inventare una nuova sistemazione, tra una chiacchiera, i saluti e il caffè di Ste, prende forma il punto Lady Truck e si aspettano le assenti. Arriva Marzia… porta i suoi camion, ma l’ansia è per i nuovi ricettari, che è passata a ritirare in tipografia la mattina… Milly c’informa dei bonifici che ha eseguito, un sabato all’insegna delle piccole soddisfazioni che ci guidano e… il raduno comincia ora… due giorni conoscendo nuovi amici, come Nicola e Sonia che hanno portato il loro “musone” rosso, complimenti per il camion e la vostra simpatia… Laura che sprizza energia “Scania” da tutti i pori… Michela e i suoi accompagnatori, che sostiene una causa in cui crede… Luca che da Roma ci ha raggiunto per esplorare questo mondo a lui sconosciuto e magari trovare ispirazione… Gianni e Luisa presenti per salutare e scambiarci punti di vista, su camion, camionisti e il mondo del trasporto, più intricato che mai… e tanti altri con cui ho scambiato qualche parola, ma di cui non conosco i nomi…

Rivedere qui, tanti amici, insieme per trascorrere questi due giorni fa star bene; ognuno di noi ha il proprio carico di pensieri e problemi ma per poche ore rimarranno congelati e forse la domenica sera andremo via con il cuore più leggero… vorrei parlare con tutti,Enzo, Roby, Mario, Marcella, Luciano, Elisabetta, Monica, Stefano, Milena, Luca, Sabry e Dany…a cena un po’ di trambusto, risolto in breve, ci raggiungono Rò e Paolina, a proposito è nato un fan club per Paolina Lady Truck in FB… arriva anche Debora, ha viaggiato tutto il pomeriggio ininterrottamente per raggiungerci, ora ci siamo tutti…Altri saluti, racconti e scherzi, perché è di queste piccole e semplici cose che sono fatti i raduni… Non poteva mancare la proiezione del “Bestione”  a fine serata e pian piano anche i più fanatici spettatori si ritirano a dormire, ma è notte inoltrata… La domenica è un’altra  bella giornata di sole; alcuni dei camion hanno abbandonato i loro posti per andare a prendere i bambini all’Ospedale pediatrico e portarli a “passeggiare” per Parma, torneranno dopo pranzo; sono arrivati altri amici e altri camion, verso sera ci sarà una premiazione a base di prodotti locali… finalmente il termine “coppe” significa mettere mano al coltello e affettarle… Quando tornano a parcheggiarsi i camion e i bambini scendono c’è un momento di commozione, alcuni camionisti lasciano il loro numero di telefono, sono emozionati ma non vorrebbero farsi vedere sensibili… invece è proprio questo il nostro punto forte, questo mondo ci rende ottusi, nervosi e burberi ma alcuni di noi hanno un cuore più grande del loro BESTIONE… grazie al Brivido di averci regalato ancora una volta questa emozione, grazie ai miei colleghi di aver portato il loro animo sensibile, grazie a tutti quelli che hanno regalato un sorriso… grazie a tutti quelli che vorranno aiutarci a distribuire i Ricettari, il cui ricavato andrà all’Associazione NOIPERLORO, grazie alle Lady Truck per essere sempre Loro Stesse!!!!
 Buona Strada Sempre!!!

Una settimana di incontri on the road….







DIARIO DI BORDO DAL 21 AL 25 SETTEMBRE  2009

 

210920098558 si parte Questa settimana inizia con l’autunno e con la pioggia. Domenica sera a mezzanotte parto per Sassoferrato…non sono riuscita a dormire a casa, spero di arrivare…a Modena metto la freccia e mi faccio un po’ di sonno…com’è odioso il suono della sveglia. Alla Bevano mi faccio un caffé, un 210920098566 alba in A 14altro…piove, smette, piove smette. Alle 8 e 25 sono davanti al cancello della ditta, ma “dietro” a due bilici e un autotreno. E ora tocca aspettare. Intanto mi ascolto Fabio Volo. La pioggia mi ha raggiunto anche qui sotto forma di temporale. Arrivano altri 210920098569 alba marchigianabilici, pensavo che di lunedì mattina non ci fosse nessuno, e invece siamo in tanti a sospirare qui davanti…Ma il portinaio è bravo e dopo 2 bilici mi chiama:GRAZIE!!! Quello dell’autotreno (giustamente!) brontola dandomi una strombata mentre entro…ma io 210920098571 in attesaanche stavolta non ero scesa a chieder nulla, e lui lo sapeva…lo stesso mi sa che passo da raccomandata! In ribalta ci sto 13 minuti!! E poi via…curve e controcurve e paesi da attraversare per raggiungere la grande a Marotta. Una sosta al solito baretto per un altro caffé e per 210920098580 i nostri trucks½ di sono già in A14. Acceleratore a limitatore e si va. Devo fare una presa a Bologna, anche questa è veloce, solo un paio di pedane e poi di corsa a Modena nord, mi fermo alla Bruciata, c’è un bel piazzale e fanno la pizza. 210920098583 BomberNel frattempo qualche telefonata e scopro che Chiodo e Bomber sono in direzione sud “qui vicino”, cosi li convinco a uscire “5 minuti” a bere il caffé con me: “Offro io!!” poi i 5 minuti si dilatano tra caffé, chiacchiere, battute, riprese e risate, ma per loro arriva il momento di ripartire. Foto di 210920098588 Bomberrito e saluti alla loro maniera:”buonastrada & occhiovivo sempre, ciao bbye!!. resto sola, mi butto in branda ma non riesco a prender sonno…ufff!! Il parcheggio piano piano si riempie dei camion dei colleghi. Qualche telefonata con amici e amiche, 210920098592 Bomber ironduck Chiodotra cui la Stefy che compie gli anni:AUGURI!!  Poi scendo per andare a mangiare…ma stasera non fanno la pizza, peccato. Mi fanno sedere in un angolino tranquillo, sono veramente TUTTI uomini qui !! Mangio guardandomi intorno e poi me ne torno in cabina a dormire. Riparto dopo 12 ore 210920098595 Ciao Chiododi sosta, voglio passare Milano prima del bailamme mattutino. Incrocio e saluto Stef a Fiorenzuola che va in toscana e vado dal meccanico a fare il tagliando. Anche il pupetto ogni tanto ha bisogno di cure. Consegno i 2 bancali, un salto a casa, poi a fare gasolio, una 210920098596 Chiodo se ne vapresa e si va a caricare un altro giro per Sassoferrato. Passo il pomeriggio al telefono (approfitto di un’offerta della Tim…) con Stef, che incrocio, Monimiao che è ancora in infortunio, Milly di rientro da un bel weekend, Antonio che va in toscana, Gisy alle prese con le 220920098607 in officinaricette, Roberto anche lui in direzione toscana…è tornato il sole e anche il caldo: 27-28°C. Si sta proprio bene. Alla Bevano però mi devo fermare…non sono stanca ma …tocca cosi, altre telefonate, poi cena all’autogrill, scopro che Tania è qui vicino a cena, 220920098612 Fiat 180ma ormai ho già la pasta sul vassoio! Peccato! Poi me ne torno in cabina. Si è fatto buio, tiro le tende e me ne vado in branda. La sveglia suona alle 4 e ½, ma il mal di testa mi tormentava già da un po’…e anche il rumore del motore di 230920098619 in attesaun frigo parcheggiato qui vicino…caffé al bar – è gratis – una rinfrescata e si va. Asfalto nero, pensieri, musica che mi fa compagnia, non c’è quasi nessuno in giro…ma quel quasi riesce lo stesso a rompere le scatole (pensiero dedicato a 2 230920098624 Tania Bellagnoccabm e un furgone che mi passano poco prima di un autogrill e mi rientrano davanti frenando perché dovevano fermarsi tutti e 3…dietro di me il vuoto, tipo deserto del Sahara…GRRRR) A viaggiar da sola ho riscoperto l’alba…di solito a quell’ora dormo, invece i230920098625 Tanian questi giorni mi godo il sorgere del sole, la luce che pian piano si diffonde e da forma e colore alle cose, ai paesaggi. Sulla piccola vado piano per via del carico, arrivo verso le 7 e ½, ci sono un sacco di camion in attesa, come sempre, e fa pure freddo qui: il termometro segna solo 9°C!! 230920098628 Monica e TaniaMi butto un’ora in brandina col webasto acceso. Oggi ci sarà da aspettare. Poco prima delle 11 riparto. Quando arrivo in A14 messaggio con Tania e poi l’aspetto a Pesaro, è un po’ indietro, ma in tanti anni che ci conosciamo questa è la prima volta che capita di trovarsi nella 230920098630 Tania e il suo camionstessa direzione!!! Per una volta si può fare. Un caffé insieme, qualche foto di rito e poi ripartiamo, lei davanti e io dietro. Ci spostiamo di canale per parlare un po’. Poco prima della Bevano vediamo una cosa che ci lascia senza parole…o forse con tante cose da dire…(?) C’è un camion frigo 230920098632 tania on truckstraniero fermo in una piazzola con le porte dietro aperte e da dentro il cassone stanno uscendo un sacco di persone, ce n’è già un bel gruppetto per terra. Si buttano giù da sopra il carico. Tania non ci pensa 2 volte ad avvisare la polizia, ma erano già stati informati…un 230920098635 tania on truckvero e proprio trasporto di clandestini…Mai vista una cosa cosi, in pieno giorno poi, e su una piazzola dove tutti vedono….A Modena sud ci salutiamo. Devo fare un’altra sosta spezza ore e mi costa la coda in tangenziale ovest…poi devo passare dal meccanico a prendere Stef e torniamo in scuderia. Si carica per la toscana, ma prima pausa a casa! Giovedì anonimo. Il tempo scorre tranquillo. Solito giro di consegne in zona Prato, 8 in tutto e per la 1/2 ripartiamo, ci vogliono ¾ d’ora per raggiungere il valico 240920098650 bomber on the roaddell’appennino…c’era un eccezionale davanti….incrocio Bomber che scende e ci scambiamo un saluto, incrocio anche Giuseppe Nomade e Mirkoal mudneis”, impossibile non notarlo!! Una telefonata con lui e con altri amici per accordarci per il raduno di Collecchio questo weekend, spero proprio di avere il viaggio….Passiamo dal meccanico e torniamo in scuderia con 2 camion…niente viaggio, domani zona…Venerdì….avrò cambiato marcia 240920098656 bel telone80.000 volte oggi….credo….a parte gli scherzi e qualche attesa davanti ai cancelli di alcune ditte è andato tutto bene, il Bruno è stato GRANDE e ci ha fatto caricare per consegnare lunedì nelle Marche…domani saremo a Collecchio con tutti gli amici/e  per l’ultimo raduno dell’anno (almeno credo)…sarà una bella festa, ne sono sicura!!!!

Oggi ho telefonato a Marcy per farle gli AUGURI: è il suo COMPLEANNO!!!  Glieli faccio anche da qui, dal mio diario di bordo, un camion carico di auguri, di sogni, di abbracci e di tante belle cose, tutte quelle che desidera!!!! Baci, baci!!!

Ciao a tutti e Buona Strada  Sempre!!!!

A.A.A… Cercasi.. – 1

palloneCiao a tutte/i

Cercasi volontarie… più che altro volenterose… per partecipare ad una partita di pallone, per beneficenza organizzata dai Belli & Budelli, come ormai tradizione per loro… per noi invece si tratta di un’esperienza nuova… si cerca di passare un pò di tempo insieme e mettere in campo più che le doti sportive, simpatia e solidarietà..  vi aspettiamo alle 17 a GRISIGNANO, se non avete voglia di entrare in campo veniteci per essere solidali con chi lo farà….

Ciao & BUONA STRADA!!!