Posts Tagged "viaggi"

Una storia di Natale

 

Questo è un diario di bordo della collega Francesca…un lungo viaggio verso il nord Europa,  peccato non averlo trovato prima visto che è dedicato al Natale…

Lo leggeremo aspettando i Re Magi!

Buona strada Francesca!

 

Questo è il link da “camionefurgonimag.com” :

http://www.camionefurgonimag.com/una-storia-di-natale/

 

E questo è l’inizio:

Una storia di Natale

24 dicembre 2021

Il lungo viaggio di Francesca a bordo del suo IVECO Daily, da Treviso a Søvik, in Norvegia, e ritorno, in compagnia di un alberello di Natale

La nostra amica Francesca Marchesin di recente è partita da Treviso con il suo Daily alla volta della Norvegia, per portare parti di ricambio e attrezzature navali ad una nave da crociera ormeggiata al porto di Søvik.

“Non è la prima volta che affronto un viaggio del genere con il mio Daily – dice Francesca – Ma, ogni volta, prima di partire, mi prende un po’ di ansia pensando alle condizioni della strada in questo periodo. Neve e ghiaccio sono sempre da mettere in conto sulle strade del nord Europa. La partenza era fissata per venerdì 10 dicembre. Durata del viaggio: una settimana.”

“Prima di partire, come al solito ho preparato tutto ciò che serviva per la trasferta: vestiti, piumone, cibo, fornello da campeggio, pentole; cibo secco, cibo fresco, nel limite del possibile, perché utilizzo solo una borsa termica e quindi sono un po’ penalizzata – racconta Francesca – Di solito mangio solo cose che mi porto da casa per via di una serie di intolleranze alimentari che ho. Per me il cibo dei ristoranti, purtroppo, la maggior parte delle volte è tossico.”

“Come di routine ho dato un’occhiata anche al “Tamagotchi*”, come lo chiamano i miei colleghi, ovvero il mio amato IVECO Daily 72-170, per via del fatto che sto sempre a curarlo e controllarlo – spiega Francesca – Il fatto è che, dovendoci viaggiare di continuo e per tratte molto lunghe, preferisco stare tranquilla. Quindi i controlli non sono mai troppi. In effetti la settimana prima lo avevo già rivoltato come un calzino in occasione di un altro viaggio verso Cadiz, in Portogallo. Col tipo di lavoro che faccio, io e il mio camioncino siamo spesso e volentieri all’estero. Diciamo che l’Italia ci sta stretta.”

“Venerdì 10, come da programma, sono partita per andare a caricare presso il magazzino del cliente. Di roba ce n’era veramente tanta questa volta. Assieme al mulettista abbiamo studiato come stivare al meglio i colli, tutti di dimensioni diverse e anche fragili. Una volta caricata la merce, ho tirato le cinghie e mi sono assicurata che tutto fosse stabile. Finalmente, alle 17:00 sono partita – racconta Francesca – Il primo giorno di viaggio si è concluso verso le 01:30 di notte in un’area di servizio tedesca. Dal Brennero in poi è stata tutta una nevicata, per fortuna la strada era abbastanza pulita e comunque le mie gomme invernali hanno fatto il loro dovere anche in presenza di ghiaccio. La notte mi sono infilata sotto lo spoiler da tetto, un Lamar che all’interno ha una cuccetta e il Webasto per l’inverno, e sono riuscita a dormire calda sotto il piumone. La cuccetta posizionata sopra lo spoiler permette di guadagnare centimetri preziosi nell’allestimento del cassone – precisa Francesca – un centinato copri-scopri, lungo 6,10 metri e largo 2,47.”

Dopo aver fatto le sue 9 ore di pausa Francesca è ripartita con il suo Daily alla volta di Rostok, uno dei più importanti porti commerciali della Germania, da dove partono i traghetti per la Svezia.

“Ho percorso l’autostrada tedesca A24 senza problemi fino allo svincolo Wittstock-Dosse – spiega Francesca – Da lì, ho proseguito sulla A19 fino all’uscita di Rostock Überseehafen, quindi ho seguito la Ost-West-Straße (strada est-ovest) per il terminal traghetti. Per fortuna l’11 dicembre era sabato e per strada non c’era molto traffico pesante, così sono riuscita ad arrivare puntuale all’imbarco. Una volta a bordo del traghetto ho preso possesso della cabina e, finalmente, mi sono fatta una doccia calda, dopodiché mi sono letteralmente tuffata sul letto.”

(….) il viaggio continua sulla pagina di “camionefurgonimag.com”

Buona strada a tutti!

Read More →

La storia di Francesca!

 

Ecco un’altra bella storia di vita di una nostra collega, lei è Francesca, la “furgonauta” come viene definita nell’articolo di Gabriele Bolognini nelle pagine di “CamioneFurgoniMag.

Questo è il link:

http://www.camionefurgonimag.com/francesca-marchesin-la-furgonauta/

 

E questo è l’inizio dell’articolo,  la storia completa, con bellissime fotografie,  nella pagina ufficiale della rivista:

Francesca Marchesin, la furgonauta

24 giugno 2021

Le è sempre piaciuto guidare e correre con la macchina sin da ragazza ma certamente a 20 anni non avrebbe mai creduto di fare nel futuro la furgonauta

Francesca è di Susegana, un paesino nel Trevigiano, ricco di storia, circondato dalle acque del Piave da una parte e dal corso d’acqua Crevada dall’altra, mentre il centro è attraversato dal torrente Rujo. Dopo aver lavorato per 20 anni in fabbrica un bel giorno si è ritrovata alla guida di un furgone!

“Eh si, proprio così. La verità è che nel 2004 mi trovavo a casa in mobilità. La fabbrica ci aveva buttato per strada. Così mi venne proposto dal mio ex marito di sostituirlo in un viaggio col furgone perché lui, in quel periodo, era occupato in un’altra attività. Io accettai di buon grado. In fondo bastava la patente B e, inoltre, mi è sempre piaciuto guidare. Così iniziai da clandestina – racconta Francesca – infatti il mio ex lavorava per uno spedizioniere che, per partito preso, non si fidava delle autiste donna. Così facevamo tutto di nascosto. Però io ero brava e precisa e alla fine svelammo il “barbatrucco” al cliente che mi fece i complimenti. Da allora, iniziai ufficialmente la mia nuova vita.”

Dopo qualche anno gli affari cominciarono a prosperare e Francesca è entrata in società con il suo ex: “Ci siamo sempre occupati di grande ristorazione e del settore nautico. Ultimamente anche di trasporto mobili. Per le navi trasportiamo componenti in alluminio e vetro. All’occorrenza portiamo i ricambi direttamente ai porti dove si trovano ormeggiate le navi per riparazioni rapide – racconta Francesca – Quindi si va in Francia, Spagna, Portogallo, Germania, Irlanda, Norvegia, Finlandia, insomma, ovunque c’è un porto arriviamo col ricambio giusto.”

“Dopo qualche anno occorreva aumentare il numero di mezzi e il tonnellaggio dei furgoni. Così, nel 2009, mi decisi a prendere la patente C. Subito dopo acquistammo un IVECO Daily da 6,5 ton a metano. Oggi abbiamo 5 furgoni, tre da 3,5 ton e due da 7 ton, e tre autisti dipendenti.”  

 

(…) continua su CamionefurgoniMag.

Buona strada sempre Francesca!

 

Read More →

Camioniste Youtuber…dall’Europa!

 

Negli USA e in Brasile ci sono tante colleghe camioniste che condividono i loro viaggi caricando video su You Tube. In Europa invece  sono ancora  poche…

Oggi vi metto il link di qualche canale.

Il primo è quello di “Baixinha no volante” una giovane collega che gira l’Europa con un bilico di Primafrio,  lei parla il portoghese.

https://www.youtube.com/c/BaixinhanoVolante/videos

Questo è uno dei suoi video:

Un’altra collega è “Ana trucker“, anche lei viaggia in tutta Europa con un bilico frigo, in coppia con suo marito e in compagnia dei loro cagnolini! E anche lei parla il portoghese.

Questo è il link del canale:

https://www.youtube.com/channel/UCXny4VNogpcEkAtDFrkyEqQ/videos

E questo uno dei suoi video:

 

E per chiudere un’altra coppia di camionisti, loro sono brasiliani d’origine: “Pathy RJ-Xibly“, e anche loro ci portano in giro per le strade d’ Europa a bordo del loro camion, naturalmente frigorifero!

Questo è il link del canale:

https://www.youtube.com/c/pathyrj/videos

E  questo uno dei loro video:

Buona visione e buona strada sempre!

Read More →

In viaggio con Stefania

Una video-intervista a Stefania, in viaggio con lei a bordo del suo Scania,

Questo è il link del video di Virgilio del luglio 2019:

https://video.virgilio.it/guarda-video/una-donna-alla-guida-di-un-auto-articolato_ms999465

Buona strada a Stefania e a tutte le colleghe!

Read More →

The weight of dream

 

The weight of dream“, (Il peso dei sogni”) il film di Francesco Mattuzzi, alla fine sono riuscita a vederlo!
Non quando è uscito perchè purtroppo non è stato proiettato ovunque, non in TV alla fine dello scorso anno, perchè l’ho scoperto solo dopo che lo hanno trasmesso, ma l’altra sera su RAI PLAY.
Finalmente!!
Ci tenevo molto a vederlo, anche perchè Fabrizio me ne aveva parlato bene, e perchè avevo avuto occasione di conoscere Francesco a un pranzo delle Lady Truck dove aveva partecipato insieme a Fabrizio.
Provo a mettere il link, chissà se funziona?
https://www.raiplay.it/programmi/theweightofdreams 
Mi è piaciuto, anche se io  non ho gli stessi sogni dei protagonisti, una coppia di camionisti che sognano un giorno di formare una famiglia con tanti bambini,  il mio sogno è quello di restare per sempre su un camion, di continuare a viaggiare e purtroppo so che un giorno finirà, ma solo per i limiti d’età!
Faccio i miei complimenti a Francesco per avere dedicato un film al nostro mestiere, facendo vedere come è cambiato negli ultimi anni, le problematiche che si sono create nel mondo dell’autotrasporto nell’Unione Europea.
Buona visione a tutti!
Read More →

Non si nasce, si diventa…

Pubblico spesso video di colleghe dal mondo…ma stavolta…

Ho trovato questo bel canale You Tube, Janas TV, tra i vari video pubblicati c’è una video-intervista con Antonella la Sirenetta mentre è in viaggio sul suo bellissimo Scania super decorato.

Questo è il testo di presentazione del video:

Tredicesimo appuntamento della Rubrica NON SI NASCE, SI DIVENTA condotta da Pj Gambioli e Monia Cappiello. Direttamente dalla Sicilia, dentro la cabina di Tir ed in viaggio ci colleghiamo su Skype con Antonella Gallo, la sirenetta, camionista, autista di TIR. La sua storia fatta di passione e di grinta, le sue esperienze in un mondo prettamente maschile, la sua creatività e femminilità. Antonella ci racconta di quando ha realizzato il suo sogno: acquistare un Tir tutto suo, decorarlo con l’immagine della Sirenetta (che la rappresenta) e curare la comodità degli interni come se fosse una casa di lusso. Affrontiamo il tema lavoro, maternità, conciliazione ma anche quello della violenza e dell’abbandono. Storie forti che caratterizzano una donna piena di vita, un esempio per tutte. In pieno #coronavirus Antonella porta i viveri dalla Sicilia a Bergamo, macina chilometri e chilometri, ma lo fa sfidando i pregiudizi ed i preconcetti. A nessuna donna dovrebbe essere proibita l’auto-realizzazione. Antonella è una ribelle e andando contro tutto e tutti, ce l’ha fatta. Segui la serie iscrivendoti al canale youtube di JANAS TV. Grazie per i commenti, i like e le condivisioni. Ci sono utili per crescere. Ci vediamo il prossimo mercoledì! #stayhome Ricordiamo che le raccomandazioni sono stare a casa e se si esce, usare mascherina e guanti. Senza trascurare l’uso del disinfettante per le mani ed il lavaggio mani. Grazie per aver seguito la nostra puntata. Vi aspettiamo ogni mercoledì con un nuovo caricamento. Siete pregati di iscrivervi al canale Youtube di JANAS TV, per noi il vostro sostegno vuol dire tanto!”

E questo è il link del video:

Buona strada ad Antonella e al canale You tube di Pj e Monia!

Read More →

Ancora lady truck- youtuber dal Brasile!

Continuo con l’elenco delle lady truck-youtuber, sempre dal Brasile, quelle che conosco, che sono iscritta ai loro canali, naturalmente non riesco a vedere tutti i loro video, (ci vorrebbe una vita solo per guardarli tutti!) però di tanto in tanto me li guardo e scopro com’è guidare il camion dall’altra parte del mondo!

C’è Pakita BR 153, che ho conosciuto perchè Sheila l’ha presentata in un suo video (sono amiche tra di loro), viaggia con un Volvo ed è sempre sorridente!

Questo è il suo primo video:

E questo è il link del suo canale:

https://www.youtube.com/channel/UCxwi7ImEp92r-mqgE3sRCJA/featured

Continuo con “Suelen Lopes Caminhoneira” una giovane collega che guida una motrice 3 assi VW, che sognava di diventare camionista e alla fine ce l’ha fatta!

Questo è il suo primo video.

e questo è il link del suo canale:

https://www.youtube.com/channel/UCe7tarfzxbICm_1GCB5_-RQ/videos

 

E poi ancora “Jaqueline caminhoneira Transben”, anche lei guida un Volvo bilico, questo è uno dei suoi video.

 

e questo il link del suo canale:

https://www.youtube.com/channel/UCQUfW8uMIAvS5llQN6pkL7A/videos

Read More →

Una collega youtuber dagli USA!!!

Negli USA ci sono diverse “Lady Truck” che raccontano le loro esperienze on the road dai propri canali Youtube. Ce ne sono alcune che parlano tanto e se non si conosce bene la lingua è anche difficile seguire il filo dei loro discorsi, altre che fanno vedere strade, paesaggi, operazioni di carico e scarico…chi fa video di ricette sul camion e tante altre cose ancora!

Questa volta vi presento il canale di Sweet Brown Cosita, una giovane camionista:

https://www.youtube.com/channel/UC-WNwIqkUB2xHL0dx9ePyLg

e l’ultimo dei suoi video in cui ci mostra come slega un carico…

 

 

Buona visione e buona strada a Cosita!

Read More →

In giro per il mondo a caccia di colleghe!!!

In giro per il mondo ( quello del web) a caccia di colleghe!!!

Dove vai vai, le donne camioniste suscitano sempre stupore!!!

Cosi girrando per Youtube non è difficile imbattersi in video che raccontano storie di donne al volante di un mezzo pesante in ogni angolo del mondo!!

Buona visione!!

 

 

 

 

Read More →

La storia di Silvana, dal Cile!

Silvana Riquelme è una giovane mamma camionista cilena…

In questi due video racconta la sua storia, di come è arrivata a guidare i camion, cambiando completamente la sua vita!

Read More →