Crea sito

Posts Tagged "web"

Camion & Poesia

                                                                                     

Autotrenista che passione

Stella Di Napoli Gennaro
December 29, 2010

 Auguri

Un altro anno se ne va
nell'indifferenza
di chi ha avuto tutto
senza esserne mai sazio.
Dei politici
Venditori di illusioni
e di false promesse.
Ladri di sogni e
assassini di possibilità.
Un altro anno se ne va
pieno di tutto o pieno di niente.
Ma c'è ancora chi spera
e crede che tutto sia possibile.
A questi e a tutti quanti.
Auguro un 2011
Pieno di strepitosi traguardi

Stella di Napoli vi saluta

Ciao Lady
ci sono alcuni nostri colleghi che sanno esprimere la loro Passione con parole semplici e significative, senza denigrare chi  non prova le stesse senzazioni, senza la pretesa d'insegnare niente a nessuno, solo condividere pensieri e speranze e Gennaro è uno di questi, pubblico le sue parole, con il suo permesso e gli faccio i miei complimenti per le sue parole e il gruppo che ha creato su Facebook : AUTOTRENISTA CHE PASSIONE.

Buona Strada Sempre!!

gisy

Read More →

Vittime sul lavoro al TG 3

Ciao Lady
ho trovato questo video, è una parte del TG3 del 14 Febbraio 2010

Sarebbe ora che i media diffondessero il messaggio che "il camionista che troppo spesso muore o subisce infortunio grave è VITTIMA SUL LAVORO"

Buona Strada a queste iniziative!!!

Read More →

Camion & Botti

Ciao Lady
 

tempi di botti e fuochi d'artificio e come tutti gli anni compaiono sul mercato quelli illegali e chiaramente c'è chi li trasporta, è un business sempre in ascesa e  in continua innovazione…
Le persone coinvolte nel primo caso vengono scarcerate in pochi giorni…

 

 A bordo di un camion con 500 candelotti pirotecnici: due arresti
Nella cantina di un arrestato altri 500 chili di fuochi d'artificio
FORLI', 16 NOVEMBRE 2010 – Trasportavano illegalmente 500 candelotti pirotecnici e altri petardi. Per questo due persone sono finite in manette con l'accusa di detenzione illegale di materiale esplodente. I carabinieri, nel corso di un controllo del territorio, hanno perquisito un autocarro: all'interno hanno trovato 500 candelotti del tipo "Cobra 11" e 500 petardi "Truck". Si tratta di materiale illegale, che è stato sequestrato. Inoltre nel negozio specializzato nella vendita di fuochi d'artificio di proprietà di uno degli arrestati e nella sua cantina i militari hanno trovato 500 chili di materiale pirotecnico detenuto in contrasto con le norme in vigore. A quel punto i carabinieri hanno messo i sigilli all'esercizio commerciale e alla cantina, che sono poi stati sgomberati.

http://www.romagnanoi.it/News/Romagna/Forli/Cronaca/articoli/248844/Petardi-illegali-scarcerati.asp

http://www.ilrestodelcarlino.it/ascoli/cronaca/2010/11/30/422522-botti_illegali_sequestrati_dalla.shtml

http://www.lagazzettadelmezzogiorno.it/notizia.php?IDNotizia=390515&IDCategoria=11

http://www.julienews.it/notizia/cronaca/botti-gdf-ne-sequestra-5-quintali-nel-salernitano/62049_cronaca_2_1.html

BUONA STRADA a Tutte!!!

 

Read More →

Una poesia… – 1

Ciao Lady
questa poesia l'ho "rubata" ad un'amica, mia e di questo blog; credo che in essa siano racchiuse tante sensazioni che conosciamo, la riporto volentieri… 

Lentamente muore
 
 Lentamente muore
chi diventa schiavo dell'abitudine,
ripetendo ogni giorno
gli stessi percorsi,
chi non cambia la marcia,
chi non rischia e cambia colore dei vestiti,
chi non parla a chi non conosce.
 
Muore lentamente
chi evita una passione,
chi preferisce il nero sul bianco
e i puntini sulle "i" piuttosto che
un insieme di emozioni,
proprio quelle che fanno brillare gli occhi,
quelle che fanno di uno sbadiglio un sorriso ,
quelle che fanno battere il cuore davanti all'errore e ai sentimenti.
 
Lentamente muore
chi non capovolge il tavolo,
chi è infelice sul lavoro
chi non rischia la certezza per l'incertezza
per inseguire un sogno,
chi non si permette almeno una volta nella vita di fuggire ai consigli
sensati.
 
Lentamente muore
chi non viaggia,
chi non legge,
chi non ascolta musica,
chi non trova grazia in se stesso.
 
Muore lentamente
chi distrugge l'amor proprio
chi non si lascia aiutare;
chi passa i giorni a lamentarsi della propria sfortuna
o della pioggia incessante.
 
Lentamente muore
chi abbandona un progetto prima di iniziarlo,
chi non fa domande sugli argomenti che non conosce,
chi non risponde quando gli chiedono qualcosa che conosce.
 
Evitiamo la morte a piccole dosi
ricordando sempre che essere vivo
richiede uno sforzo di gran lunga maggiore del semplice fatto di
respirare.
 
Soltanto l'ardente pazienza porterà al raggiungimento
di una splendida felicità
 
Martha Medeiros
 

Read More →

"Nessuno alzerà bandiera bianca"

Ciao Lady
questo è lo slogan di Gian Luca, detto "IL FANTE", musicista, ammalato di SLA, combatte la sua guerra contro la malattia a suon di note e forza di volontà; ha un bellissimo sito, è anche su Facebook e Myspace; ha una splendida luce negli occhi e a me ricorda tantissimo la determinazione di un personaggio della Piastrellawalley che potevi tranquillamente incontrare in Piazza dell'Orologio la domenica pomeriggio a cantare:"ROCA BLUS", guardando insieme l'acqua scorrere nei canali, il coro cresceva spontaneamente… PierAngelo iniziava l'inno della Sassolese…
"NESSUNO ALZERA' BANDIERA BIANCA"  è significativo ed esplicito; Il Fante, ha coinvolto diversi personaggi del mondo dello spettacolo che gli hanno promesso aiuto, ha iniziato un percorso che comporterà molte difficoltà ma sarà guidato dal suo obbiettivo e dal sostegno degli amici… Dove la musica sarà il riscatto di tanta sofferenza e finchè sarà possibile…come lui stesso dice.

www.iovivoiovivro.it

 

 

BUONA STRADA al Fante e al suo progetto!!!

Read More →

Camion & BEFFA

Come in tutte le tragedie che si rispettino arriva la Beffa e purtroppo da chi dovrebbe dare delle soluzioni non scaricare su altri, le responsabilità, o almeno non farlo sugli utenti abituali delle strade;
Stasera il Presidente della Regione Toscana ha dichiarato che la colpa è stata delle società di trasporti che hanno disatteso gli avvisi meteo… mi sarebbe piaciuto tanto chiedergli come si è adoperato per organizzare il fermo dei mezzi pesanti e lasciar libero il passaggio agli altri utenti… e come mai era bloccato anche il centro di Firenze, dove è noto a tutti i camion non transitano?
Altra bella intervista al Ministro dei Trasporti che ha dichiarato che prima:" la priorità è sbloccare la situazione e poi si accerterà se ci sono state delle mancanze…" SIII!!! ci sono responsabilità Signor Ministro, rispetti l'impegno d'individuarle e sopratutto che "l'incidente" non si ripeta, sa l'inverno è appena iniziato!

Il divieto di transito ai mezzi pesanti è stato revocato per la giornata di oggi ed è un atto dovuto a quei colleghi che sono rimasti "intrappolati" da quella Strada che dovrebbe essere l'arteria vitale dell'Italia, quindi non un regalo ma un ATTO DOVUTO!!!

A questo punto mi viene da chiedere se questi personaggi si rendono conto che il trasporto contribuisce al PIL in una percentuale del 12%?
C'è un altro settore che produce così tanto e viene considerato così poco? inoltre accusato di tutti i mali della viabilità…

QUALCUNO HA IDEA CHE SE IL 90% delle merci viaggia su gomma, quelle sono montate sui camion e che quelli dovrebbero essere messi in condizione di viaggiare? come tutti gli altri utenti e per tutti, perchè anche il sale lo portano i camion, anche gli spazzaneve spesso sono camion… 

Trasporti= camion in movimento… estate & inverno e d'inverno può nevicare e ghiacciare.

Anche il Vicepresidente del Senato è rimasto bloccato, chissà se almeno la sua voce sarà ascolta? & continuerà a dire ciò che ha detto ora:" C'è chi non si è occupato della sicurezza dei cittadini!!!" 

A questo punto: i camionisti sono o no compresi nella categoria di cittadini?????

Se i camion si sono intraversati impedendo ai mezzi spargisale,di raggiungere il luogo, dopo giorni e giorni di preavviso non avrebbero dovuto evitare che si formasse quel ghiaccio su cui sono scivolati i camion passando prima?

Per stasera è prevista neve in diverse zone, si ripeterà lo stesso copione???

gisella corradini

Read More →

Un regalo da Josephine…

lady truckCiao a tutte/i
questo è un regalo da parte di Josephine, non c'è possibilità d'incontrarsi spesso, ma il web in questo aiuta, il blog accorcia le distanze e si può interagire… anche un trattore può far nascere un Sorriso!!!
Grazie Josephine!!!
BUONA STRADA Sempre!!!

Read More →

Camion & Acrobazie

Ciao a tutte/i tir[1]

navigando sul sito di Professione camionista ho guardato un video di Holer Togni, famoso stuntman italiano, alla guida di un 190, ho ricordato gli spettacoli a cui avevo assistito e l'adrenalina che producevano in noi spettatori; nostalgia per gli anni passati e sono andata a trovarlo sul suo canale youtube, risponde personalmente, anche se non di frequente… si vede in un video anche alla guida di uno Stralis…  ho trovato anche un sito in cui si può leggere la sua storia, gli spettacoli,tractorpulling e altro:
 

 http://www.youtube.com/user/holertogni

http://www.holertogni.it/01.htm

cam02

 Personalmente lo ricordo un pò antidivo e socievole, si raccomandava di evitare di "provare i loro numeri" e in caso di "imprevisti" alla guida cercare di non perdere mai il "sanguefreddo", erano ancora lontano dai miei pensieri i camion e vederlo alla guida di un "bestione" per me fu un'emozione un'unica… ricordo che già allora, prima delle campagne sulla sicurezza ufficiali, diceva a noi Principianti di non bere, di non drogarci e di non farci prendere la mano dall'ebbrezza della velocità, quel sintomo "d'onnipotenza" che TI FREGA!!! cam20[1]
Predicava cinture, caschi e rollbar per chi voleva "correre"… in anticipo su tanti, ma col sorriso e senza salire in cattedra, con una modestia rara, in un campione, perchè per me lo è stato: CAMPIONE del rischio.

BUONA STRADA a Holer Togni, qualsiasi mezzo guidi ora…. e Grazie per lo spettacolo!!!

Read More →

Ma che freddo fa… senza Mony…

Ciao a tutte/i
a me manca il colore che davano i racconti di Mony a questo blog, per questo seguo la sua produzione video e mi appassiono sempre più al suo modo di raccontare la STRADA attraverso le immagini…
BUONA VISIONE & BUONA STRADA!!!

Read More →

Web e poesia

CRISI
 
vedevo poesia nel percorrere chilometri di asfalto
vagavo con la mente e capivo
che l'uomo era arrivato molto in alto.
Il rombo del motore concilia i pensieri
il sibilo pneumatico dell'aria
del cambio mi sposta dall'oggi all'ieri.
Nostalgia di un passato?
no!solo che qualche mio collega
oggi è stato licenziato.
vedevo poesia nel percorrere chilometri di catrame
oggi vedo che qualcuno avrà fame.
 
Ziric

Tratto da Camionistionline


 

Read More →