Mitico!

Ormai ogni sabato si va a completare nella filiale dell’azienda per cui si carica, e il pomeriggio è sempre rallegrato dalle persone che ci lavora. Messa in rampa Dafne mi viene incontro il signor Mantello che mi invita  nn a bere il caffè come di rito ma allo spaccio aziendale e di munirmi di macchina fotografica se x caso ce l’ho con me. P1010049Così prendo la macchina fotografica e lo seguo pensando cosa mai ci sarà di così interessante da fotografare… nn faccio ora ad aprire la porta di vetro che … cosa vedono i miei occhi!! la mitica moto di Valentino Rossi  messa in mostra per alcuni giorni proprio nell’atrio dello spaccio! eh sì quì la foto è d’obbligo! LucaGuardiaPoi per noi che abbiamo la moto nel cuore è stata una bella sorpresa, poi sapere che la guida proprio il grande Valentino… mancava solo Alessandro, un mio collega che fa i trasferimenti, praticamente il suo sosia!
Torniamo ai nostri posti ovvero nella saletta dove ci attendeva anche Luca, la guardia che sorveglia la filiale e, ovviamente, la Yamaha nello spaccio che resterà in esposizione per un pò di giorni. Si beve il caffè come di rito e si torna a parlare di camion, di 
letture varie visto che è anche la passione di Luca (grazie del libro è molto divertente!) del weekend che ci attende e di tutto un pò; e anche se Dafne è già pronta, nn si ha fretta di ripartire, visto la bella compagnia che si crea ogni volta!
Buona strada a Mantello e Luca, alla prox!!

Album degl'incontri… – 16

Ciao a tutte/i

capita spesso d’incrociare colleghe, ma direzioni opposte o fretta di raggiungere la destinazione 271020081430c’impediscono spesso di fermarsi anche solo per un caffè… ieri ho avuto invece l’occasione di scambiare qualche parola con Birba, era da un pò che non ci vedevamo, solo saluti dal finestrino o con i fari… una foto alle tende nuove, una a lei e al suo adesivo personalizzato…; poi i saluti, c’è il lavoro prima di tutto…;Stesso piazzale, pochi minuti dopo vedo una ragazza lontano che mi saluta col braccio, riconosco Michela e incurante dei confini la raggiungo, altri saluti, qualche considerazione più seria e : una foto; si è un pò lamentata e continuava a muoversi, ma alla fine sono 271020081431riuscita a catturare un sorriso… Saluti e ci si vede in giro per la Piastrellavalley… Finisco il mio giro di ritiri e rientro in Ditta, mi lasciano libera, non c’è altro da fare…;chiamo Anto e la raggiungo per consegnarle i calendari che mi aveva chiesto… Approfitto di queste ore di libertà per andare in piazzale  da Gio, un caffè e qualche aggiornamento sulle iniziative, le ricordo della cena e speriamo che quest’anno riesca a venire… Scatto anche lì una foto, ma al carrelista, ci conosciamo da tanti anni e mi dice che nei calendari non c’è la ragazza che porta il velo, ma guida come noi… gli spiego che non ho avuto mai occasione d’incontrarla, che mi piacerebbe conoscerla, me ne hanno271020081434 solo parlato e chiedo se sa per chi lavora… niente da fare… prima o poi mi capiterla incontrare… prometto di portare a breve i ricettari, saluto e rientro, stasera niente viaggio a Malpensa… A proposito d’incontri, a confermare la mia teoria che chi fa questo mestiere dalla Piastrellavalley prima o poi ci passa, Tiziana mi ha inviato una foto bellissima, non per la definizione, ma per il soggetto: un "gruppo" di Lady Truck… Incontri di una mattina che apparentemente sembrava normale… Tiziana, Birba, Angela e Luisa…Siete GRANDI!!!Immag005

BUONA STRADA

 a Voi e a tutte le Lady TRUCK!!!