Azzurro come un adesivo..

Ciao a tutti!

Stamattina sono andata a Giussano alla sede del Coast to coast truck team per…farmi dare un po’ di adesivi del raduno da distribuire…belli vero??? Quest’anno sono azzurri…di solito non mi durano molto, li vogliono tutti, vanno letteralmente a ruba!!! L’appuntamento per il 18° raduno è per il 4-5-6 di settembre 2009 naturalmente sempre a Giussano!

Adesivo coast to coast 2009 raduno

Vittorio Moni JeanPaulBruno e Stef

 

Un saluto a tutti da Vittorio Zingaro, Moni, Jean Paul, Bruno, Stef…ci vediamo là!!!

Buona strada a tutti!!!

 

“Chiuso in una scatola”…

Ciao a tutti!

Una canzone “diario di bordo”…di un viaggio in A1 direzione  Roma…quello che si vive un pò tutti i giorni su quell’autostrada….si intitola “Chiuso in una scatola”, la canta Max Pezzali, è tratta dall’album “Time out”, questo è il testo….secondo me è molto bella, ma la cosa ancor più bella è il video che Roberto (Chiodovideo!) ci ha “costruito” intorno….vedere per credere!!!

Buona visione e buona strada a tutti!!!

 

 

“Arriveremo a Roma

arriveremo in coma

la A1 non perdona

la radio dice che migliorerà.

Da 3 corsie a una

si salta anche la cena

bisogna far benzina

chissà se il Fai Da Te mi salverà…

 

sempre qui, ogni volta prego

"dai che forse va…"

ma è così

con quattro frecce torna la realtà

 

chiuso in una scatola prigioniero di

ferro, vetro e plastica, inchiodato qui

come in una capsula con l’impianto hi-fi

ascoltando musica, non arrivando mai

 

pullman sorpassa camion

camper sorpassa camion

camion sorpassa camion

e l’Appennino non finisce mai

Ed io mi guardo intorno,

ed osservo l’inferno,

guido da tutto il giorno

squilla il telefono: "A che punto stai?"

 

sempre qui, ogni volta prego

"dai che forse va…"

ma è così

con quattro frecce torna la realtà

 

chiuso in una scatola prigioniero di

ferro, vetro e plastica, inchiodato qui

come in una capsula con l’impianto hi-fi

ascoltando musica, non arrivando mai

 

Sono arrivato a Roma,

sono arrivato in coma

il Raccordo non perdona

la radio dice che peggiorerà

 

chiuso in una scatola, lontano da te

schiavo di una macchina quasi immobile

come in una trappola con l’impianto hi-fi

ascoltando musica, non arrivando mai

 

chiuso in una scatola prigioniero di

ferro, vetro e plastica, inchiodato qui

come in una capsula con l’impianto hi-fi

ascoltando musica, non arrivando mai  …”